Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 49

Risultati da 21 a 30 DI 49

27/01/2012 Analisi basata sull'espressione di 14 geni
Nuovo test per la diagnosi del tumore al polmone
Un team di ricercatori dell'Università della California ha messo a punto un test per l'individuazione precoce di tumori al polmone non a piccole cellule in pazienti ad alto rischio dopo un intervento chirurgico.
Lo studio, riportato su The Lancet, si basa sui risultati di due ricerche sulla genetica molecolare del cancro polmonare, avvalendosi dell'analisi di un gruppo di 14 geni, la cui attività nei tessuti cancerosi consente di predire uno sviluppo infausto della patologia.
La ... (Continua)
11/10/2011 12:59:45 Determinati polimorfismi genetici, possono guarire spontaneamente

L’epatite C acuta: possibili indicatori di prognosi
L'epatite C è un’infezione virale del fegato, che molto spesso assume un decorso cronico; può rimanere asintomatica per un periodo anche lungo ed è in grado di determinare un danno irreversibile dell’organo, causando dapprima una riduzione della funzionalità epatica e in seguito anche una cirrosi, lesione precancerosa che proprio per questo può degenerare in un vero e proprio tumore.
Queste gravi complicanze si sviluppano di solito nel tempo e dopo tanti anni d’infezione solo in un ... (Continua)

29/07/2011 Scoperto F16, base per un futuro vaccino universale

Influenza, ecco il super-anticorpo
Eccezionale scoperta di un team di ricerca svizzero diretto dall'immunologo Antonio Lanzavecchia dell'Istituto di Ricerche Biomediche (Irb) di Bellinzona. I ricercatori hanno individuato un super-anticorpo che pare in grado di riconoscere e aggredire i virus influenzali che appartengono al tipo A, vale a dire quelli più comuni e responsabili ad esempio dell'ultima pandemia di influenza, dell'aviaria o anche della Spagnola, che provocò una vera e propria ecatombe nel 1918.
Il ... (Continua)

03/06/2011 Il frutto ne abbassa i livelli agendo sul fegato

I benefici dei mirtilli per il colesterolo
Il colesterolo può essere tenuto sotto controllo grazie ai mirtilli. A dimostrarlo è una ricerca di Wallace Yokoyama, un chimico del Dipartimento dell'Agricoltura statunitense, che ne ha pubblicato gli esiti su Agricultural Research.
Grazie a una tecnica denominata RT-PCR, che analizza l'espressione dei geni in un tessuto, l'esperto è riuscito a verificare a quali geni con esattezza si associa la diminuzione del colesterolo. Commenta Yokoyama: “i risultati dell'analisi suggeriscono che ... (Continua)

07/03/2011 Messe a punto nuove tecniche molecolari preimpianto

Procreazione assistita, diagnostica su singola cellula
La presenza di mutazioni autosomiche recessive in partner di coppie infertili rappresenta una seria limitazione per l’approccio alle tecniche di procreazione medicalmente assistita.
La domanda di selezionare embrioni esenti da patologie genetiche (es. Fibrosi Cistica, Beta Talassemia, Traslocazioni Robertsoniane) è elevata, ma le tecniche a disposizione, ad oggi, e alcune leggi, ne hanno limitato l’applicazione.
Stante questo il centro di Procreazione Medicalmente Assistita operante ... (Continua)

03/12/2010 10:39:28 Possibile la diagnosi prenatale dal 2° mese di gestazione

Arriva la celocentesi, e la talassemia mette meno paura
Per le coppie a rischio di avere un figlio affetto da talassemia arriva una nuova tecnica di diagnosi prenatale, la celocentesi, che permette di sapere, già dal 2° mese di gravidanza, lo stato di salute del feto. E la nuova metodica, messa a punto a Palermo, in futuro potrebbe essere usata anche per la Sindrome di Down e la Fibrosi Cistica.
Questo risultato è stato reso possibile dalla collaborazione tra l’Ospedale V. Cervello di Palermo, con un’equipe guidata da Aurelio Maggio, direttore di ... (Continua)

16/11/2010 Studio sulle modalità di attivazione e differenziamento delle cellule
Cellule staminali pluripotenti nel fegato
Le vie biliari umane vengono distinte anatomicamente in due porzioni: le vie biliare intra-epatiche e le vie biliari extra-epatiche. In entrambe le porzioni delle vie biliari è recentemente stata identificata la nicchia di cellule staminali/progenitrici. Lo studio di questa nicchia e l’isolamento di tali cellule rappresentano un obiettivo della ricerca scientifica in ambito epatologico, poiché tali cellule potrebbero rappresentare un target per lo sviluppo di terapie farmacologiche e cellulari. ... (Continua)
09/11/2010 Aggiungere la chemioterapia alla terapia ormonale salva il 43% dei malati

I progressi nella cura del tumore alla prostata
Il cancro alla prostata è il tipo di tumore più diffuso nel sesso maschile e circa 36.000 casi vengono diagnosticati ogni anno, un terzo dei quali in stadio già avanzato.
Le morti per questa neoplasia possono essere quasi dimezzate se si aggiunge la radioterapia a quella ormonale. Lo ha dimostrato uno studio presentato alla conferenza del National Cancer research Institute a Liverpool. I ricercatori hanno esaminato un campione di 1.200 uomini che avevano un tumore alla prostata che si era ... (Continua)

07/07/2010 Al via un protocollo per facilitare la diagnosi del cancro al colon retto

Il Kras Test per il tumore del colon retto
Una ricerca dell'azienda farmaceutica Merck Serono indica che ormai oltre il 60 per cento dei pazienti colpiti da tumore al colon-retto viene sottoposto al KRAS Test.
"Il test del KRAS è uno strumento indispensabile, che permette ai medici di conoscere esattamente quale trattamento sia più idoneo per i pazienti con tumore metastatico del colon retto - ha dichiarato il Professor Fortunato Ciardiello, sperimentatore principale e Ordinario di Oncologia Medica della Seconda Università di ... (Continua)

26/05/2010 Studio dimostra l'efficacia dello stent coronarico a eluizione di Sirolimus

NEVO, dati confortanti
Secondo i dati a 12 mesi dello studio clinico RES-I NEVO™, lo stent coronarico a eluizione di Sirolimus, continua a confermare eccellenti livelli di sicurezza e di efficacia rispetto a Taxus® Liberte®, lo stent coronarico a eluizione di Paclitaxel. Questi risultati sono stati presentati all’EuroPCR, il più importante congresso medico in Europa di interventistica cardiovascolare. Durante i 12 mesi di follow up non sono stati segnalati episodi di trombosi dello stent nel braccio NEVO™ mentre ... (Continua)

  1|2|3|4|5

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale