Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 170

Risultati da 61 a 70 DI 170

28/11/2013 11:01:29 Ricercatori svedesi scoprono un ceppo più aggressivo

Hiv, aumentano le infezioni e arriva un ceppo killer
Le nuove infezioni di Hiv sono in sensibile aumento, circa 4mila casi in più ogni anno, secondo le indicazioni della Società italiana di malattie infettive e tropicali. Ma a preoccupare non è soltanto questo aspetto.
Un team di ricercatori svedesi, infatti, ha scoperto l’esistenza di un nuovo ceppo del virus molto più aggressivo che determina una diffusione più rapida dell’Hiv nell’organismo e una più veloce evoluzione della malattia nella Sindrome da immunodeficienza acquisita, ... (Continua)

18/11/2013 16:14:55 Evoluzione della ricerca per non tornare all'era pre-antibiotica

Sfida ai superbatteri, arriva la cefalosporina contro l'MRSA
Staphylococcus aureus, Escherichia coli, Klebsiella pneumoniae: hanno tutti il nome latino, sono piccoli esseri microscopici monocellulari e possono sviluppare resistenze ai principali antibiotici, diventando così pericolosi e di difficile gestione.
Meglio conosciuti come “superbatteri” o “batteri killer”, questi germi resistenti ai farmaci causano circa 400 mila infezioni e 25 mila morti ogni anno solo in Europa, con un impatto economico che si stima di 1,5 miliardi di euro tra spese ... (Continua)

08/10/2013 11:42:45 Ricerca svela nuovi meccanismi molecolari

Come nascono le piastrine
Una ricerca ha fatto luce sui meccanismi molecolari alla base delle cellule che producono sangue. Lo studio, finanziato dall'Unione Europea, potrebbe contribuire a prevenire malattie che portano a infarti e ictus.
Il lavoro è stato svolto dalla ricercatrice Marloes Tijssen del Dipartimento di Ematologia dell'Università di Cambridge. Il suo lavoro si è concentrato sui "megacariociti", le cellule del midollo osseo che producono i "trombociti", le piastrine necessarie per la coagulazione del ... (Continua)

17/07/2013 L'allungamento dell'aspettativa di vita si accompagna a condizioni migliori

Sempre più centenari e sempre più in forma
Arrivare a cent'anni è ancora un sogno per molti, ma l'umanità si sta lentamente spostando verso questo importante limite. Un articolo pubblicato su The Lancet da Kaare Christensen, docente di Epidemiologia presso la University of Southern Denmark di Odense, fa il punto sull'allungamento progressivo dell'aspettativa di vita che si è verificato nel mondo occidentale: “come in tutti i paesi occidentali anche in Danimarca, che ha una delle più basse aspettative di vita in Europa occidentale, la ... (Continua)

15/07/2013 Sviluppate a Siena nuove molecole peptidiche anticancro

Nuove molecole per antitumorali intelligenti
Nuovi peptidi da impiegare nella lotta al cancro sono stati sviluppati nei laboratori del dipartimento di Biotecnologie mediche dell'Università di Siena. Le nuove molecole, denominate Nt4, possono colpire le cellule tumorali in maniera selettiva, aggredendo in particolare quelle del cancro al colon, del pancreas e della vescica.
In modelli sperimentali, i peptidi Nt4, sintetizzati in forma tetra-ramificata, sembrano in grado di trasportare farmaci, indirizzandoli selettivamente sulle cellule ... (Continua)

04/06/2013 Tecnica alternativa agli antibiotici per liberarsi del batterio

Il trapianto di feci per eradicare il Clostridium difficile
Il nome della terapia non è certo invitante, ma sembra funzionare. Il trapianto di feci diventa realtà anche in Italia, dove la prima paziente si è sottoposta al trattamento presso l'Ospedale Luigi Sacco di Milano.
A distanza di 15 giorni dall'intervento, la tossina batterica è scomparsa dall'organismo. Su richiesta della stessa paziente, i medici milanesi hanno richiesto un parere positivo del comitato etico, un passaggio obbligatorio per il ricorso alle cure compassionevoli, ovvero quelle ... (Continua)

03/06/2013 Attenzione al latte, soprattutto scremato

La dieta combatte l’acne
Per combattere l’acne è necessario un regime alimentare adeguato. A dirlo è uno studio che ha analizzato il legame fra disturbi a carico della pelle e alimentazione, condotto da un team della Facoltà di Farmacia e Medicina del Polo Pontino di Terracina e della Sapienza di Roma.
Al di là della predisposizione genetica individuale e di scompensi ormonali, l’acne è spesso favorita dalla cattiva alimentazione quotidiana. Fondamentale è l’apporto glicemico, che causa un aumento della secrezione ... (Continua)

28/05/2013 Determinante il numero di partner sessuali

Malattie sessuali, a rischio soprattutto le donne
Le malattie sessualmente trasmesse rappresentano un rischio concreto per milioni di persone, in particolare per le donne che, per ragioni di ordine fisiologico, rischiano più degli uomini di contrarre ad esempio il virus dell'Hiv.
Condilomi, Clamidia, Trichomonas e altre malattie a trasmissione sessuale colpiscono quattro milioni di italiane. Si tratta soprattutto di trentenni, single e con una vita sessuale intensa, in cui si avvicendano almeno un paio di partner nel giro di sei mesi. ... (Continua)

03/04/2013 Bere aiuta i piccoli a combattere le più comuni patologie dell’infanzia

Acqua alleata dei bambini
L’acqua, elemento fondamentale nella crescita e nello sviluppo dei più piccoli fin dai primi attimi di vita, svolge un ruolo di primaria importanza durante le malattie di frequente riscontro nell’età pediatrica: malattie infettive, anche associate a chetosi, comunemente conosciuta come acetone, e gastroenterite.
“I bambini sono particolarmente esposti al rischio di disidratazione, dal momento che le loro perdite giornaliere d’acqua sono proporzionalmente più elevate rispetto a un adulto: ... (Continua)

19/03/2013 Microscopio fai da te per diagnosi di vermi intestinali nei paesi poveri

Uno smartphone per scovare i vermi
A volte la tecnologia più sofisticata serve a ridurre il gap esistente fra paesi ricchi e paesi in via di sviluppo. È la morale dell'idea di Isaac Bogoch, medico specializzato in Malattie infettive presso il Toronto General Hospital, che ha studiato la messa a punto di una sorta di microscopio fai da te costituito da un iPhone, del nastro bioadesivo, una fonte luminosa, vetrini da laboratorio e la lente di una macchina fotografica da pochi dollari. Lo strumento low cost aiuterebbe le strutture ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale