Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 170

Risultati da 161 a 170 DI 170

20/06/2002 

Arrivato in Italia un nuovo virus dell'AIDS
E’ nato ed è già arrivato in Italia un nuovo virus dell'AIDS. Il suo rapido arrivo in Italia sarebbe figlio dei viaggi del sesso in Oriente e nell’Europa dell’Est ma anche della prostituzione che si diffonde in città grandi e piccole.
Sul fronte della ricerca anti AIDS c'è però anche una buona notizia, sempre dall'Italia: i risultati più importanti al mondo vengono infatti dal vaccino che si sta sperimentando a Milano.
Gli annunci in merito sono stati diffusi nel corso della ... (Continua)

14/03/2002 

Nuovo farmaco anti-Aids
La novità a esso legata è che allontana il timore della resistenza (quindi il fallimento della cura) per almeno due anni.
Gli esperti dichiarano infatti che ''l'associazione lopinavir/ritonavir (presente nel Kaletra della Abbott), un inibitore della proteasi di seconda generazione, garantisce ai pazienti mai trattati benefici duraturi capaci di sconfiggere il 'trasformismo' dell'Hiv, mantenendosi per 96 settimane''. Ma in alcuni casi anche oltre, fino a tre anni: un traguardo ''senza ... (Continua)

26/02/2002 

AIDS: nuove molecole migliorano vita
I ricercatori di tutto il mondo sfornano nuove molecole con cui combattere sempre meglio il virus. Certo, si è ancora lontani dal debellare il virus Hiv, tuttavia è possibile contare su nuovi farmaci per migliorare la vita del paziente e ridurre l'incidenza delle resistenze.
Quali sono le diverse nuove terapie? Tra queste, ecco tre molecole considerate più 'promettenti' e di nuova concezione: SCH C che blocca il recettore CCRC, TMC 125, un analogo non nucleosidico di seconda generazione ... (Continua)

15/02/2002 

Come evitare verruche, micosi & duroni
Prima sul parquet o sulla cyclette, poi sotto la doccia. I ritmi del fitness e della palestra sono questi. Particolare attenzione va data al termine delle sedute, quando ci si avvia allo spogliatoio, che in effetti può risultare un vero nemico per la pelle degli sportivi: l’affollamento e l’igiene insufficiente facilitano, infatti, l’insorgenza di verruche e funghi.
Gli spogliatoi (i tanto noti locker-room americani), passaggio obbligato per tutti i praticanti sportivi, sono ambienti ... (Continua)

20/11/2001 

Spiagge infette da ospedali a Rio
Addio spiagge, tramonti, mare, palme, atmosfera rilassata e colori divenuti mito. Anche le suadenti immagini della località brasiliana di Rio de Janeiro sembrano essere a rischio di impraticabilità.
Nella cosmopolita metropoli sudamericana, infatti, i 101 ospedali si stanno rivelando veicolo di inquinamento non solo per le spiagge ma - purtroppo - per l'intera baia di Guanabara, a causa degli scarichi che portano direttamente sul litorale (e poi in mare) escrementi dei malati e sangue ... (Continua)

05/11/2001 

Attenzione ai parassiti in viaggio
Tra i rischi che si pongono davanti a turista in viaggio nelle zone tropicali e subtropicali vi sono le malattie infettive contraibili con ingestione di acqua o cibi contaminati (malattie a diffusione feco-orale). Tra queste la Giardiasi e l'Amebiasi, entrambe dovute all'ingestione di cisti protozoarie, ma ben differenziabili a livello clinico o tramite esami parassitologici. La Giardiasi è cosmopolita ed è diffusa anche in Italia, mentre l'Amebiasi come malattia conclamata è diffusa ... (Continua)

12/04/2001 
Neonati: zinco combatte infezioni
Un nuovo studio suggerisce che ai neonati possa essere ridotto significativamente il rischio di morte - causato da malattie infettive - dando loro un supplemento di zinco nell'alimentazione quotidiana.
Da Baltimora (USA) giunge una notizia che rende protagonisti i ricercatori della John's Hopkins University, i quali, sfruttando i risultati del loro lavoro, hanno ricordato come i neonati che vedono la luce sottopeso presentino un rischio maggiore di decesso a causa di malattie infettive ... (Continua)
28/03/2001 
Tutto sulle malattie infettive
Gli agenti causali delle malattie infettive possono essere di diversa natura: Batteri, Virus, Funghi , Parassiti, Prioni. Ogni tipo ha caratteristiche peculiari, diverso modo di replicazione, diverso modo di diffusione e diverse risorse terapeutiche. Mentre per le malattie infettive batteriche in genere la terapia è ampiamente disponibile (antibiotici), non ci sono molti farmaci in grado di combattere le infezioni virali (antivirali) e per queste la vaccinazione, quando è possibile, rimane ... (Continua)
23/03/2001 
L’HIV si nasconde nei 'santuari'
Intervista a Carlo Federico Perno Attualmente sono a disposizione del medico una quindicina di farmaci antivirali contro l’Aids, già registrati. E ce ne sono altri 4-5 in via di sviluppo. E’ quindi possibile oggi applicarecon criterio sia la terapia di prima scelta che le terapie successive. In pratica, per l’Aids esiste la stessa realtà terapeutica a disposizione del medico che cura i tumori: terapie di prima scelta e di salvataggio. Questo è lo stato dell’arte. Parla Carlo Federico Perno, ... (Continua)
12/03/2001 
Influenza: nuova proteina del virus
Una sorpresa, un'autentica sorpresa. Essere riusciti a identificare una nuova proteina del virus A dell'influenza equivale a una scoperta di enorme rilevanza poiché si era sempre ritenuto che il genoma del virus codificasse solo dieci proteine.
E invece il virus dell'influenza, uno dei microrganismi patogeni più studiati al mondo, ha "regalato" una bella sorpresa ai ricercatori dell'Istituto nazionale delle allergie e delle malattie infettive di Bethesda (USA). La ricerca ha dimostrato ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale