Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 170

Risultati da 151 a 160 DI 170

25/11/2004 
Arriva in Italia farmaco once a day per l'Aids
Via libera dall’AIFA ad atazanavir in Italia, il primo inibitore della proteasi once-a-day, approvato dall’Emea per il trattamento di pazienti adulti con infezione da Hiv già sottoposti a trattamento antiretrovirale, in combinazione con altri antiretrovirali.
È il primo della sua classe, once a day: non più rigidi orari da rispettare nell’arco della giornata. È anche l’inibitore della proteasi con il più basso numero di pillole al giorno oggi disponibile, solo tre in totale. E il ... (Continua)
01/10/2004 
L'endocardite si guarisce se curata in tempo
L’endocardite infettiva, cioè l’infezione delle valvole cardiache ad opera di batteri, è relativamente frequente e colpisce circa 1-3 persone ogni 100.000 abitanti all’anno. Così nella bergamasca si dovrebbero verificare 20-30 casi e in Italia 1.000-1.500 casi l’anno.
Costantemente mortale prima dell’avvento degli antibiotici, è diventata guaribile a tre condizioni: una diagnosi tempestiva e corretta, una terapia antibiotica con farmaci specifici somministrati per non meno di un mese e, in ... (Continua)
23/09/2004 
Asma ed allergie: igiene o vita da fattoria?
Fa bene nascere e crescere in un ambiente da “vecchia fattoria”, ma per chi è già asmatico per ora non resta altro che stare attento all'igiene.
La lotta a domicilio contro gli allergeni ed il fumo passivo permette realmente di ridurre i sintomi dei piccoli gli asmatici. Lo sostiene un vasto studio condotto negli Stati Uniti, la risposta è sì.
Acari, scarafaggi, peli di cane o di gatto, muffe, fumo vanno a costituire quello che può essere definito inquinamento domestico la cui ... (Continua)
23/07/2004 
Promettente il vaccino contro la meningite C
A cinque anni dalla sua introduzione, in Gran Bretagna, il vaccino contro la meningite C si è dimostrato altamente protettivo e capace di impedire più di 800 casi della malattia ogni anno.
Dopo il primo anno d’età però l’efficacia nei bambini vaccinati molto presto, diminuisce, in modo tale da rendere necessaria una ripetizione, oppure un programma alternativo di vaccinazione per assicurare la protezione.
Mary Ramsay, del Britain's Health Protection Agency, agenzia che ... (Continua)
04/11/2003 
Alto il rischio cardiovascolare dei malati di Aids
La patologia cardiovascolare è la principale causa di ospedalizzazione nei pazienti HIV/AIDS. Uno studio presentato al 9° European AIDS Conference (EACS) a Varsavia.
Un’analisi farmacoeconomica presentata alla EACS dimostra che i regimi terapeutici basati su nevirapina sono più favorevoli per l’apparato cardiaco e meno costosi nel trattamento della dislipidemia. Un risparmio fino a 345 dollari al mese.
I rischi cardiovascolari a lungo termine dovrebbero essere presi in ... (Continua)
26/09/2003 

Sars: Linee Guida per la gestione dei pazienti
Per la prima volta le tre società scientifiche che afferiscono alle tre macroaree indicate dai Lea, l’Ospedale, il Territorio e il Dipartimento di Prevenzione, come quelle deputate alla gestione delle emergenze epidemiche, hanno unito i loro sforzi per affrontare sinergicamente non solo un’eventuale recrudescenza della Sars ma anche ogni qualsiasi futura emergenza di carattere epidemico.
La Società italiana di Igiene, Medicina preventiva e Sanità pubblica, l’Associazione nazionale dei ... (Continua)

20/06/2003 
Nuove scoperte sul morbo della mucca pazza
I prioni all'origine delle encefalopatie spongiformi come la malattia della mucca pazza o la malattia di Creutzfeldt-Jakob nell'uomo sono di tipi differenti. Li ha descritti il gruppo italiano coordinato da prof. Roberto Chiesa. Ora cominciano ad essere piu' chiari sia il meccanismo con cui queste proteine diventano tossiche per le cellule nervose, sia i modi con cui queste malattie si trasmettono, diventando cosi' anche malattie infettive. Finora si credeva che dei prioni esistessero soltanto ... (Continua)
17/06/2003 
Passi avanti nelle ricerche sull'asma
L'asma, solo in Italia, provoca 1.500 morti e oltre 25.000 ricoveri ogni anno, ed è una malattia debilitante e talvolta mortale. La ricerca però sta compiendo passi avanti verso la comprensione della malattia e la messa a punto di nuove terapie.
Secondo i risultati di una ricerca, di cui Nives Zimmerman e' il primo autore, e che sono stati pubblicati sulla rivista Journal of Clinical Investigation, la chiave di volta risiede in un enzima. Sono infatti circa 300 i geni associati ... (Continua)
07/04/2003 

Per il genetista l'età media presto sarà 100 anni
''Presto avremo una vita media di 100 anni''. Parola del genetista Edoardo Boncinelli, rettore della Scuola superiore di studi avanzati (Sissa) di Trieste, che in un'intervista al 'Corriere della Sera' spiega che ''ci vorranno 30 o 40 anni'' e che addirittura ''alcuni ricercatori pensano che l'eta' media potrebbe trovare il suo limite attorno ai 120 anni''. I segreti? Essenzialmente due, spiega lo scienziato: genetica e cibo sano. Oltre all'attivita' fisica' e all'impegno intellettuale. ... (Continua)

08/07/2002 

Globalizzare il diritto alla salute per combattere HIV
Presentato a Roma un libro che disegna la carta geografica dell'epidemia di Aids nel mondo, con i suoi 40 milioni di malati, racconta la storia della malattia, ma soprattutto fotografa il divario planetario fra Nord ricco e Sud povero, amplificato dalla globalizzazione.
Il libro traccia un percorso di confine tra '’global’' e '’no global’', e si potrà capire da che parte stare solo quando i primi impegni, presi dai paesi ricchi per combattere l'Aids, al di là delle buone intenzioni, si ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale