Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2362

Risultati da 1631 a 1640 DI 2362

28/07/2010 Ricerca americana dimostra che la sostanza limita l'angiogenesi
La morfina blocca la crescita del cancro
Non solo un effetto analgesico, ma una vera e propria azione di contrasto all'aggressione delle cellule tumorali. È quanto pare in grado di produrre nel nostro organismo la morfina, sostanza utilizzata in oncologia nell'ambito della cosiddetta terapia del dolore.
Un gruppo di ricercatori americani dell'Università del Minnesota ha compiuto una sperimentazione su modello animale dalla quale emerge come dosi elevate di morfina – in una percentuale simile a quella concessa ai malati terminali ... (Continua)
22/07/2010 Scoperta anglo-australiana apre la via a nuovi trattamenti

Celiachia, le sostanze più tossiche sono tre
Un fastidioso gonfiore persistente dopo ogni pasto, un disturbo gastrointestinale che non vuole andare via: sono questi i segnali più conosciuti della celiachia, l’intolleranza permanente al glutine che determina un’infiammazione cronica e il progressivo danneggiamento della mucosa intestinale. In Italia sanno di esserlo 75.000 persone, ma circa 500.000 aspettano ancora la giusta diagnosi: l’iter diagnostico dei pazienti parte quasi sempre dal medico di medicina generale, soprattutto nel caso ... (Continua)

22/07/2010 Permangono dubbi sull'uso delle staminali in chirurgia estetica

Lifting con cellule staminali, gli esperti si oppongono
Recentemente si parla parecchio della procedura etichettata come “lifting del viso con cellule staminali”, che implica l’iniezione di cellule staminali e di cellule adipose nel viso per un effetto di ringiovanimento globale.
Una bella promessa! Peccato che gli esperti preferiscano procedere con i piedi di piombo, attribuendo il grande scalpore della procedura più a una tendenza del momento che a un consolidamento scientifico.
Come riferisce il Direttore dell’Unità di Ricerca Etica e ... (Continua)

21/07/2010 L'abbronzatura integrale e i suoi svantaggi

Topless in spiaggia fa invecchiare la pelle
Molte italiane sono patite per la tintarella e desiderano spesso ottenere un'abbronzatura uniforme e dorata. Per questo sempre più donne rinunciano al pezzo di sopra del bikini. Questa pratica tuttavia nasconde un pericolo, oltre a quello di scottarsi. Si rischia infatti di veder cedere la pelle del seno e come risultato ottenere un antiestetico effetto invecchiamento.
Il dermatologo Leonardo Celleno, direttore del Centro di ricerche cosmetologiche dell'Università Cattolica del Sacro Cuore ... (Continua)

20/07/2010 Individuate sostanze che impediscono la proliferazione delle cellule tumorali

Colpire il tumore alla radice
Importante passo in avanti nella comprensione dei meccanismi alla base della proliferazione delle cellule tumorali. Il risultato si deve ai ricercatori dell’Area di Medicina Molecolare dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena che, in collaborazione con scienziati dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, hanno appena pubblicato sulla rivista Cell Cycle gli esiti di uno studio sulle cellule staminali tumorali di carcinoma mammario.
Lo studio dimostra la possibilità di poter ... (Continua)

16/07/2010 Alterazioni genetiche evidenti per chi ha la passione del fumo

Fumo e Dna, legame pericoloso
Un vasto gruppo di geni cambia la propria espressione a causa del fumo. Per la precisione, si parla di 323 geni, secondo i ricercatori americani della Southwest Foundation for Biomedical Research di San Antonio, in Texas.
La ricerca ha riguardato oltre 1200 persone e costituisce l’indagine genetica più approfondita mai portata a termine su questo tema. Jack Charlesworth, coordinatore dello studio pubblicato su BMC Medical Genomics, ha dichiarato: “il nostro studio ha scoperto che non solo ... (Continua)

15/07/2010 Breve guida a un'estate senza punture di insetti
Come difendersi dalla zanzara tigre
Come ogni estate, è arrivata a tormentarci nelle calde giornate estive la zanzara tigre. Stando ai dati forniti da Vape Foundation, in alcune regioni italiane, come il Lazio, l'aumento è pari al 28 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un'impennata dovuta soprattutto all'innalzamento improvviso delle temperature e in particolare dei livelli di umidità, oltre che a causa della presenza dei ristagni d'acqua dovuti alle piogge di stampo tropicale che hanno accompagnato larghe ... (Continua)
15/07/2010 Un nuovo test aiuta a diagnosticare in anticipo la malattia

Sei domande per scoprire la fibromialgia
Un test che aiuti pazienti e medici e renda più efficaci le cure. Si tratta del cosiddetto Test Benevento, un questionario rivolto a chi soffre di dolore cronico per facilitare una diagnosi il più precoce possibile della fibromialgia.
La fibromialgia è una patologia caratterizzata da dolore muscoloscheletrico diffuso per tutto il corpo e persistente che si accompagna ed è in parte causa di grave affaticamento. La malattia colpisce in prevalenza donne adulte, mentre è piuttosto rara fra i ... (Continua)

07/07/2010 L'ipogonadismo legato alla bassa produzione di testosterone

Ricerca individua i nove sintomi della “menopausa maschile”
Un gruppo di ricerca finanziato dall'Unione Europea ha identificato i sintomi precisi dell'ipogonadismo maschile, patologia definita spesso “menopausa maschile” che colpisce il 2 per cento degli uomini.
La ricerca, della durata di sette anni, ha stilato i nove sintomi alla base della scarsa produzione di testosterone, il fattore scatenante della malattia. I ricercatori, originari di vari paesi europei, hanno pubblicato i risultati dello studio sulla rivista New England Journal of ... (Continua)

01/07/2010 Scoperta la ragione del particolare indice di mortalità del melanoma

Melanoma, l'aggressività delle “cellule zero”
Fra quelli della pelle è senz'altro il più pericoloso e letale, ma lo è anche in assoluto, insieme alle forme più gravi di leucemia. Si tratta del melanoma, il tumore della pelle che resiste meglio ai farmaci e alle terapie adottate finora.
Uno studio americano, pubblicato su Nature, getta una luce nuova sull'intera conoscenza di questo particolare tipo di cancro. I ricercatori Alexander Boiko e Irving Weissman della Stanford University School of Medicine in California hanno scoperto che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale