Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2362

Risultati da 1111 a 1120 DI 2362

27/12/2012 La chiave è nella proteina P53

Tumori, alla ricerca del farmaco genetico universale
La chiave è nella proteina P53Sviluppare un unico farmaco in grado di colpire diversi tipi di tumore con la stessa efficacia. È il sogno di tanti ricercatori che stanno analizzando da anni i vari tipi di neoplasie esistenti, alla ricerca di una chiave di volta comune attraverso la quale combatterle.
Il punto di svolta potrebbe essere rappresentato dalla proteina P53, già nota alla comunità scientifica da molti anni per essere alla base dello sviluppo di molti tipi di tumore. In caso di danni ... (Continua)

21/12/2012 Tutti i segreti per recuperare da una sbronza

Nuovi rimedi anti-sbornia
La soluzione migliore sarebbe quella di non bere troppo. Ma si sa, complici le feste in arrivo, a volte si esagera con l'alcool e allora ecco proliferare sul web e sulle riviste i consigli per recuperare al meglio dopo una sbornia.
Ad aprire le danze è il dott. Grossan, noto per aver messo a punto un cerotto anti-alcool chiamato Bytox: “è più efficace rispetto a una pillola, perché i suoi ingredienti, tra cui numerose vitamine del gruppo B, A, D, E e K, vengono immessi continuamente nel ... (Continua)

20/12/2012 09:42:25 Aumenta il numero di uomini colpiti da cefalea associata all’attività sessuale

Scusa cara, ma ho ‘mal di testa’
Una volta erano le donne che anticipando la richiesta sessuale maschile si scusavano per un ‘forte mal di testa’, ma ora a farne le spese sono proprio gli uomini e ci si accorge che il mal di testa associato con l'attività sessuale non è certamente uno scherzo. Conosciuta già dai tempi di Ippocrate, tuttavia, questa tipologia ha iniziato a essere scientificamente considerata negli anni ‘70.
Viene definita con molti nomi: cefalea benigna sessuale (BSH), cefalea coitale benigna, cefalea ... (Continua)

19/12/2012 Nuove frontiere terapeutiche per le malattie dell’apparato muscolo scheletrico
Dalla degenerazione alla rigenerazione
Un team di ricerca italiano ha recentemente pubblicato un articolo sulla rivista “Skeletal Muscle” nel quale descrive nuove tecniche per rigenerare e ricostruire muscoli colpiti da danni acuti o malattie degenerative quali la distrofia muscolare.
La terapia sperimentata in laboratorio combina due tecniche esistenti – trapianto di cellule e ingegneria tissutale – risolvendo i limiti che ognuna presentava con un approccio singolo.
Numerose e diverse situazioni possono portare a un danno o ... (Continua)
19/12/2012 Una tecnica aiuta a risolvere il problema

Allergia agli antitumorali, come desensibilizzarsi
Una diagnosi di tumore è di per sé fonte di angoscia per i soggetti colpiti, quando a questa si aggiunge l'impossibilità di effettuare la terapia farmacologica più adatta a causa di un'allergia ai medicinali, la situazione diventa insostenibile.
In questo caso, tuttavia, il rimedio esiste, si tratta della desensibilizzazione, una tecnica che consente ai pazienti la prosecuzione della terapia prescelta dall'oncologo.
Intervistato dal Corriere della Sera, il prof. Floriano Bonifazi - ... (Continua)

18/12/2012 15:55:36 Le nostre azioni si ripercuotono sul tempo che ci rimane

Quanta vita consumiamo?
Forse non è un caso che il prof. David Spiegelhalter abbia deciso di pubblicare ora il suo studio sulla quantificazione dei danni indotti dai nostri comportamenti quotidiani sulla nostra salute. Proprio in periodo natalizio, infatti, arriva il monito di questo docente di Biostatistica dell'Università di Cambridge, che ha presentato sul British Medical Journal un'analisi dettagliatissima degli effetti nocivi prodotti sul nostro corpo dalle scelte che compiamo ogni giorno.
Siamo tutti ... (Continua)

18/12/2012 Il problema dell'alimentazione nei nati prematuri
La nutrizione parenterale in terapia intensiva neonatale
Sono circa 15 milioni i bambini nel mondo che ogni anno nascono prematuri. In Europa, uno ogni dieci. Solo in Italia si parla di 45.000 bambini che nascono prima della 37esima settimana di gestazione, ossia quasi il 7% rispetto di tutte le nascite. Di tutti i nati prematuri nel nostro paese ogni anno, circa 5.000 hanno alla nascita un peso inferiore a 1,5 kg e 1.000 inferiore addirittura al chilo. La nascita pretermine costituisce la principale causa diretta di mortalità neonatale. Nel 75% dei ... (Continua)
17/12/2012 Iniezioni di acido ialuronico innestano il processo di ringiovanimento

La pelle ringiovanisce grazie alla pressione cellulare
Anche la perdita di elasticità della pelle ha i giorni o gli anni contati. A prometterlo è una ricerca condotta dalla University of Michigan Medical School, che ha sottoposto 21 soggetti di oltre 70 anni a una sperimentazione per testare l'efficacia di iniezioni di acido ialuronico allo scopo di innestare un processo di ringiovanimento dell'epidermide.
Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Investigative Dermatology. A distanza di quattro mesi dall'intervento, i fibroblasti, ovvero le ... (Continua)

13/12/2012 Nuovo progetto di ricerca su vasta scala per la produzione di medicinali

Osteoporosi, farmaci dagli organismi marini
Al via un nuovo progetto per arrivare a terapie innovative contro l'osteoporosi. Il progetto, che prende il nome di BlueGenics ed è finanziato dall'Unione Europea, mira a trovare negli organismi marini i progetti genetici per nuovi farmaci che potrebbero aiutare a prevenire e curare gravi malattie umane come l'osteoporosi.
Grazie a un team internazionale di ricerca, coordinato dal professor Werner E.G. Müller dell'Istituto di chimica fisiologica del Centro medico dell'Università di Magonza, ... (Continua)

10/12/2012 09:46:50 Metter su famiglia allunga la speranza di vita

I figli, un elisir di lunga vita
Andate e moltiplicatevi, e vivrete di più. Un gruppo di ricercatori danesi ha aggiunto una postilla al celebre suggerimento biblico. Pare infatti che chi si dedica a una vita familiare e progetta di avere almeno un discendente benefici di una speranza di vita maggiore rispetto ai single più accaniti.
La ricerca, pubblicata sul Journal of Epidemiology and Community Health, si è basata sull'analisi di oltre 21 mila coppie che stavano tentando di avere un figlio utilizzando la fecondazione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale