Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 382

Risultati da 331 a 340 DI 382

03/07/2003 
Scoperto il gene responsabile della depressione
19 regioni del genoma umano contengono i geni collegati alla depressione. Novità anche per la maggiore tendenza delle donne ad essere colpite.
La scoperta, resa possibile dalla recentissima mappatura del patrimonio genetico umano, potra' portare allo sviluppo di nuove terapie 'su misura' e a metodi di screening per individuare precocemente i soggetti a rischio. La ricerca e' stata condotta dagli psichiatri della 'School of Medicine' dell'universita' di Pittsburgh ed e' illustrata sulla ... (Continua)
25/06/2003 

Con la ginecologia dolce si può evitare il bisturi
Potrebbero essere evitate il 50% degli interventi per le patologie femminili a carico dell'apparato riproduttivo. Questo grazie a nuove tecniche operatorie senza bisturi che riescono ad evitare operazioni come l'asportazione di utero e ovaie. La chirurgia mininvasiva è una vera rivoluzione terapeutica che cancella i pesanti contraccolpi psicologici dovuti alla perdita dell'integrita' del proprio corpo e gli effetti indesiderati provocati dalla chirurgia piu' radicale: menopausa precoce, ... (Continua)

27/05/2003 

Cure per fertilità aumentano i rischi di cancro al seno
I rischi di cancro al seno aumentano nelle donne che hanno seguito cure ormonali per stimolare la fertilita'. In particolare, il rischio triplica, se sono state assunte, per piu' di cinque cicli, gonadotropine menopausali umane ('hGM', anche conosciute come 'menotropine' o come ormone follicolo-stimolante umano - 'u-FSH'). Lo rivela un ampio studio statunitense, pubblicato sulla rivista Fertility and Sterility'.
Ronald T. Burkman, dell'Henry Ford Health System (Detroit), in ... (Continua)

24/04/2003 

Un test per sapere se sei a rischio osteoporosi
L'osteoporosi è una malattia che rende le ossa "porose", cioè meno compatte e quindi più fragili. Ma quel che è peggio, l'osteoporosi è una malattia silenziosa, poiché all'inizio non provoca sintomi. Spesso il primo episodio rivelatore della malattia è proprio una frattura. A questo punto, di solito, le cure mediche non sono in grado di reintegrare il patrimonio scheletrico. Sono soprattutto le donne il bersaglio dell'osteoporosi. Oggi una donna su tre, all'atto della menopausa, ha il rischio ... (Continua)

14/04/2003 
In menopausa la pelle invecchia: rimedi personalizzati
Mantenersi belle dopo i 50 anni e' difficile. La pelle della donna in menopausa e' secca, sottile e pallida, resiste meno ai traumi fisici e perde progressivamente tonicita' e di elasticita'. Non solo. Il fumo, attivo o passivo, accelera l'invecchiamento cutaneo ormonale e rappresenta, insieme alle alterazioni indotte dalla menopausa, un cocktail pericoloso per la salute delle ossa e della pelle. Delle soluzioni per affrontare i problemi delle pelli mature si e' parlato al XXIV Congresso ... (Continua)
10/04/2003 
Cerotti agli ormoni per la prostata come per la menopausa
I cerotti agli ormoni, usati dalle donne per combattere i disturbi della menopausa, potrebbero rivelarsi un'arma efficace per combattere anche il tumore della prostata. Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell'Hammersmith Hospital e dell'Imperial Hospital di Londra, i 'patches' rappresentano una valida alternativa e con meno effetti negativi alle terapie ormonali piu' radicali per la cura di questa neoplasia, una delle piu' comuni fra gli uomini.
L'idea che sostiene l'uso della ... (Continua)
10/04/2003 

Per la cefalea più efficaci i massaggi dei farmaci
Tra le maggiori cause della cefalea c'è lo stress. Spesso però il ricorso ai farmaci non è efficace oppure presenta fastidiosi effetti collaterali. Ecco però che arriva una valida soluzione naturale per alleviare il dolore ma anche per dare a chi è preda dello stress un momento di relax. Si tratta dei massaggi, che secondo il parere di esperti intervistati nella rivista di Amburgo 'Vital', possono anche superare le pillole quanto ad efficacia analgesica. Esistono infatti manipolazioni ed ... (Continua)

04/04/2003 
Nuovo intervento soft per fratture vertebrali
Due piccole incisioni nella pelle, di appena un centimetro ciascuna, per far passare un catetere con palloncino che, gonfiato con del liquido di contrasto, 'solleva' la vertebra schiacciata creando lo spazio per l'inserimento di un cemento biocompatibile in grado di rimodellare la colonna. Il tutto in tre quarti d'ora, in anestesia generale o locale e sotto controllo radiografico. E' la cifoplastica, un intervento mini-invasivo contro le fratture vertebrali da osteoporosi nato alcuni anni fa ... (Continua)
12/03/2003 
Caffè ostacola ormoni nel proteggere le donne da Parkinson
Il rischio di sviluppare il morbo di Parkinson e' piu' basso nelle donne in menopausa che bevono poco o per nulla il caffe' e sono in terapia ormonale sostitutiva (Hrt). Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Neurology' allerta infatti su un aumentato rischio per le donne che bevono molto caffe', e suggerisce che l'effetto neuroprotettivo degli estrogeni potrebbe essere il motivo della minore incidenza del Parkinson nelle donne. Inoltre, rivela, per la prima volta, che l'effetto ... (Continua)
05/02/2003 
Vampate in menopausa peggiorano con fumo e sovrappeso
Uno dei disturbi più comuni sofferti dalle donne in menopausa è la “vampata”. Ad accompagnare la menopausa ci sono però altri fattori che possono accentuare la frequenza di questi improvvisi sbalzi termici. Si tratta del sovrappeso e del fumo. Per le donne con chili di troppo e fumatrici infatti il rischio di soffrire di “vampate” raddoppia, per cui eliminare questi due fattori può prevenire il fastidioso disturbo o ridurlo.
La conclusione è merito di uno studio statunitense, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale