Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 299

Risultati da 241 a 250 DI 299

18/01/2008 
Idee nuove per risolvere l’epilessia
L’epilessia colpisce tra l’1% e l’ 1.5% degli italiani, un terzo dei quali non riesce ad ottenere un soddisfacente controllo delle crisi, nonostante un’adeguata terapia, sono definiti farmacoresistenti. Nonostante che in questi ultimi anni siano stati introdotti nuovi farmaci anticomiziali, sono oltre 20, non ha portato ad una riduzione dei farmacoresistenti, rispetto a quando c’erano solo 6 farmaci. Loscher ha scritto che nessun farmaco attualmente disponibile è efficace nelle ... (Continua)
09/11/2007 
Buoni risultati da un nuovo farmaco per il Parkinson
La malattia di Parkinson è la seconda malattia neurodegenerativa per frequenza dopo l'Alzheimer. In Italia le persone colpite sono circa 250 mila, con 5.000 nuovi casi ogni anno. Ma con l’invecchiamento della popolazione questo numero è destinato a raddoppiare nei prossimi 15-20 anni. Il parkinsonismo è una malattia piuttosto rara prima dei 40 anni e colpisce in particolare gli uomini, che rischiano 1,5 volte di più rispetto alle donne.
Le terapie attualmente utilizzate comprendono la ... (Continua)
17/10/2007 

Staminali embrionali cureranno il Parkinson
Il direttore del laboratorio di biologia delle cellule staminali del King's College di Londra Stephen Minger, inizierà entro l'anno a sviluppare le staminali embrionali a partire da embrioni ibridi e ritiene che nel giro di tre anni ci potrà essere una svolta nella cura del Parkinson.
Minger spiega che parlare di ibridi è sbagliato perchè svuotando l'ovocita bovino del suo dna non resta nulla dell'animale di provenienza, e tutto il materiale genetico è umano. Inoltre "nessuno ha mai ... (Continua)

14/09/2007 

Sindrome delle gambe senza riposo, 15% di insonni
La sindrome delle gambe senza riposo, dopo ansia, depressione e altri fattori psicofisiologici, è la principale causa dell'insonnia.
Questo tipo di insonnia si manifesta a causa del bisogno irrefrenabile di muovere le gambe dovuto a sensazioni spiacevoli e fastidiose, che ricordano il passaggio di corrente elettrica, acqua o insetti.
Dei circa 15 milioni di italiani che trascorrono le notti insonni, ha detto il direttore del Centro del sonno dell'Istituto San Raffaele di Milano, ... (Continua)

13/09/2007 
Duodopa e Parkinson
E' stata sperimentata per la prima volta in Italia una innovativa terapia per i malati di Parkinson in stadio avanzato. Questa nuova strategia consente ai pazienti di tornare a muoversi normalmente con la semplice somministrazione di Duodopa.
Lo studio è stato condotto su poche decine di pazienti, ma i risultati sono stati buoni sia per quanto riguarda il miglioramento dei blocchi motori e dei movimenti involontari che per la qualità della vita.
Dal punto di vista della ... (Continua)
23/07/2007 
L'unico piccolo vantaggio del fumo
I fumatori corrono meno il rischio di ammalarsi del morbo di Parkinson. È quanto afferma una relazione pubblicata su Archives of Neurology.
Molti articoli pregressi sottolineano che spesso i malati di Parkinson non si sono mai accesi una sigaretta. I fumatori incalliti, inoltre, secondo recenti indagini, correrebbero un rischio estremamente basso di essere colpiti da tale malattia. Tutto ciò potrebbe condurre allo sviluppo di efficaci farmaci per la cura e la prevenzione del morbo.
... (Continua)
28/05/2007 
La Banca dei tessuti Nervosi
Gli Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano e l’Azienda Ospedaliera Niguarda hanno fondato la prima BANCA DEI TESSUTI NERVOSI (BTN) in Italia.
Segue l'intervista al Prof. Gianni Pezzoli, Direttore del Centro Parkinson degli Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano (ICP), Presidente Associazione Italiana Parkinsoniani (AIP) e Presidente della Fondazione Grigioni per il Morbo di Parkinson.
Che valore ha questa iniziativa?
Ha sicuramente un valore enorme perché ci ... (Continua)
24/05/2007 

Caffeina e cefalee
L’astinenza da caffeina non colpisce tutti allo stesso modo: gli studi più recenti indicano che nel 50% circa delle persone abituate a bere caffè i sintomi dell’astinenza caffeinica sono più forti per motivi di predisposizione genetica. Il consumo abituale di caffè porta comunque a dipendenza e almeno il 30% delle persone che la sviluppano rientra nei criteri DSM utilizzati dagli psichiatri per gli abusatori di sostanze psicotrope. Più che il desiderio di tirarsi su e sentirsi pronti e ... (Continua)

27/04/2007 

Pacemaker antidepressivo
La depressione può essere un tunnel senza via di uscita. Per l’Istituto Superiore di Sanità colpisce il 10% della popolazione italiana, mentre nel mondo l’OMS ci dice che sono 121 milioni le persone affette da questo disturbo. In termini di anni vissuti da ammalato (Years Lived with Disability o YLD) è la malattia numero uno al mondo e nella classifica delle malattie che più accorciano la vita viene al 4° posto. Il suo peso, però, è destinato ad aumentare: per il 2020 si stima che salirà al 2° ... (Continua)

12/04/2007 
Il Parkinson colpisce sempre più i giovani
Il morbo di Parkinson è in aumento, solo in Italia le persone affette da questa malattia sono oltre quattrocentomila e rispetto a qualche anno fa si è registrato un forte incremento anche fra i giovani.
Contrariamente a quanto si pensava precedentemente, il Parkinson non è una malattia legata all'età. In base ai dati raccolti, si può notare come la patologia compare sempre più precocemente e la metà dei casi insorge tra i 40 e i 58 anni. La malattia colpisce il 3 per mille della ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale