Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 382

Risultati da 81 a 90 DI 382

30/07/2014 11:52:00 Il farmaco antidolorifico associato a un aumento del rischio nelle donne

Rischio di ictus e infarto legato al naprossene
Nelle donne in post-menopausa l'utilizzo dell'antidolorifico naprossene è associato a un aumento del rischio di ictus e di infarto. Lo segnala uno studio apparso su Circulation e firmato da ricercatori dell'Università della Florida.
Anthony Bavry, uno degli autori, spiega: "era già noto che gli anti-infiammatori non steroidei (Fans) inibitori selettivi dell’enzima COX-2 incrementano le probabilità di eventi acuti cardiovascolari, ma dai nostri dati emerge il medesimo rischio anche per i Fans ... (Continua)

29/07/2014 11:21:00 Nuova tecnica sperimentata presso una clinica di Londra

Dai peli del petto la soluzione alla calvizie
Basta ai bulbi piliferi presi dalla nuca per rinfoltire la parte superiore della testa, ora si possono usare i peli del torace. A sperimentare con successo la nuova tecnica è una clinica di Londra, la Private Clinic di Harley Street, che assicura il trapianto di un pelo per la "modica" cifra di 3 euro.
Secondo quanto riferito dal Daily Mail, i medici londinesi puntano sui peli del petto, più numerosi dei bulbi capillari della nuca. Una soluzione che potrebbe essere fondamentale per gli ... (Continua)

15/07/2014 Ma le donne sottovalutano i rischi e arrivano più tardi in ospedale
L'infarto non fa differenze tra uomini e donne
Grazie a OCTAVIA, primo studio di genere sull’infarto miocardico acuto (IMA) promosso dalla Società italiana di Cardiologia invasiva - Gise, oggi sappiamo che uomini e donne sono soggetti ai medesimi meccanismi, ma le donne arrivano con maggiore ritardo al pronto soccorso.
OCTAVIA dimostra che confrontando gruppi di uomini e donne bilanciati per età, i meccanismi di insorgenza dell'infarto sono simili per la tipologia di placca responsabile, per le caratteristiche del trombo che occlude il ... (Continua)
08/07/2014 10:07:45 Pubblicato nuovo strumento per la gestione della malattia

Diagnosi e cura della menopausa
Come ci si approccia alla menopausa? Un team della Monash University ha messo a punto un documento per la diagnosi e la cura della menopausa che si può utilizzare in tutto il mondo e gratuitamente.
Il nuovo strumento a disposizione dei medici è una sorta di cassetta degli attrezzi – prende infatti il nome di Toolkit – e si occupa della diagnosi, fornendo al contempo un compendio di terapie ormonali approvate.
È stato pubblicato sulla rivista Climacteric e (Continua)

02/07/2014 11:14:00 MonnaLisa Touch aiuta a ritrovare la propria intimità

Un laser per ritrovare il sesso dopo il parto
Il laser a CO2 MonnaLisa Touch si è rivelato un valido aiuto per le donne che dopo il parto non riuscivano più ad avere rapporti intimi per il dolore causato da un'anomala cicatrizzazione dell’episiotomia. Questa la straordinaria intuizione del dott. Maurizio Filippini, Responsabile del Modulo Funzionale di Endoscopia Ginecologia dell’Ospedale di Stato della Repubblica di San Marino che ha trattato la ferita con il laser a CO2 MonnaLisa Touch migliorando sensibilmente lo stato dei tessuti e ... (Continua)

01/07/2014 Il grasso in eccesso aumenta il rischio di recidiva o morte

Per il cancro al seno l'obesità è un rischio in più
L'obesità è nemica della salute, si sa. Diversi studi pongono l'accento in particolare sull'aumentato rischio di cancro al seno nelle donne obese. Il risultato è frutto del lavoro dei ricercatori dell'Istituto dei Tumori di Milano, che hanno realizzato lo studio clinico Diana5 su un campione di 2.300 donne fra i 35 e i 70 anni.
Il direttore scientifico Marco Pierotti annuncia l'avvio del Progetto MeMeMe, uno studio che ha l'obiettivo di prevenire il nesso fra cattivi stili di vita e tumori e ... (Continua)

12/06/2014 10:56:00 Meglio prediligere carni bianche e legumi

La carne rossa aumenta il rischio di cancro al seno
Era già noto il ruolo svolto dalle carni rosse nell'insorgenza del cancro al colon. Ora una nuova ricerca ne sottolinea la pericolosità per quanto riguarda il tumore al seno.
Un team dell'Università di Harvard ha preso in esame i dati provenienti dal Nurses' Health Study – vasto studio prospettico su un campione di oltre 70mila infermiere – indagando il nesso fra le proteine assunte con l'alimentazione da giovani e il rischio successivo di sviluppare la ... (Continua)

21/05/2014 12:45:00 Prevenzione fondamentale per questo tipo di tumore

Tumore ovarico, tutti i sintomi da non sottovalutare
Un killer silenzioso e poco conosciuto. Una patologia che colpisce ogni anno circa 250mila donne tanto nei Paesi sviluppati quanto nelle nazioni emergenti, uccidendone ben 140mila. E’ il tumore alle ovaie, il cui tasso medio di sopravvivenza è appena del 45 per cento. Complice di un tale scenario è appunto la scarsa divulgazione d’informazioni relative a questa malattia. Un’indagine tutta italiana promossa da Acto Onlus (Alleanza contro il tumore ovarico) ha infatti rilevato che nel nostro ... (Continua)

15/05/2014 16:52:00 Anche l'insufficienza cardiaca fra i rischi

Menopausa e rischio cardiovascolare
Uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma pone l'accento sui rischi cardiovascolari insiti per le donne che entrano in menopausa prima del solito, fra i 40 e i 45 anni.
Lo studio, pubblicato su Menopause, rivela che in questa fascia della popolazione femminile si registra un tasso più elevato di casi di scompenso cardiaco o insufficienza cardiaca. Se la donna è fumatrice, poi, l'incidenza è ancora più alta.
L'analisi ha coinvolto oltre 22mila donne analizzando gli effetti a lungo ... (Continua)

09/05/2014 10:11:00 Le donne over 40 si rimettono in gioco nella vita e nel lavoro

Arrivano le ‘No agers’
Complici emancipazione e cambiamenti non solo fisici ma anche sociali, le donne arrivate ad una certa età si scoprono insicure, insoddisfatte e timorose, soprattutto a causa dell’inesorabile passare del tempo.
Bisogna affrontare tutti questi dubbi e problematiche agendo su diversi elementi che operano in sinergia per vincere in famiglia e sul lavoro.
Non accettano l’avanzare dell’età, vivono rapporti conflittuali con uomini più giovani, hanno paura di rimanere sole. Per 6 donne su 10 è ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale