Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 86

Risultati da 31 a 40 DI 86

05/03/2013 Curioso effetto collaterale per le neomamme

Piedi grandi dopo la gravidanza
La gravidanza ti cambia la vita, e il cambiamento sembra iniziare dai piedi. Secondo una ricerca dell'Università dell'Iowa, infatti, nella maggior parte dei casi le donne incinte vanno incontro a una modificazione della forma e delle dimensioni dei piedi nel corso della gravidanza. Spesso questi cambiamenti risultano permanenti.
La curiosa scoperta, pubblicata sull'American Journal of Physical Medicine & Rehabilitation, ha evidenziato in particolare il fenomeno dell'appiattimento dei piedi ... (Continua)

17/12/2012 Iniezioni di acido ialuronico innestano il processo di ringiovanimento

La pelle ringiovanisce grazie alla pressione cellulare
Anche la perdita di elasticità della pelle ha i giorni o gli anni contati. A prometterlo è una ricerca condotta dalla University of Michigan Medical School, che ha sottoposto 21 soggetti di oltre 70 anni a una sperimentazione per testare l'efficacia di iniezioni di acido ialuronico allo scopo di innestare un processo di ringiovanimento dell'epidermide.
Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Investigative Dermatology. A distanza di quattro mesi dall'intervento, i fibroblasti, ovvero le ... (Continua)

04/12/2012 Stare troppo tempo davanti al pc mette a rischio le articolazioni

Nuove malattie, ecco il ginocchio da scrivania
I tempi moderni che stiamo vivendo hanno molti vantaggi, ma presentano anche indubitabili rischi per la nostra salute. L'ultimo pericolo è il cosiddetto “ginocchio da scrivania”, un disturbo che colpisce chi è costretto a lavorare seduto alla scrivania per ore e ore e che porta con sé rigidità e dolori articolari.
Gli ultimi dieci anni, in questo senso, sono stati i più deleteri perché è aumentata molto la percentuale di lavoratori costretti a rimanere con le ginocchia ferme nella stessa ... (Continua)

27/11/2012 15:58:21 Un'alternativa all'intervento chirurgico classico
Chirurgia mini-invasiva percutanea dell’avampiede
La chirurgia del piede realizzata in maniera classica è notoriamente dolorosa ed invalidante per i primi mesi dopo l’intervento
La larga esposizione chirurgica, l’impiego di mezzi di osteosintesi (viti, cambre, placche), che spesso rimangono in parte all’esterno (fili di Kirchner), un secondo intervento per rimuovere i mezzi di osteosintesi stessi, aumentano il rischio di complicazioni infettive, di rigidità postoperatoria, di problemi di cicatrizzazione cutanea ed inestetismi.
Inoltre ... (Continua)
27/11/2012 Ginocchio valgo e varo le insidie maggiori

Il peso mette a rischio le ginocchia dei bambini
Le ginocchia dei bambini italiani scricchiolano. L'eccesso di peso che sconfina sempre più spesso nella vera e propria obesità porta con sé infatti il rischio di problemi alle articolazioni, in particolare il cosiddetto ginocchio valgo, il difetto noto come gambe ad X.
Si tratta di un disturbo che colpisce in prevalenza le femmine, più predisposte a livello fisico dei maschietti. Questo difetto, e l'altro opposto detto ginocchio varo (dove le gambe tendono ad allargarsi formando quasi una ... (Continua)

19/04/2012 Progetto di ricerca italiano d¢ nuove speranze ai bambini malati

Staminali mesenchimali per il tumore osseo infantile
Un nuovo progetto di ricerca si pone come obiettivo l'utilizzo di cellule staminali mesenchimali per il trattamento dei tumori ossei infantili. L'adozione di questo tipo di tecnica dovrebbe aiutare i medici a ricostruire nella maniera migliore possibile l'arto dei bambini colpiti dalla patologia.
Al raggiungimento dell'obiettivo partecipano l'Associazione 'Noi per Voi per il Meyer', che coinvolge lo spin off Dival Toscana dell'università degli studi di Firenze, la Cell Factory dell'azienda ... (Continua)

13/02/2012 Trapianto di tendine da cadavere per risolvere il problema

La lesione al crociato si cura con il trapianto
La lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio è diventata ormai argomento di conversazione in molte famiglie, soprattutto in quelle sportive che si dedicano allo sci o al calcetto. Si tratta infatti del tipico infortunio di chi pratica questi sport non a livello agonistico ed è in aumento anche perché cresce sempre più l'età media di chi fa attività fisica.
Sandro Rossetti, responsabile della Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale San Camillo di Roma, spiega: ... (Continua)

20/01/2012 Aumenta l'incidenza della traumatologia da strada

Pericolo fratture con le due ruote
Saltare su un due ruote e sfrecciare nel traffico mentre gli altri sono fermi con le loro automobili. È ciò che molti hanno scelto di fare nella vita quotidiana in città, ma a rimetterci sono spesso le nostre ossa.
Le buche e le cadute dovute a incidente hanno aumentato del 10 per cento l'incidenza delle fratture traumatiche della colonna e degli arti. “E del 20% quelle osteotraumatiche, ovvero quando viene a mancare la calcificazione completa della frattura nonostante i tentativi operati ... (Continua)

31/10/2011 Rigenerare più che riparare

La bioingegneria nella cura delle ulcere
Si stima che in Italia le ulcere colpiscano circa 2 milioni di persone, per lo più over 65 e l’11% dei soggetti ospedalizzati di età superiore ai 65 anni vada incontro a piaghe e ulcere croniche. Eppure le ferite difficili oggi possono essere curate con successo. Nella gestione e guarigione delle lesioni croniche sono stati fatti enormi passi in avanti grazie all’utilizzo di tecnologie innovative, dalla pelle bioingegnerizzata (ottenuta da colture di fibroblasti e cheratinociti, le cellule ... (Continua)

22/06/2011 Come evitare spiacevoli inconvenienti mentre ci si allena

Sport da spiaggia? Attenti agli infortuni
Uno studio dell’Istituto Superiore di Sanità rivela che buona parte dei traumi di chi fa attività sportiva è legata al calcetto. Ogni anno, in particolare nel periodo estivo, circa 300mila persone ricorrono ai centri traumatologici: spiaggia (jogging o beach volley) e campi di calcio i luoghi in cui i traumi sono più frequenti.
“Non essendoci una banca dati sugli incidenti sportivi, li abbiamo ricavati dai centri di pronto soccorso, dove viene registrata anche la causa che ha provocato il ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale