Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2362

Risultati da 1911 a 1920 DI 2362

17/10/2008 10:31:09 

Impotenza: un problema di coppia
L’impotenza è un disagio molto comune, che influenza in vario modo la quotidianità delle persone che presentano tali problematiche; infatti agisce negativamente sulle relazioni sociali e, in generale, sulla qualità della vita provocando depressione, ansia e perdita di autostima.
Tale disturbo, si può manifestare in giovani alle prime esperienze sessuali, in coppie collaudate che da sempre hanno convissuto con questa difficoltà e che hanno mantenuto nel tempo un’attività sessuale di tipo non ... (Continua)

14/10/2008 10:12:27 

Introduzione alla semeiotica biofisica quantistica
All’inizio del terzo millennio, la Medicina Occidentale rivela aspetti contrastanti, talvolta decisamente contraddittori, propri di una situazione paradossale: il progresso tecnologico-scientifico ha favorito enormemente, rendendola più agevole, sia la diagnosi sia la terapia di molte malattie, ma d’altra parte, come conseguenza dei numerosi e determinanti aiuti esterni, le capacità diagnostiche del medico si sono inaridite. Sorge così l’attuale crisi del rapporto medico-paziente, sulle cui ... (Continua)

13/10/2008 
Meglio evitare aspirina e antiinfiammatori in età pediatrica
Nei bambini al di sotto dei 15 anni la somministrazione di Aspirina o di altri farmaci della classe degli antiinfiammatori non steroidei (Fans), quando viene effettuata durante episodi febbrili dovuti ad infezioni virali comuni (es: influenza, varicella, coxackiosi) è stata associata alla comparsa di una grave sindrome neurologica potenzialmente mortale: la Sindrome di Reye. Malgrado si tratti di un'evenienza rara, il quadro clinico può evolvere in modo drammatico con comparsa di sintomi ... (Continua)
08/10/2008 10:41:04 

Migliora la memoria con neuroni nuovi
Un team di ricercatori del CNR-LUMSA-EBRI mostra come neuroni appena “nati” nel cervello adulto divengano agenti attivi nei processi di apprendimento e memoria. I risultati sono pubblicati sulla rivista “Plos Biology”.
La nascita di nuovi neuroni (neurogenesi) non cessa totalmente dopo lo sviluppo, ma continua per tutta la vita in alcune zone del sistema nervoso adulto. Ricerche recenti hanno mostrato che la neurogenesi è indispensabile per la formazione della memoria e interessa in ... (Continua)

07/10/2008 11:23:15 

Interferone-alpha e tumori: nuove cure
Funziona come il famoso “cavallo di Troia” la nuova terapia anti-cancro studiata dai ricercatori dell'Ospedale San Raffaele di Milano. Pur se finora si è sperimentata l'ipotesi clinica solo sulle cavie, si aprono tuttavia significative speranze di cura per i malati di tumore.
La ricerca scientifica, coordinata da Luigi Naldini del San Raffaele e resa possibile grazie ai finanziamenti dell'Associazione italiana ricerca sul cancro (Airc) e dell'Unione Europea, è stata pubblicata sulla versione ... (Continua)

06/10/2008 14:13:14 
Terapia in famiglia per il disturbo bipolare
Il disordine bipolare, caratterizzato dall'alternarsi anche brusco dell'umore tra euforia e depressione, non colpisce soltanto le persone adulte: è, infatti, in aumento l'incidenza di questa patologia tra i bambini e i ragazzi adolescenti. Inoltre il disturbo bipolare si presenta per la prima volta prima dei 18 anni in oltre la metà dei pazienti e, nel 25% dei casi, compare prima dei 13 anni: l'insorgenza precoce della malattia tende a renderla persistente, con un alternarsi frequente degli ... (Continua)
06/10/2008 12:11:41 

Il legame tra stress e superstizione
Siete superstiziosi al punto da fermarvi prima di passare sotto una scala? Mettete in atto strani rituali per “esorcizzare” il passaggio di un gatto nero sulla vostra strada ed evitate di incrociare le posate tra loro a tavola (o rovesciare il pane, etc.)? Tutte queste scaramanzie e superstizioni potrebbero dipendere, in buona misura, da un forte stress a cui siete sottoposti.
Una ricerca condotta negli Stati Uniti dal dott.Adam Galinsky, della Northwestern University di Evanston, ... (Continua)

03/10/2008 11:32:44 
Caratteristiche e cure del tumore osseo
Il tipo più comune di tumore dell'osso è l'osteosarcoma, che si sviluppa dal tessuto osseo; vi è poi il condrosarcoma, che prende origine dalla cartilagine. Infine esiste il sarcoma di Ewing, che origina dalla trasformazione maligna di zone di tessuto nervoso immaturo presenti nel midollo osseo, la zona spugnosa e ricca di cellule che sta all'interno delle ossa. L'osteosarcoma e il sarcoma di Ewing sono più frequenti nei bambini e negli adolescenti, mentre il condrosarcoma colpisce più spesso ... (Continua)
02/10/2008 

Bullismo: il ruolo di un ormone
Potrebbe esserci una base biologica per il fenomeno del”bullismo”, cioè quella serie di comportamenti aggressivi, violenti e prevaricatori che assumono alcuni ragazzi nei confronti dei loro coetanei.
Un ricerca dell'Università di Cambridge, in Gran Bretagna, ha studiato i livelli del cortisolo, il cosìddetto “ormone dello stress”, in un gruppo di giovanissimi studenti inglesi, con e senza episodi di bullismo alle spalle.
Il nostro corpo aumenta la produzione del cortisolo in situazioni ... (Continua)

01/10/2008 

Cefalea da sesso per il 10% degli italiani
"Amore, scusami, ma stasera ho un mal di testa terribile, proprio non ce la faccio". Questa è la classica scusa, prevalentemente usata dal gentil sesso, per esimersi dai rapporti coniugali fin dai tempi delle nostre nonne. Tuttavia gli scienziati e i medici avvertono che esiste effettivamente un rischio, anche per gli uomini, di sviluppare emicranie e cefalee poco prima o durante il rapporto sessuale. Sono più a rischio "mal di testa" le relazioni clandestine, quelle particolarmente "piccanti", ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale