Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 235

Risultati da 51 a 60 DI 235

21/10/2014 Consigli utili per non incorrere in errori alimentari

Il pranzo in ufficio fa ingrassare
Sono sempre di più gli italiani costretti a trascorrere la pausa pranzo sul posto di lavoro. Purtroppo l'abitudine di mangiare in ufficio, magari davanti al pc, non è per niente benefica, come dimostra uno studio del Queens College di New York.
I lavoratori che mangiano sempre fuori casa tendono ad avere livelli più bassi di vitamine e più alti di colesterolo, rischiando maggiormente una condizione di obesità
I ricercatori hanno analizzato 8.314 persone per 5 anni, concentrando la propria ... (Continua)

15/10/2014 09:35:06 Fondamentale capire l'origine del disagio

Quando il cibo diventa patologia
È capitato a tutti di usare o di rifiutare il cibo perché si è arrabbiati, si vive un momento di stress, per aiutarci a superare una situazione difficile. È normale, ma quando questi comportamenti divengono abituali sorgono problemi seri.
Lo psicoterapeuta Giovanni Porta, proprio in occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione, ci spiega a cosa prestare attenzione in casa con noi stessi e con i nostri figli.
“È difficile descrivere in maniera generale i fattori che facilitano ... (Continua)

10/10/2014 L'effetto dimagrante è limitato ma i benefici ci sono comunque

Il pompelmo fa bene al girovita
Niente miracoli, ma benefici evidenti sì. Questa sembra essere la conclusione di uno studio sul consumo di pompelmo all'interno di un regime alimentare equilibrato. Secondo una ricerca dell'Università della California di Berkeley, il succo di pompelmo sarebbe un valido alleato nella lotta al sovrappeso.
Gli esiti dello studio, pubblicato su Plos One, rivelano che i topi alimentati con una dieta ricca di grassi, integrata però con il consumo di succo di pompelmo, mostravano una riduzione di ... (Continua)

09/10/2014 09:49:00 Cacao pod risulta ricco di antiossidanti

L'effetto anti-rughe del cacao
È un prodotto di scarto per modo di dire. In realtà il cosiddetto “cacao pod”, un estratto ricavato dalla parte esterna dei frutti di cacao, nonostante venga scartato durante i processi di lavorazione della pianta mostra qualità insospettabili, essendo ricco di antiossidanti e di fenoli.
Il cacao pod vanta un'attività inibitoria sulla tironasi, l'enzima che controlla la biosintesi di melanina nei melanociti epidermici, rivelandosi un'arma efficace nel caso di problemi alla pigmentazione ... (Continua)

12/09/2014 16:06:00 Un deficit può causare un disturbo cerebrale grave

Senza vitamina B1 il cervello soffre
Una carenza di vitamina B1 - detta anche tiamina - può causare danni gravi al cervello. Nello specifico, secondo uno studio del Loyola University Medical Center, il deficit della sostanza può essere alla base di un disturbo cerebrale chiamato encefalopatia di Wernicke, potenzialmente fatale.
I sintomi a carico della vittima sono allucinazioni, confusione, coma, perdita della coordinazione muscolare, problemi alla vista. In casi estremi, la condizione può condurre a danni cerebrali ... (Continua)

12/09/2014 10:42:00 Frutta secca alla base di una dieta sana ed equilibrata

I pistacchi fanno bene al cuore
Una dieta equilibrata e integrata con il consumo di pistacchi aiuta a mantenere sano il cuore, anche nei soggetti diabetici. A dirlo è l'ultimo studio della Pennsylvania State University pubblicato sulla rivista dell'American Heart Association e promosso da American Pistachio Growers, l'associazione dei coltivatori di pistacchio americani.
''La ricchezza in fibre dei pistacchi, unita alla composizione salutare in acidi grassi e alla presenza consistente di antiossidanti, apre prospettive ... (Continua)

06/09/2014 Nuovi parametri per determinare la crescita ideale

Stop ai percentili, il neonato si misura così
I percentili non saranno più i fedeli alleati di ogni pediatra. Questo sistema di misurazione, adottato per verificare la crescita del bambini nei primi mesi e anni di vita, lascia spazio a nuove tabelle messe a punto da studiosi dell’Università di Oxford e pubblicate su The Lancet.
Il principale autore dello studio, José Villar, spiega: “ci sono già degli standard dell'Oms per i bambini dalla nascita fino ai cinque anni che sono usati in 140 paesi del globo. Adesso ci saranno degli standard ... (Continua)

05/09/2014 16:01:00 Importante anche una giusta supplementazione
Celiachia, eliminare il glutine non basta
Ai soggetti celiaci non basta seguire alla lettera una dieta completamente priva di glutine. Sul lungo termine una dieta così restrittiva può causare problemi di altra natura e addirittura complicazioni legate alla malattia stessa.
A sostenerlo sono alcuni ricercatori dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, che hanno pubblicato sul Journal of Medicinal Food una dissertazione sull'argomento.
La dott.ssa Sara Farnetti e i suoi colleghi analizzano nell'articolo la natura dei ... (Continua)
03/09/2014 16:45:00 Ricerca smentisce le conclusioni precedenti

Rischio diabete per chi beve caffè
Contrordine compagni, il caffè fa venire il diabete! A ribaltare le convinzioni acquisite nel corso degli anni ci pensa una ricerca condotta presso l'Ospedale di San Daniele del Friuli di Udine e presentata nel corso dell'ultimo congresso della Società europea di cardiologia.
Stando ai risultati, chi beve il caffè rischia maggiormente il diabete se è già iperteso e predisposto geneticamente. Sono stati analizzati 639 soggetti ipertesi che facevano parte del progetto Harvest, con un'età che ... (Continua)

03/09/2014 14:15:00 Rischio cardiovascolare sensibile al consumo di frutta

La frutta protegge il cuore
La frutta è amica del cuore. Una nuova ricerca sottolinea infatti le capacità protettive della frutta nei confronti dei problemi cardiovascolari. Lo studio, presentato nel corso del congresso della Società europea di cardiologia a Barcellona, è firmato da scienziati dell'Università di Oxford.
La ricerca è durata sette anni e ha coinvolto quasi mezzo milione di cittadini cinesi. Il 18 per cento di essi consumava frutta quotidianamente, in media 150 grammi, mentre il 6,3 per cento ha ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale