Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 254

Risultati da 211 a 220 DI 254

02/05/2007 

Una proteina consente il controllo delle reazioni autoimmuni
Uno studio italo-tedesco ha individuato una proteina che consente il riconoscimento delle cellule che controllano le reazioni autoimmuni. L'importante risultato nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Santa Lucia di Roma e il Max Delbrück Center di Berlino. Lo studio, che avuto il sostegno della FISM è stato coordinato dalla dott.ssa Giovanna Borsellino responsabile dell'Unità di Citofluorimetria della Fondazione Santa Lucia e sarà pubblicata sulla rivista internazionale "Blood".
... (Continua)

26/04/2007 
Sclerosi Multipla e terapia con Interferone beta
E' stato pubblicato sulla prestigiosa rivista americana “The Annals of Neurology”, lo studio italiano che ha fatto il punto sull'impatto a lungo termine, del trattamento con Interferone beta (IFN beta) sulla progressione della disabilità in pazienti affetti da Sclerosi Multipla recidivante-remittente. Fra gli studi recentemente pubblicati sull'argomento, questo risulta essere il più convincente sia per la numerosità della popolazione di pazienti affetti da Sclerosi Multipla coinvolta, sia per ... (Continua)
01/03/2007 
Sclerosi multipla benigna
La sclerosi multipla (SM) è una malattia infiammatoria cronica a carattere demielinizzante del sistema nervoso centrale (SNC). Colpisce prevalentemente giovani adulti tra i 20 e i 40 anni, e rappresenta, insieme ai traumi cranici, la principale causa neurologica di disabilità in questa fascia d’età. La prevalenza di malattia nel nostro Paese è stimata intorno a 80 casi/100.000 abitanti. La disponibilità di nuovi farmaci immunomodulanti e immunosoppressori fornisce oggi la possibilità di ... (Continua)
01/02/2007 
Sclerosi multipla e cladribina
La sclerosi multipla (SM) è una malattia infiammatoria del sistema nervoso centrale a decorso cronico; essa costituisce il più comune disturbo neurologico d’origine non traumatica in giovani adulti. L’organizzazione Mondiale della Sanità ritiene che la SM colpisca circa 2,5 milioni di persone in tutto il mondo. Sebbene la sintomatologia possa variare, i sintomi più comuni della SM comprendono disturbi focali, intorpidimento o formicolio degli arti e problemi legati alla forza e al ... (Continua)
24/01/2007 

La sclerosi multipla si cura dal naso
Nel bulbo olfattivo si annidano infatti intere colonie di cellule staminali 'salvavita': esse sono programmate per trasformarsi in oligodendrociti e quindi destinate a fabbricare mielina, sostanza che manca a coloro che vengono colpiti dalla malattia.
Per quanto strana possa apparire, questa ricerca vanta dalla propria i requisiti di massima serietà e inoltre è finanziata da Telethon; essa è "firmata" dall'équipe di Angelo Vescovi, direttore dell'Istituto di ricerca sulle cellule ... (Continua)

23/11/2006 
Vaccino anti-influenzale e sclerosi multipla
Il trattamento con interferone beta-1a in pazienti con sclerosi multipla non modifica la risposta immunitaria dell’organismo alla vaccinazione anti influenzale. Sono questi i risultati emersi da uno studio aperto di 4 settimane condotto su due gruppi di pazienti affetti da Sclerosi Multipla.
"I risultati di questo studio sono di notevole importanza per chi è in trattamento con l’interferone beta 1a 44 mcg (Rebif), - ha dichiarato il prof. Carlo Pozzilli docente dell’Università di Roma “La ... (Continua)
19/09/2006 
La Pet Therapy
Cani e gatti possono dare un contributo determinante per aiutarci a guarire e a farci sorridere. Che si tratti di un gatto o di un coniglietto, di un cane o di un uccellino, di un roditore o di un pesciolino, fatto sta che la presenza di un animale è in grado di risvegliare l’interesse di chi gli sta vicino.
Dai bambini alle persone anziane, da chi soffre di disabilità fisiche, psichiche o sociali a chi è malato. Gli animali insomma, grazie al loro riconosciuto valore terapeutico, ... (Continua)
12/12/2005 
Terapia delle malattie autoimmuni (LUPUS) e staminali
Il trapianto di cellule staminali autologhe risulta efficace nel trattamento della sindrome antifosfolipidica in pazienti con lupus eritematoso sistemico (LES) (La sindrome antifosfolipidica (APS) è caratterizzata da trombosi venose e o arteriose, aborti ricorrenti e anticorpi antifosfolipidici. Gli anticorpi antifosfolipidici (anticardiolipina, anti-beta2 GPI, lupus anticoagulans), interagendo con varie proteine della coagulazione, piastrine o con le cellule endoteliali possono contribuire ... (Continua)
22/10/2005 
Sclerosi, funzioni cognitive ko
La notizia che giunge dagli USA, esattamente dalla rivista Archives of Neurology, divulga come a scadenza di lungo termine un'alta percentuale di pazienti con sclerosi multipla presenta una significativa riduzione delle funzioni cognitive. Altro dato negativo, che si aggiunge alla pervicacia della patologia, è che tale deficit costituisce il principale fattore limitante della attività socio-professionali dei pazienti.
I neurologi americani dedicatisi hanno posto sotto screening 45 ... (Continua)
18/07/2005 
Staminali riducono il dannno causato dalla sclerosi multipla
Uno studio sui topi ha dimostrato che le cellule staminali mesenchimali (presenti nel midollo osseo degli individui adulti) riescono a rendere inattivi i linfociti T, riducendo la loro aggressione nei confronti della mielina (rivestimento delle fibre nervose) e determinando un sensibile miglioramento nel modello sperimentale animale di sclerosi multipla. Le cellule staminali mesenchimali, iniettate endovena in topi malati, vanno a localizzarsi preferenzialmente negli organi periferici dove i ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale