Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 143

Risultati da 71 a 80 DI 143

10/10/2011 16:14:26 Prima volta al mondo isterectomia “single port” non laparoscopica

Asportato utero dall’ombelico con il robot “Da Vinci”
Nei giorni scorsi è stata portata a termine con successo, per la prima volta al mondo, un’isterectomia in single port(attraverso un’unica via d’accesso) attraverso l’ombelico, utilizzando un sistema robotico in dotazione presso l’Ospedale di Pisa.
L’intervento è stato eseguito presso l’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Università di Pisa e si è trattato di una paziente di sessanta anni affetta da tumore dell’endometrio; la signora ora è stata dimessa e sta bene.
È ... (Continua)

23/09/2011 Pap Test e HPV-DNA per perfezionare la diagnosi
Tumori dell'utero, doppio test per una migliore prevenzione
Un ulteriore strumento di prevenzione del tumore del collo dell’utero a disposizione delle donne che si rivolgono all’Istituto Regina Elena: il co-test, vale a dire pap-test su fase liquida e contemporaneo test virale (Hybrid Capture 2 - HC2) per il rilevamento di papillomavirus umano.
Tale strategia preventiva consente di unire l’estrema sensibilità del test virale, in grado di identificare le donne con lesioni pre-tumorali, alla specificità del pap-test che permette di escludere quelle ... (Continua)
14/09/2011 16:20:02 Nelle donne il piacere pare sganciato da funzionalità biologiche

Sesso, l'orgasmo femminile è inutile?
L'orgasmo femminile è un sottoprodotto dell'evoluzione maschile. Cosa vuol dire? Che l'unico motivo per cui anche la donna prova – o può provare – piacere nel rapporto sessuale è la somiglianza biologica con l'uomo. Ciò significa che il piacere femminile è legato a cause del tutto accidentali in quanto non ha alcuna utilità pratica, a differenza di quanto succede nell'uomo. Non è necessario ricordare, infatti, come l'uomo abbia bisogno di giungere all'apice dell'eccitazione per adempiere al ... (Continua)

12/09/2011 Problema rilevante per una donna su 5

Una pillola limita il ciclo abbondante
Nel 20 per cento dei casi il ciclo mestruale diventa un vero e proprio incubo. Una donna su 5 infatti accusa gli effetti di un flusso mestruale abbondante, in particolare l'abbassamento dei livelli di ferro nell'organismo, il che comporta problemi di vario tipo come insonnia, deficit di attenzione e di memoria, stanchezza, irritabilità e calo della libido.
Tutto ciò condiziona fortemente la qualità della vita della donna che soffre di questo disturbo, come certificano gli esperti riuniti ... (Continua)

01/07/2011 Divertirsi in vacanza senza mandare in ferie il cervello

Giovani e sesso sicuro, rapporto tormentato
Alle prese con le ultime fatiche scolastiche si sono fatti cogliere decisamente impreparati dalla Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) che ha raggiunto 1131 ragazzi per un sondaggio sui comportamenti riproduttivi.
Solo il 12% utilizza abitualmente la doppia protezione (pillola più preservativo), il più efficace strumento contro gravidanze indesiderate e malattie sessualmente trasmissibili, e una teenager su 4 ha fatto ricorso almeno una volta alla contraccezione di ... (Continua)

31/05/2011 Tre possibili strade per ovviare ai problemi di concepimento

Nuovi scenari in medicina e biologia della riproduzione
Si aprono nuove vie nel campo della medicina della riproduzione. “L’infertilità di coppia – racconta Paolo Giovanni Artini, embriologo all’università di Pisa presso la divisione di Ginecologia e ostetricia – è un problema di vaste proporzioni che coinvolge decine di migliaia di persone. L’età avanzata al momento del matrimonio, il procrastinare in epoche più tardive il concepimento, nonché alcune abitudini di vita incidono in modo importante nella riduzione della fertilità. Per tali motivi ... (Continua)

09/05/2011 Apre al San Raffale un ambulatorio per l'onco-fertilità

Tumori e infertilità, le tecniche per combattere il nesso
Numerose patologie neoplastiche si caratterizzano per una significativa incidenza in età relativamente giovanile. I dati riportati dall’ISTAT e dall’Istituto Superiore di Sanità in Italia mostrano più di 9000 nuovi casi all’anno di tumori diagnosticati nella popolazione femminile fra i 15 e i 39 anni.
Negli anni si sono riusciti a ottenere sempre maggiori percentuali di guarigione, grazie all’impiego di presidi terapeutici di carattere chirurgico, farmacologico e radioterapico. In ... (Continua)

14/04/2011 Nuovo contraccettivo ormonale sottocutaneo sostituisce la pillola giornaliera

Contraccezione, arriva la pillola del futuro
Potrebbe essere una vera e propria rivoluzione quella proposta dal contraccettivo Nexplanon. Si tratta infatti di un dispositivo ormonale che va introdotto sotto pelle sostituendo in tutto e per tutto le funzioni della pillola.
Lo impianta il ginecologo appena sotto la cute del braccio, rimane posizionato per tre anni e non ci si deve più occupare, e preoccupare, della contraccezione. E se si cambia idea, basta rimuoverlo. Nessun rischio, quindi, di dimenticare di prendere la pillola: cosa ... (Continua)

28/03/2011 Trattamento high-tech mininvasivo per il trattamento dell’incontinenza fecale
Incontinenza, un pacemaker controlla l'intestino
Funziona come un pacemaker ed è poco più grande di una moneta da due euro. Queste le dimensioni del nuovo dispositivo per risolvere finalmente il problema dell’incontinenza fecale, adottato con successo dal luglio 2010 dal dottor Roberto Pozzi, chirurgo colon-proctologo dell’equipe del Dottor Paolo Ubiali, responsabile del dipartimento di Chirurgia Generale del Policlinico Ponte San Pietro di Bergamo.
“L’incontinenza fecale è dovuta spesso a una lesione sfinteriale, che può comparire in ... (Continua)
14/03/2011 Il test HC2 permette di individuare le pazienti a rischio

Test Hpv e prevenzione del tumore al collo dell'utero
Il tumore del collo dell'utero è ancora oggi una patologia molto rilevante dal punto di vista sanitario e sociale e costituisce in Italia la seconda causa di morte per tumore nelle donne tra i 15 e i 44 anni d'età. Ogni anno si registrano 3.500 nuovi casi, con 1.700 decessi (circa il 50% delle donne affette). Introdurre strategie di prevenzione innovative del tumore del collo dell’utero è quindi l'obiettivo degli esperti di tutto il mondo. Un obiettivo importante, che viene perseguito ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale