Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2362

Risultati da 1121 a 1130 DI 2362

07/12/2012 14:48:28 Dubbi sul trattamento emergono da una meta-analisi

Bronchiolite, la fisioterapia respiratoria funziona?
La fisioterapia respiratoria non sarebbe efficace per curare la bronchiolite. È la conclusione della rivista scientifica Prescrire, che si è basata sulla sintesi di 9 studi al riguardo realizzata da ricercatori della Cochrane Library, che hanno analizzato i dati di 891 neonati ospedalizzati.
La bronchiolite è una patologia che colpisce i più piccoli, interessando le basse vie respiratorie. In molti casi è provocata dal Virus Respiratorio Sinciziale (VRS), che colpisce i bronchioli, ovvero le ... (Continua)

07/12/2012 Trapianto e laser contro le macchie

Nuove tecniche per la cura della vitiligine
Sono in arrivo nuove soluzioni per le persone con problemi di vitiligine, la fastidiosa presenza di macchie bianche sulla pelle dovuta a una carenza o a una totale mancanza delle cellule responsabili della pigmentazione cutanea, dette melanociti.
“Tra le novità l’ultima frontiera in campo terapeutico è rappresentata dal trapianto autologo di melanociti e cellule basali – prosegue Giovanni Leone, Responsabile Fototerapia ISG - che rappresenta una possibile terapia per forme di vitiligine ... (Continua)

07/12/2012 Ora disponibile un vaccino per abbattere le infezioni

Leishmaniosi, pericolo anche per l'uomo
Cresce il numero di famiglie che possiede un cane, ma anche il rischio di contagio da leishmaniosi.
Lo sottolinea una ricerca di Doxa Pharma che pone l'accento sul fatto che soltanto il 15 per cento dei proprietari di cani è colpito da una patologia in continua crescita, favorita anche da un clima sempre più caldo e umido.
Pur curando a dovere il proprio cane, molti non conoscono il rischio rappresentato dalla leishmaniosi, che si trasmette tramite i pappataci, insetti simili alle ... (Continua)

05/12/2012 Il virus dell'influenza aumenta il rischio di diabete

Influenza e diabete, un nesso
Un team di ricerca italiano ha scoperto che il virus dell'influenza contribuisce all'insorgenza del diabete. La scoperta potrebbe aiutare gli scienziati a scoprire un modo per prevenire alcune forme di questa malattia.
Lo studio, finanziato in parte dal progetto dell'Unione Europea FLUTRAIN, è stato pubblicato sulle pagine di New Scientist da un gruppo di ricercatori guidato dalla dott.ssa Ilaria Capua della sezione italiana dell'Organizzazione mondiale per la salute animale.
Il diabete ... (Continua)

05/12/2012 Le infiammazioni gengivali possono provocare problemi di erezione

Parodontite come causa di impotenza
Uno studio epidemiologico condotto dall'Università di Inonu, in Turchia, ha rivelato una curiosa associazione tra le infiammazioni gengivali causate dalla parodontite e problemi di erezione negli uomini.
Pare infatti che chi soffra di malattia parodontale mostri percentualmente una maggiore predisposizione all'impotenza, secondo i risultati dello studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine.
La ricerca ha coinvolto 80 uomini dai 30 ai 40 anni con problemi frequenti di erezione, messi ... (Continua)

05/12/2012 Il parassita utilizza un trucco per ingannare il sistema immunitario

La malaria ha un asso nella manica
Nella sua forma più letale, il parassita che causa la malaria si avvale di una sorta di trucco per mettere fuori gioco il sistema immunitario e sopravvivere alla reazione dell'organismo. A scoprirlo è una ricerca condotta dalla Hebrew University di Gerusalemme e pubblicata su Pnas.
Il Plasmodium utilizza i globuli rossi per riprodursi e per trasportare le proteine in superficie, ma nelle sue forme meno gravi viene eliminato dal sistema immunitario. La forma più pericolosa, il Plasmodium ... (Continua)

04/12/2012 Un algoritmo che si adatta automaticamente alle esigenze del cuore
Scompenso cardiaco, un innovativo sistema per il trattamento
Nel mondo ne soffrono più di 22 milioni di persone, con un’incidenza pari a 2 milioni di casi l’anno. Solo in Italia, i pazienti sono 747.000. Si tratta dello scompenso cardiaco, la condizione in cui il cuore non riesce a svolgere adeguatamente la propria funzione di pompa, determinando l'accumulo di liquidi a livello degli arti inferiori, dei polmoni e in altri tessuti.
Una patologia che rappresenta 1-2% della spesa totale per l’assistenza sanitaria in Europa e negli Stati Uniti. Una spesa ... (Continua)
03/12/2012 Una persona su tre è over 65, una su quattro over 75
Anziani e diabete di tipo 2
Cresce il numero degli anziani con diabete. Oggi, infatti, nel nostro paese su circa 3 milioni di persone colpite da diabete di tipo 2, due terzi hanno un’età superiore ai 65 anni, con il 25% over 75. Il dato, destinato a crescere in vista del progressivo invecchiamento della popolazione, fa riflettere e pone l’attenzione sulla cura e l’assistenza dell’anziano con diabete, ma soprattutto sulla prevenzione delle complicanze strettamente correlate alla malattia. È quanto emerge dal Rapporto ... (Continua)
30/11/2012 La familiarità è una componente fondamentale per scremare i pazienti
Si cerca una diagnosi precoce per il cancro al pancreas
È una delle patologie che perdona di meno una diagnosi tardiva. Si tratta dell'adenocarcinoma duttale del pancreas (ADCP), la cui probabilità di sopravvivenza a 5 anni è praticamente zero. I medici si stanno concentrando sulla messa a punto di uno screening adattabile ai cosiddetti pazienti a rischio.
Al momento, fra la popolazione asintomatica coloro che mostrano una predisposizione genetica per questo tipo di cancro costituiscono l'unica categoria plausibile per la diagnosi precoce ... (Continua)
28/11/2012 L'età fertile si conclude prima in chi è sopravvissuta a un cancro da bambina
Un cancro pediatrico anticipa la menopausa
Le donne che hanno avuto un cancro pediatrico vanno in menopausa prima delle altre. I ricercatori del Centro di epidemiologia e di salute pubblica dell'Inserm hanno analizzato i dati dello studio Euro2k, che includevano 1522 donne sopravvissute a cancro in età pediatrica, concentrandosi sulle dosi radioattive ricevute a livello delle ovaie nel corso della radioterapia.
Lo studio mostra che il 13,7 per cento delle donne ha raggiunto la menopausa a 44 anni, ovvero 7 anni prima della media ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale