Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2362

Risultati da 1731 a 1740 DI 2362

02/11/2009 11:41:48 Da oggi un ambulatorio per curare la dipendenza da Internet

Intrappolati nella rete
Curare la dipendenza patologica da Internet, ovvero i disturbi del comportamento ossessivo verso il web, sta diventando la nuova frontiera della psichiatria. A volte, infatti, la rete può diventare una vera e propria forma di dipendenza come l'alcool o le droghe. Ore e ore passate davanti allo schermo del computer, chiacchierando virtualmente su un social network, cercando febbrilmente notizie sui motori di ricerca come Google, scaricando musica o giocando d'azzardo.
A loro e ad altri ... (Continua)

30/10/2009 16:43:18 Due diverse ricerche spiegano i nostri comportamenti

Nei geni le nostre debolezze
D'ora in poi sarà inutile sbraitare contro un automobilista imbranato o prendersela con un familiare che non butta via niente e riempie la casa di oggetti inutili.
Due ricerche, una condotta negli Stati Uniti, l'altra in Gran Bretagna, arrivano a conclusione in questi stessi giorni e puntano entrambe il dito contro i geni.
Lo studio americano, promosso dalla University of California Irvine, spiega l'incapacità alla guida di circa il 30% degli automobilisti statunitensi con la presenza di ... (Continua)

29/10/2009 15:47:46 Medici americani creano in laboratorio le condizioni per la vita

Le staminali sostituiscono i genitori
Una nuova ricerca sulle cellule staminali apre scenari rivoluzionari e per certi aspetti inquietanti riguardo la nascita. Un'equipe di medici della Stanford University sarebbe riuscita a creare in laboratorio le due componenti essenziali per il concepimento, lo sperma e gli ovuli.
A confermarlo è la prestigiosa rivista scientifica Nature, secondo la quale sarebbe evidente l'effetto che questo studio potrebbe avere in futuro, ovvero la possibilità di “creare” letteralmente un bambino ... (Continua)

29/10/2009 11:22:37 I probiotici simbiotici combattono le forme influenzali

I batteri “buoni” contro il raffreddore
Stanchi delle lunghe giornate passate a letto con raffreddore, influenza e tosse? Paura delle infezioni respiratorie? Assumete probiotici simbiotici. È il suggerimento che scaturisce da una ricerca portata a termine dall'Università di Milano.
L'impiego costante dei probiotici ridurrebbe i casi di infezione, costringendo le forme influenzali a una minor aggressività e durata.
Le proprietà anti-influenzali dei probiotici erano già note da tempo, ma lo studio italiano, pubblicato sul ... (Continua)

28/10/2009 11:59:31 Ricercatori trovano un legame tra profumo e moralità

Il buon odore ci rende migliori
L'odore di buono sembra risvegli la nostra parte migliore. Addio all'aggressività e alle cattive maniere grazie a un po' di deodorante o all'odore di bucato. Lo sostiene un gruppo di ricerca guidato dalla dott.ssa Liljenquist della Brigham Young University. I ricercatori americani hanno voluto indagare l'impatto che la pulizia e il buon odore hanno sui comportamenti umani, pubblicando risultati interessanti su Psychological Science.
La ricerca, chiamata non a caso “Profumo di virtù”, ha ... (Continua)

26/10/2009 16:43:12 Studio identifica 5 geni ricorrenti nei diabetici colpiti da ictus
Predire il rischio di ictus nei pazienti diabetici
Un database genetico potrebbe offrire una previsione attendibile di ictus nei pazienti diabetici. Nell'ambito di una ricerca più vasta sulle possibilità di predire il rischio di ictus nella popolazione generale, condotta su un campione di 13 mila persone e frutto di una collaborazione fra Università Cattolica di Roma (Policlinico Gemelli), Università di Dundee (Scozia) e Wake Forest University Winston-Salem, North Carolina (USA), gli scienziati hanno potuto isolare 3700 casi di persone ... (Continua)
26/10/2009 13:17:24 Il minerale avrebbe un'azione benefica sul nostro organismo

Il selenio riduce il rischio di cancro al colon
L'assunzione di una giusta quantità di selenio attraverso un'alimentazione più equilibrata potrebbe ridurre i rischi di cancro al colon. È la conclusione a cui giunge uno studio australiano presentato nel corso di un convegno sulla Gastroenterologia in corso a Sidney in questi giorni.
Secondo il dott. Young, il ricercatore che ha diretto lo studio, il selenio favorirebbe il processo di apoptosi, un meccanismo secondo cui le cellule malate si autoeliminano dal nostro organismo. In caso di ... (Continua)

23/10/2009 14:32:47 La modellistica modulare e i farmaci anti-cancro mirati

Studio italiano nuova speranza per fermare i tumori
Le speranze di giungere nel prossimo futuro a fermare il cancro, combattendolo con farmaci mirati, divengono da oggi un po' più concrete grazie a uno studio italiano pubblicato sulla rivista “Nature Chemistry”.
La ricerca è stata interamente condotta da ricercatori dell’Università degli Studi di Milano: dal Molecular Modeling Group del Prof. Maurizio Sironi e del Dott. Stefano Pieraccini del Dipartimento di Chimica Fisica ed Elettrochimica, dal gruppo di sintesi della Prof.ssa Giovanna ... (Continua)

21/10/2009 13:27:38 Ricercatori inglesi promettono l'elisir di lunga vita

Sentirsi giovani a cent'anni
Dimezzare la propria età e sentirsi di nuovo giovani e in forma. Sembra un'ipotesi plausibile secondo un gruppo di ricercatori britannici, i quali stanno lavorando a un progetto che potrebbe trasformare i centenari in uomini e donne di mezza età. La dott.ssa Eileen Ingham, che dirige un'equipe dell'Università di Leeds, ha infatti come obiettivo una tecnica in grado di trapiantare tessuti e organi evitando il pericolo del rigetto. L'ambizioso progetto, che prevede un investimento di 50 milioni ... (Continua)

19/10/2009 I risultati di un progetto europeo triennale

Quando il cordone ombelicale "ripara" gli organi danneggiati
Un progetto di ricerca fa il punto sull'utilizzo delle cellule staminali cordonali e prefigura nuove applicazioni. Dopo 3 anni, infatti, è giunto a conclusione il Progetto “Thercord”, finanziato dalla Comunità Europea per studiare la differenziazione e la capacità di riparazione tissutale delle cellule staminali contenute nel sangue di cordone ombelicale. L’incontro dei ricercatori nazionali ed internazionali si è tenuto presso la Fondazione Policlinico, un ente che ha come ragione sociale la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale