Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 382

Risultati da 161 a 170 DI 382

21/02/2012 12:55:24 Individuati profili sintomatologici differenti per le donne nel climaterio

La menopausa e i suoi sintomi
La menopausa, che segna la fine della fase riproduttiva della vita di una donna, coincide con una serie di sintomi sperimentati durante la mezza età. Per alcuni sintomi, come le vampate di caldo e freddo o sudorazioni notturne (sintomi vasomotori) e secchezza vaginale, il rapporto con la transizione menopausale è ben consolidato. Per altri sintomi, come mal di testa e dolori articolari, le conclusioni sono diverse. Molti studi hanno fatto affidamento su dati difficili da distinguere da quelli ... (Continua)

16/02/2012 Nuova strategia terapeutica per l'irrigidimento delle arterie

Una molecola per proteggere le arterie in menopausa
Una delle conseguenze della menopausa è l'irrigidimento delle arterie, disturbo per il quale finora non si era trovato un vero e proprio rimedio. Ora una ricerca americana tenta di offrire un'opportunità terapeutica ai medici con la scoperta di una molecola in grado di migliorare la funzione vascolare delle donne in menopausa.
I ricercatori dell'Università del Colorado, guidati da Kerrie Moreau, hanno scoperto che la molecola BH4 o tetraidrobiopterina può svolgere un ruolo protettivo per ... (Continua)

02/02/2012 Nuove tecniche chirurgiche per risolvere i problemi urinari femminili
Il lifting urogenitale per il prolasso e l'incontinenza
Gli esperti dell'Ospedale San Carlo di Nancy – Idi – di Roma descrivono le nuove tecniche chirurgiche di lifting urogenitale per la soluzione dei problemi relativi al prolasso e all'incontinenza. Si tratta di un problema che affligge circa 5 milioni di donne italiane oltre i 40 anni.
''Gravidanze, parti e menopausa - spiega il professor Mauro Cervigni, responsabile dell'Unità Operativa di Urologia ginecologica dell'ospedale San Carlo di Nancy - Idi - Roma - sono momenti chiave nella vita ... (Continua)
30/01/2012 Il virus è molto più diffuso nel sesso maschile

Il virus HPV nell'uomo
L'Hpv non è un fattore di rischio esclusivamente femminile, anzi. Il papillomavirus umano, noto per essere alla base dell'insorgenza del tumore dell'utero, sarebbe in realtà molto più comune fra gli uomini, rappresentando un fattore di rischio importante per i tumori della testa e del collo.
A dirlo è una ricerca appena pubblicata sul Journal of American Medical Association (JAMA) su un campione di 5500 persone fra i 14 e i 69 anni. Lo studio dell'Ohio State University Comprehensive Cancer ... (Continua)

13/01/2012 Attenzione agli effetti collaterali dei fitoterapici
Mamme in attesa non usate queste erbe
In Italia i prodotti erboristici sono praticamente disponibili ovunque, classificati come integratori dietetici. Sono circa 900 piante che tutti possiamo comprare, magari semplicemente perché ci ha consigliato un’amica.
Invece bisogna ricordare che le erbe contengono dei principi attivi che possono dare effetti collaterali e che bisogna conoscere bene prima di utilizzarle.
Alcune di queste erbe è assolutamente sconsigliata alle donne in gravidanza.

L’AGNOCASTO, ... (Continua)
09/01/2012 Un consumo moderato diminuisce i livelli di estrogeni

Il vino rosso riduce il rischio di cancro al seno
Concedersi un bicchiere di vino rosso al giorno potrebbe rivelarsi un buon investimento per prevenire il cancro al seno. Lo dice una ricerca del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles pubblicata sul Journal of Women's Health.
Secondo gli scienziati americani, le sostanze presenti all'interno dei semi e delle bucce dell'uva rossa riuscirebbero a diminuire lievemente i livelli di estrogeni, aumentando al contempo il testosterone fra le donne in pre-menopausa, riducendo così il rischio di ... (Continua)

04/01/2012 Ricerca dimostra che la soddisfazione sessuale non scema con gli anni

Il sesso non ha età
Il sesso è bello e dura tanto. Lo dice un'analisi pubblicata sulla prestigiosa rivista Jama da un gruppo di ricercatori dell'Università della California. L'età non è un fattore discriminante per provare emozioni intense sotto le lenzuola.
Se è vero che con il passare degli anni il desiderio sessuale va incontro a una fisiologica diminuzione, è altrettanto vero che il livello di piacere non segue necessariamente questa parabola discendente e assicura soddisfazione anche alle donne di una ... (Continua)

22/12/2011 Ricerca conferma il rischio connesso con l'uso dei farmaci anti-menopausa
La terapia ormonale aumenta il rischio di cancro al seno
Una nuova ricerca mette in guardia dall'uso troppo disinvolto dei farmaci per la terapia ormonale sostitutiva (HRT) durante la menopausa. L'ultimo allarme giunge dall'Università McMaster di Hamilton, in Canada, i cui scienziati hanno trovato prove certe del nesso fra l'HRT e la maggior probabilità di carcinoma mammario.
La ricerca, che verrà pubblicata sul Journal of Epidemiology and Community Health, è a firma di Kevin Zbuk, docente di Oncologia presso l'ateneo canadese: “dimostriamo come ... (Continua)
16/12/2011 UCM765 renderà attivo l’ormone endogeno, una vera svolta per gli insonni

Una nuova molecola che stimola la melatonina
Un nuovo ritrovato farmacologico il cui codice tecnico è Ucm765 stimola la produzione di melatonina endogena, ormone che regola il ritmo sonno-veglia ed è importante nella regolazione del sonno profondo. Le fasi del sonno presentano lo stadio del sonno profondo che avrebbe non solo una funzione di ristoro dall’attività diurna, ma un ruolo di facilitatore della capacità di memoria. Quindi questa nuova scoperta potrebbe indurre la produzione di farmaci ipnoinducenti che rivoluzionerebbero ... (Continua)

01/12/2011 Nelle donne anziane il glucosio è un pericolo

Tumore al colon, lo zucchero aumenta il rischio
Un livello elevato di glucosio nel sangue delle donne anziane può essere associato a un rischio più alto di tumore al colon-retto. Lo dice una ricerca pubblicata sul British Journal of Cancer da studiosi dell'Albert Einstein College of Medicine della Yeshiva University.
I ricercatori hanno seguito la situazione clinica di un campione di 5 mila donne in post-menopausa, verificandone i livelli di zucchero nel sangue per un periodo di 12 anni. Dall'analisi è emerso che una percentuale più ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale