Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 176

Risultati da 21 a 30 DI 176

09/02/2015 10:18:00 Gli stadi della malattia e i metodi per guarire

Il gioco d’azzardo patologico si può curare
Nel 1980 il gioco d’azzardo patologico (GAP) è stato inserito, dall’APA (American Psychiatric Association), nella terza versione del Manuale Statistico e Diagnostico dei Disturbi Mentali (DSM III).
Il GAP ha assunto così il valore di una vera e propria patologia psichiatrica rimanendo classificato, all’interno dei disturbi del controllo degli impulsi.
Il DSM V ha riclassificato il GAP insieme agli altri disturbi additivi da sostanze psicoattive nella neoistituita categoria “Addictions ... (Continua)

06/02/2015 11:15:00 Stessa risposta nell'imaging cerebrale per chi ne beneficia

La risonanza dice se la psicoterapia è efficace
Se la psicoterapia è utile può rivelarlo una risonanza magnetica cerebrale. Lo afferma uno studio della School of Medicine dell’University of North Carolina condotto su 23 pazienti affetti da depressione non ancora trattata.
I volontari sono stati sottoposti a imaging cerebrale, dopodiché hanno affrontato le sedute previste dallo psicoterapeuta. I ricercatori guidati dal dott. Gabriel S. Dichter hanno scoperto che i pazienti che avevano beneficiato maggiormente della psicoterapia mostravano ... (Continua)

27/01/2015 15:07:22 Per riuscire è necessario un impegno costante

Credere ai propri sogni
Gallese, a seguito della scoperta dei neuroni a specchio, descrive l’importanza dell’immaginazione come una sorta di simulazione mentale: “In quanto esseri umani, abbiamo la facoltà di immaginare mondi che possiamo avere o non avere visto prima, immaginare di fare cose che possiamo avere o non avere compiuto prima. Il potere della nostra immaginazione può dirsi pressoché infinito.
L’immaginazione visiva condivide con la reale percezione diverse caratteristiche. Ad esempio, il tempo impiegato ... (Continua)

13/01/2015 10:33:49 Cosa ci spinge a intrattenere rapporti con gli altri

Come può essere definita la relazione umana
La relazione umana è l'incontro reciproco di conoscenza dell’altro ed autoconoscenza che può portare benessere e continuità nella relazione che viene ricercata e voluta oppure può restare una semplice relazione dovuta a situazioni contingenti quali lavorative.
Gli aspetti principali che spingono ad intrattenere relazioni con l’altro possono essere l’attrazione per l’aspetto sessuale e quindi un interesse a conoscere e corteggiare per cercare di instaurare una relazione dove ci sia un ... (Continua)

09/01/2015 11:13:00 Possibili disturbi di origine psicologica alla base del fenomeno

Rischio di psicopatia per chi si fa troppi selfie
Scattarsi ogni tanto un selfie con un gruppo di amici è un conto, farlo in continuazione con se stessi come unico soggetto è un altro. Il fenomeno potrebbe essere correlato a un disturbo della sfera psicologica.
A dirlo è una ricerca dell'Università dell'Ohio pubblicata su Personality and Individuality Differences. Un campione di 800 uomini fra i 18 e i 40 anni ha risposto a due differenti questionari. Nel primo veniva indagato il rapporto con i selfie: il numero complessivo delle ... (Continua)

07/01/2015 15:50:02 Le ultime ricerche del prof. Oppenheim

Le forme di attaccamento nei bambini autistici
In disparte, distaccati, più interessati agli oggetti che alle persone. Un’immagine convenzionale dei bambini autistici in cui non si ritrova David Oppenheim, membro senior del Center for the study of child development dell’Università di Haifa (Israele).
Il professore mostrerà i risultati delle sue ultime ricerche alla conferenza internazionale su ‘Attaccamento e autismo: l’importanza dell’insightfullness genitoriale’, il 31 gennaio e il 1° febbraio a Roma. Una due giorni di formazione ... (Continua)

24/12/2014 09:55:28 Come influenzare positivamente una persona

Mettere in luce quello che funziona, la bellezza che già c’è
Abbandonando l’idea comune che ascoltare sia facile e sia un processo passivo, nel quale, cioè, un individuo subisce l’informazione dell’altro, ascoltare è in realtà un processo del tutto attivo in quanto richiede attenzione e disponibilità. Tale processo implica la conoscenza e l’accoglienza dei contenuti presenti nella comunicazione ma soprattutto, come processo attivo ed intenzionale, costituisce una possibilità per comprendere ed accogliere l’altro come persona.
Sembra che comprendere ... (Continua)

23/12/2014 10:42:43 Le tecniche per acquisire tranquillità

Sperimentare sensazioni di calma e benessere
Respirazione addominale. Gli effetti fisiologici della respirazione addominale sono quelli di abbassare la pressione arteriosa e ridurre la frequenza del battito cardiaco, ridurre gli ormoni dello stress, ridurre l'accumulo di acido lattico nei tessuti muscolari, ripristinare la corretta concentrazione di ossigeno e anidride carbonica nel sangue, migliorare le funzioni del sistema immunitario, e, come risultato finale, di sperimentare sensazioni  diffuse di calma e benessere, da un lato e di ... (Continua)

19/12/2014 14:20:02 Come deve reagire un atleta

La paura di vincere
Può succedere che quando un atleta sperimenti un successo non preventivato, viva la preoccupazione di dover dimostrare di valere tale prestazione e quindi sperimenti ansia per la prossima prestazione dove tutti aspetteranno una sua conferma o meno.
È importante per l’atleta o la squadra una buona preparazione mentale volta alla gestione della vittoria ed allo sviluppo dell’autoefficacia personale che ti permette di tirare fuori le risorse personali quando devi affrontare una situazione ... (Continua)

25/11/2014 14:41:34 Componente genetica nell'orientamento sessuale degli individui

Omosessualità e Dna, cosa c'è di vero
Amare persone del proprio sesso è una scelta costruita sulla base delle proprie esperienze o si tratta di un orientamento sessuale dettato semplicemente da una predisposizione genetica? È l'atavico dilemma cui tenta di rispondere un nuovo studio pubblicato su Psychological Medicine da un team di lavoro della North Shore University di Chicago.
La ricerca, coordinata dal dott. Alan Sanders, direttore del centro di genetica psichiatrica dell'Università di Evanson, nell'Illinois, riconosce la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale