Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2362

Risultati da 1781 a 1790 DI 2362

25/06/2009 Analisi scova appendicite

Test delle urine per diagnosticare l'appendicite
Una semplice analisi delle urine riuscirà a diagnosticare l'appendicite, cioè l'infiammazione dell'appendice intestinale, consentendo ai medici di capire quali casi vanno trattati chirurgicamente e quali, invece, solamente curati.
Un nuovo test delle urine, messo a punto al “Proteomics Center del Children's Hospital” di Boston negli Usa, intende proprio ridurre il numero degli interventi di appendicite inutili, consentendo di individuare e curare con più facilità questa patologia.
I ... (Continua)

24/06/2009 Cura cancro prostata inoperabile

Ipilimumab per curare il cancro alla prostata
Poter guarire dal cancro alla prostata grazie a un farmaco sperimentale chiamato Ipilimumab. È accaduto a due uomini americani con tumori prostatici inoperabili, trattati con questa molecola innovativa dai dottori della Mayo Clinic, a Rochester in Minnesota (Usa).
Ipilimumab è un anticorpo monoclonale studiato per comportarsi come un'immunoglobulina che potenzia le difese immunitarie e rende attaccabili le cellule cancerose.
I medici statunitensi, guidati dal dottor Eugene Kwon e dal ... (Continua)

24/06/2009 Una dieta intelligente fin dal mattino

Col latte a colazione si mangia meno a pranzo
Dimagrire grazie a un bel bicchiere di latte a colazione. Questo è possibile perchè le proteine della nutriente bevanda aumentano il senso si sazietà più a lungo e perciò si arriva all'ora di pranzo con meno appetito.
Lo sostiene una ricerca pubblicata sull'American Journal of Clinical Nutrition e svolta dai ricercatori della School of Medicine and Pharmacology University of Western Australia di Perth.
Per i medici australiani può essere un buon suggerimento per mantenere la linea ... (Continua)

23/06/2009 Modello biologico per battere il cancro

Un biosensore innovativo per combattere il tumore
Capire come si sviluppa un tumore per combatterlo più efficacemente. Individuare quali particolari cellule del sistema immunitario sono in grado di fronteggiare con successo ogni singolo cancro. Si può farlo grazie a un innovativo prototipo di biosensore che ha permesso di realizzare un modello biologico di crescita tumorale. Si tratta di vedere, cioè, come il tumore cresce e come si comporta interagendo con l'organismo umano.
È ispirato al principio “conosci il tuo nemico”, il progetto ... (Continua)

19/06/2009 
Dispositivo intrauterino per tumore al collo dell'utero
Una cura locale per il tumore al collo dell'utero, che consenta di evitare gli effetti collaterali dannosi della chemioterapia somministrata per via endovenosa.
Si tratta di un dispositivo intrauterino che viene inserito come una spirale nella cervice uterina e lì rilascia gradualmente i farmaci antitumorali.
L'apparecchio intracervicale (ICD) costituisce un passo avanti nella cura del tumore al collo dell'utero: è stato inventato e brevettato dal professor Francesco Raspagliesi, ... (Continua)
19/06/2009  Alcol pericoloso subito
L'alcol danneggia il cervello in 6 minuti, le donne di più
L'alcol viene assorbito dal cervello sei minuti dopo essere stato ingerito e inizia a provocare alcuni danni che, se il consumo è moderato e occasionale, sono completamente reversibili, mentre sono più duraturi se si è abituati ad alzare troppo frequentemente il gomito.
A scoprire la rapidità con cui l'alcol viene metabolizzato a livello cerebrale è stata una ricerca dell'Heidelberg University Hospital. Cronometro alla mano, hanno provato che bastano 360 secondi perché le cellule cerebrali ... (Continua)
16/06/2009 
Rischi e cure per l'ipertensione da camice bianco
Picchi di pressione alta proprio quando si va dal medico a farsela misurare. L'ipertensione da camice bianco non è un falso allarme, come si crede. E’ invece una situazione denunciata da 15 italiani su cento: non è da trascurare, perché un terzo di loro soffre proprio di ipertensione. Inoltre, potrebbe già essere presente un danno d’organo. L’ipertensione c.d. da ‘camice bianco’ è quella che si manifesta in soggetti mentre si fanno misurare la pressione arteriosa nello studio del medico; le ... (Continua)
16/06/2009 
Un test delle urine svela il rischio di infarto o ictus
Un nuovo e semplice test delle urine potrebbe sostituire in futuro la coronarografia come strumento valido per valutare lo stato del sistema cardiocircolatorio.
L'innovativa soluzione diagnostica è stata presentata a Washington, al congresso dell`American Heart Association.
Il nuovo test, ancora in fase sperimentale e frutto di una ricerca tedesca, si basa sul collagene, ricercandone la presenza nelle urine: questa proteina, in fatti, riveste le placche presenti nei vasi sanguigni dei ... (Continua)
15/06/2009 
Retinografia digitale per l'occhio arrossato
Un occhio rosso ci fa correre subito dal medico per l'esame del fondo dell'occhio, ma la comparsa di questo sintomo potrebbe essere un indicatore tardivo di danni al sistema cardiovascolare. Questi, infatti, potrebbero già essersi verificati.
Di gran lunga prima del versamento nell’occhio “parla” la retina. E che la retinografia digitale, questo il nome della tecnica, sia una spia importante lo dimostra il dibattito al Congresso della Società Europea dell’Ipertensione a Milano, presieduto ... (Continua)
10/06/2009 11:05:50 

I segnali per prevedere il diabete di tipo 2
Il diabete di tipo 2 potrebbe essere diagnosticato 3-5 anni prima della sua insorgenza, grazie ad alcuni segnali predittivi riscontrabili nel nostro organismo. Il corpo, infatti, comincia a cambiare già prima della comparsa della patologia: nei diabetici di tipo 2 si può riscontrare un'aumentata sensibilità all'insulina e un incremento della glicemia in periodo che va dai tre ai cinque anni prima della manifestazione evidente della malattia.
Quest'ipotesi è stata formulata in uno studio ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale