Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 176

Risultati da 61 a 70 DI 176

13/09/2013 12:05:38 Tutte le sfaccettature del gesto

Il bacio
Momento “speciale” di contatto fisico tra due persone, il bacio può essere un gesto molto intimo, un atto d’amore che accende i sensi, un segno di amicizia, di fedeltà o di ossequio; nel culto cristiano c’è il bacio di pace dato ad un oggetto sacro, ad esempio, ma c’è anche il bacio di Giuda, un simbolo di tradimento.
Un semplice gesto, baciare, sfiorare con le labbra il corpo di un’altra persona, è in realtà un atto molto ricco di significati e di implicazioni affettive e psicologiche: ... (Continua)

26/06/2013 Ricerca internazionale studia l'effetto Root

L'ossigenazione dei pesci aiuta la ricerca sul cancro
Dall'analisi dei meccanismi che assicurano l'ossigenazione nei pesci possono emergere nozioni interessanti e utili per la lotta al cancro. Un team di ricerca internazionale, a cui ha partecipato un'équipe dell'Università di Firenze guidata dal prof. Claudiu Supuran, ha pubblicato su Science il resoconto di uno studio che si è concentrato sull'effetto Root, il meccanismo in base al quale il pH, ovvero l'acidità o la basicità di un ambiente, influenza la capacità dell'emoglobina di trasportare o ... (Continua)

10/06/2013 11:23:43 La menzogna attiva precise aree cerebrali

Le bugie lasciano il segno
Altro che macchina della verità, non è il cuore a rivelare le nostre menzogne, ma il cervello. Grazie all'imaging neurale è possibile stabilire quali siano le specifiche aree del cervello coinvolte nella costruzione delle bugie.
A dirlo è una ricerca condotta dal dipartimento di Psicologia dell'Università di Milano-Bicocca pubblicata su Plos One. Le aree cerebrali maggiormente attive quando mentiamo sono la regione frontale e pre-frontale dell'emisfero sinistro, oltre alla corteccia ... (Continua)

03/05/2013 11:57:35 I diversi stili affettivi che ci contraddistinguono

Attaccamento e amore
Che cos'è l'amore?
"Amore" è forse una delle parole più usate ma esiste poca concordanza sul vero significato di questo termine.  Ciascuno, infatti, ha un suo concetto personale dell'amore e della coppia e un modo particolare per esprimere questo sentimento. Alcune persone vivono l'amore in un modo travolgente e passionale, colmando la persona amata di attenzioni e sorprese, altri vivono l'affettività in modo più riservato e distaccato.
Anche se ogni individuo differisce dall'altro nel ... (Continua)

29/03/2013 18:05:14 E come aiutare l’atleta infortunato

Prevenire l’infortunio
Relazione fra stress ed incidenti sportivi.
Tamorri, Benzi, Reda(1) hanno analizzato la relazione fra stress ed incidenti sportivi per proporre interventi che possono ridurre il rischio.
Andersen e Williams (2) hanno ipotizzato che l’aumento della tensione muscolare, la riduzione del campo visivo e l’incremento dalla distrazione, siano le principali cause della associazione tra stress ed infortunio. Infatti la contrazione simultanea non richiesta di gruppi muscolari agonisti ed ... (Continua)

25/03/2013 Un terzo degli uomini si cimenta in orgasmi simulati

Anche gli uomini fingono
Quasi un terzo degli uomini simula l'orgasmo. Il sorprendente dato emerge da un'analisi realizzata dall'Università del Kansas che ha coinvolto un totale di 281 studenti, donne e uomini, che hanno risposto a domande riguardanti le loro abitudini sessuali.
Stando ai risultati, il 28 per cento degli uomini finge di raggiungere l'orgasmo, una percentuale che fra le donne arriva al 68. I motivi per cui ciò avviene sembrano gli stessi per entrambi i sessi, ad esempio la sensazione che l'orgasmo ... (Continua)

20/02/2013 Aumentano la capacità di imitazione e le abilità sociali

L'odore della madre aiuta in caso di autismo
Avvertire l'odore della propria mamma può aiutare i bimbi autistici ad aumentare le proprie abilità sociali. Ad affermarlo è una ricerca appena pubblicata su Biological Psychiatry da un team del Dipartimento di Psicologia generale dell'Università di Padova.
La ricerca ha coinvolto un campione di 20 bambini autistici fra i 10 e i 14 anni che sono stati confrontati con un altro gruppo di bambini sani. I ricercatori hanno scoperto che l'odore materno spinge i bambini autistici a imitare le ... (Continua)

12/02/2013 19:01:36 Le bevande dietetiche aumentano l'alcolemia rispetto alle zuccherate
Bevande dietetiche ed alcol
La concentrazione di alcol nel respiro a seguito di assunzione di alcol è influenzata da diversi fattori, compreso gli alimenti assunti. Mentre è noto che gli alimenti rallentano lo svuotamento dello stomaco, riducendo così la concentrazione di alcol nel respiro, solo di recente è stato esplorato il ruolo delle bevande analcoliche utilizzate come mixer con l'alcol. L'associazione dell'alcol con una bevanda analcolica dietetica (contenente un dolcificante artificiale) sembra determinare una ... (Continua)
11/01/2013 L'astinenza porta con sé una riduzione dei livelli di stress

L'ansia va via se smetti di fumare
Accendersi una sigaretta per scacciare lo stress? Niente di più sbagliato, è vero esattamente il contrario. Abbandonare il vizio del fumo, infatti, ha come conseguenza diretta una riduzione significativa dei livelli di ansia.
La scoperta è il risultato di una ricerca condotta dal King's College London in collaborazione con le università di Southampton, Oxford e Cambridge. Le conclusioni sono state recentemente pubblicate sul British Journal of Psychiatry.
Se si chiede ai fumatori perché ... (Continua)

09/01/2013 11:39:25 Modifiche sostanziali a carico delle nostre capacità empatiche

Come la tecnologia sta plasmando il cervello
Se il mondo come lo conosciamo non sarà più lo stesso grazie alle nuove tecnologie, lo stesso assunto vale anche per noi stessi. Computer, smartphone, tablet, con il loro corollario di applicazioni, social network e chi più ne ha più ne metta, stanno riuscendo laddove hanno fallito filosofi e ideologi: la creazione di un uomo nuovo. Perlomeno da un punto di vista cerebrale.
Una sperimentazione condotta nei laboratori della Stanford University rivela dettagli interessanti e per certi versi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale