Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 382

Risultati da 211 a 220 DI 382

07/07/2010 L'ipogonadismo legato alla bassa produzione di testosterone

Ricerca individua i nove sintomi della “menopausa maschile”
Un gruppo di ricerca finanziato dall'Unione Europea ha identificato i sintomi precisi dell'ipogonadismo maschile, patologia definita spesso “menopausa maschile” che colpisce il 2 per cento degli uomini.
La ricerca, della durata di sette anni, ha stilato i nove sintomi alla base della scarsa produzione di testosterone, il fattore scatenante della malattia. I ricercatori, originari di vari paesi europei, hanno pubblicato i risultati dello studio sulla rivista New England Journal of ... (Continua)

02/07/2010 Tomografia computerizzata rivela gli effetti del farmaco sulle ossa
Raloxifene efficace anche in 3D
Si apre una nuova frontiera per lo studio della struttura interna delle ossa. Si tratta della tomografia computerizzata ad alta risoluzione (HRpQCT), che – utilizzando una nuova tecnica di immagini tridimensionali – è in grado di monitorare la qualità delle alterazioni ossee, specialmente durante un trattamento terapeutico per l’osteoporosi.
A rivelare i vantaggi del nuovo approccio sono i primi dati di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori indipendenti (Investigator Initiated ... (Continua)
30/06/2010 Un esame del sangue prevede l'ingresso nella menopausa

Predire la menopausa con un test
Al fatidico interrogativo femminile su quale sarà l'ultima occasione per avere un figlio tenta di rispondere un'équipe iraniana. I ricercatori dell'Università di Scienze mediche di Teheran hanno infatti realizzato un test del sangue in grado di rivelare il momento in cui la donna entrerà in menopausa, con un margine di errore fra i quattro mesi e i quattro anni.
L'esame si basa sull'analisi dell'ormone Amh, prodotto dalle cellule ovariche e la cui concentrazione svela il momento ... (Continua)

20/05/2010 10:35:07 Tecnologia innovativa per il trattamento dei disturbi vaginali

Nuove opzioni terapeutiche per la salute della donna
I disturbi che interessano la mucosa vaginale, dalle infezioni alla secchezza, risultano essere in Italia tra le prime tre cause di consultazione di uno specialista ginecologo. Le cause che li determinano possono essere “esterne” o “interne”: da un lato troviamo, infatti, le aggressioni di batteri, virus, micosi, dall’altro le alterazioni ormonali.
Se nei paesi occidentali, le più importanti patologie a trasmissione sessuale, come la sifilide e la gonorrea sono state debellate, permane ... (Continua)

11/05/2010 11:12:10 Arriva la nuova generazione di trattamenti per il corpo

Radiofrequenze 3D per gli inestetismi
La lotta agli inestetismi cutanei può ora contare sulla terza generazione di radiofrequenze esapolari approdata da pochi mesi in Italia.
Risultato della più avanzata ricerca della bioingegneria l’innovativa tecnica si chiama Endymed e agisce direttamente sui meccanismi cellulari con impulsi di radiofrequenze (RF) di terza generazione che risolvono in 3d dall’esterno – con un manipolo fatto scorrere sulla cute – problemi di pelle. Senza bisturi, aghi e cannule e senza sofferenza. ... (Continua)

12/04/2010 Studio conferma gli effetti dei flavonoidi da estratto di foglie di vite rossa

Dalle foglie di vite rossa un aiuto contro la cellulite
In ansia per la prova costume ormai imminente? Tranquille, la natura può darvi una mano. Secondo una recente ricerca, infatti, gli estratti delle foglie di vite rossa aiutano a combattere la cellulite. La cellulite è un inestetismo a carico dell’ipoderma, il tessuto di natura adiposa situato sotto la pelle, che riguarda l’80-90% della popolazione femminile. Si manifesta come conseguenza delle degenerazione dell’ipoderma dovuta ad alterazioni del microcircolo che vanno a incidere sulle sue più ... (Continua)

10/04/2010 Ricerca su italiasalute

Nutriceutica, il futuro è curarsi mangiando
La Nutriceutica è la fusione tra Nutrizione e Farmaceutica, che porta alla nascita di un nuovo modo di mangiare in modo da dare specifici risultati estetici, per abbellire dal di dentro il consumatore. Si punta alla promozione di abitudini dietetiche basate sull’utilizzo di prodotti naturali, al fine di migliorare l’aspetto della persona e favorire il benessere psico-fisico dell'individuo.
Per questo gli alimenti oggi non possono più essere considerati solo come un mezzo di sostentamento, ... (Continua)

09/04/2010 La cifoplastica come rimedio ai problemi della colonna vertebrale
Quando la schiena fa “crack”
Ogni anno in Italia si verificano oltre 100.000 fratture vertebrali causate da osteoporosi. Le più colpite sono le donne in età post-menopausale. Il progressivo invecchiamento della popolazione, specie nei Paesi più sviluppati, unito alle aumentate esigenze funzionali fanno sì che le problematiche mediche legate alle patologie discali abbiano subìto un vertiginoso incremento in termini numerici e non solo.
L’osteoporosi si manifesta con un andamento cronico e con una elevata ... (Continua)
03/03/2010 Il minerale riduce il rischio di sindrome metabolica, afferma studio

Calcio contro la sindrome metabolica in menopausa
Il calcio potrebbe aiutare ad evitare la sindrome metabolica durante la menopausa. A sostenerlo uno studio pubblicato su Menopause che conferma che un’elevata assunzione di calcio nelle donne in post-menopausa può avere effetti favorevoli non solo sull’osteoporosi ma anche appunto nel prevenire la sindrome metabolica.
Presente soprattutto nelle ossa, nei denti, nei tessuti molli, nel sangue e nei liquidi intra ed extra-cellulari, il calcio è il minerale più abbondante dell’organismo e ... (Continua)

01/02/2010 Lo studio Noah ribadisce la validità della terapia contro il cancro al seno
Trastuzumab e chemio, binomio efficace
È giunto a conclusione lo studio Noah sugli effetti dell'anticorpo trastuzumab associato alla chemioterapia nei casi di tumore mammario. L'aumento delle probabilità di sopravvivenza appare incontestabile. Il 71 per cento delle donne colpite da tumore al seno Her2 positivo sopravvive senza recidive se curate con trastuzumab e chemioterapia, contro il 56 per cento delle donne curate soltanto con chemioterapia.
"I risultati di questo studio - spiega Luca Gianni, dell’Istituto Nazionale Tumori ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale