Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 62

Risultati da 1 a 10 DI 62

04/07/2016 09:20:00 Al San Raffaele di Milano il primo intervento in Italia
Il microchip che sconfigge la cecità
Pazienti affetti da cecità potranno recuperare la propria vista, almeno in parte. È il risultato di un nuovo dispositivo tecnologico che si chiama Alpha AMS, prodotto dalla compagnia tedesca Retina Implant AG.
Il primo centro italiano a impiantare l'avveniristico microchip all'interno dell'occhio di un paziente cieco sarà l'IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano. L’Unità di Oculistica e Oftalmologia del nosocomio milanese, diretta dal professor Francesco Maria Bandello, è un centro di ... (Continua)
07/03/2016 12:51:00 I consigli in occasione della Settimana Mondiale del Glaucoma

Glaucoma, cos'è e come si previene
Il glaucoma è una malattia meno rara di quanto si pensi. Secondo le stime, un milione di persone in Italia ne è colpita, ma l'aspetto più preoccupante è che la metà non ne è a conoscenza.
Si tratta di un dato da tenere in seria considerazione dal momento che il glaucoma può anche causare la perdita della vista. È quanto ricordano gli esperti in occasione della Settimana mondiale del glaucoma, che si celebra dal 6 al 12 marzo. L’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB ... (Continua)

25/01/2016 14:30:00 Messa a punto dagli esperti del Bambino Gesù di Roma

Trapianto di cornea, nuova tecnica per i bambini
Una nuova tecnica laser per il trapianto parziale di cornea consente ai bambini di recuperare la vista rapidamente, riducendo il rischio di rigetto. È stata messa a punto e sperimentata con successo all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù dall'équipe del prof. Luca Buzzonetti, responsabile dell'Unità Operativa Complessa di Oculistica.
Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Refractive Surgery. La nuova tecnica si basa sull'utilizzo evoluto del laser a femtosecondi - ... (Continua)

15/01/2016 11:48:00 Nuove speranze per chi è colpito dal tumore che danneggia le vie ottiche

Un collirio ripara i danni agli occhi prodotti dal glioma
Uno studio italiano mostra l'efficacia e la sicurezza del fattore di crescita NGF - quello scoperto dal Nobel Rita Levi Montalcini - per la cura dei danni visivi prodotti dal glioma.
Lo studio è stato realizzato dai ricercatori dell’Università Cattolica del Sacro Cuore presso il Policlinico A. Gemelli insieme ai colleghi del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR).
La ricerca è stata pubblicata sulla prestigiosa rivista Brain e mostra gli incoraggianti risultati della sperimentazione ... (Continua)

21/10/2015 12:20:00 Risultato ottenuto grazie a uno studio italiano
Nuovo metodo diagnostico per la neurofibromatosi
La Neurofibromatosi di tipo 1 può essere diagnosticata con un nuovo metodo non invasivo che si affianca a quelli finora utilizzati.
Questo il risultato di uno studio portato avanti negli ultimi anni dall’Unità Operativa Oculistica dell’IRRCS Gaslini, diretta dal professor Paolo Capris, in collaborazione con l’Unità Operativa Complessa (UOC) di Neurologia Pediatrica e Malattie Neuromuscolari diretta dal professor Carlo Minetti.
L'articolo “I noduli coroideali nella neurofibromatosi di ... (Continua)
19/06/2015 Cosa considerare per evitare spiacevoli sorprese
Le 5 cose da sapere sul ringiovanimento dello sguardo
Non solo estetica. Lo sguardo è una delle zone più delicate del volto: è quella in cui si evidenziano prima i segni di invecchiamento, ma è anche una delle più problematiche, in quanto l’intervento sbagliato può causare danni funzionali.
«Borse, palpebre gonfie o cadenti, occhiaie, zampe di gallina richiedono la giusta competenza per essere trattate, altrimenti sono guai seri - afferma Renata Migliardi, chirurgo oculoplastico di Torino -. Prima di decidere di intervenire, ci sono cose che ... (Continua)
27/05/2015 15:20:00 Recupero lampo e nessun dolore con la nuova tecnica

Nuova vitrectomia per maculopatie e distacco della retina
Tecniche sempre più mini-invasive, con post-operatorio ridotto e niente dolore. La tecnologia nel campo della chirurgia oculistica continua a fare passi avanti: una delle ultime novità riguarda la vitrectomia, una procedura chirurgica utilizzata per rimuovere il corpo vitreo di solito in seguito ad alcuni tipi di maculopatia o al distacco di retina.
«La novità consiste in un’evoluzione del diametro degli aghi delle siringhe, disponibili da poco in Italia a 27 gauge, ossia 0,4 millimetri – ... (Continua)

10/02/2015 17:16:11 Idea messa a punto da una start up italiana

Una macchina fotografica per misurare la vista ai bambini
Sembra un giocattolo, ma in realtà è uno strumento tecnologico di grande efficacia. Una start up italiana – Adaptica – ha messo a punto una macchina fotografica che si serve del flash per diagnosticare eventuali difetti della vista.
“Quando si fotografa con il flash spesso nell’immagine compaiono gli occhi rossi – spiega il fondatore Tommaso Occhipinti al Corriere della Sera – il sistema 2Win analizza proprio la gradazione di rosso assunta dalla pupilla, che è la traccia dell’errore ... (Continua)

23/12/2014 11:45:19 Studio rivela il rischio per i più piccoli

L'obesità danneggia la vista
Uno studio del Bambino Gesù di Roma ha evidenziato il rischio per la vista insito in una condizione di obesità infantile. La ricerca, pubblicata sul Journal of Gastroenterology, dimostra per la prima volta a livello pediatrico l'esistenza di un nesso fra l'eccesso di peso e i danni prodotti alla retina.
Il prof. Valerio Nobili, responsabile di malattie epato-metaboliche del Bambino Gesù, spiega: “l’obesità pediatrica negli ultimi anni ha raggiunto proporzioni epidemiche. Purtroppo oggi, già ... (Continua)

15/10/2014 14:25:00 Nuova formulazione per una terapia ancora più personalizzata
Ranibizumab, arriva la siringa hi tech
Arriva in Italia la prima siringa pre-riempita monouso che consente la somministrazione intravitreale di ranibizumab (Lucentis) per il trattamento delle maculopatie.
La siringa, contenente una soluzione di ranibizumab pronta all’uso, sfrutta una tecnologia innovativa con chiusura a vite dell’ago (Luer Lock), che garantisce non solo una maggiore precisione dell’iniezione, ma anche una maggiore sicurezza di somministrazione riducendo il potenziale rischio di eventi avversi correlati alla ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale