Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2362

Risultati da 2261 a 2270 DI 2362

20/11/2002 
Migliorare i sintomi del Parkinson con un gel
Un gel al testosterone migliorerebbe i sintomi del morbo di Parkinson negli uomini. Una cura a base di testosterone, non solo compensa la carenza di questo ormone associata alla malattia, ma sembra anche migliorare le generali condizioni di salute. Lo studio statunitense, pubblicato sulla rivista 'Archives of Neurology', suggerisce che il testosterone possa facilitare anche il controllo dei movimenti, uno dei problemi 'cruciali' nel trattamento del Parkinson.
Michael S. Okun, ... (Continua)
20/11/2002 
Uguale rischio di morte improvvisa tra uomini e donne
Le donne raggiungono quasi gli uomini nel rischio di morte improvvisa. E' quanto concludono ricercatori danesi con uno studio pubblicato sulla rivista Heart. La morte improvvisa, ricordano gli autori, costituisce il 60% di tutte morti cardiache registrate in Usa (circa 400.000 ogni anno), ma finora, secondo i dati disponibili, il rischio negli uomini era doppio rispetto alle donne.
Ricercatori del National Institute of Public Health hanno monitorato, per due anni, la progressione di ... (Continua)
11/11/2002 Terapia stimolante del sistema immunitario
Cura innovativa per il Morbo di Crohn
Sarebbe efficace per l'80% dei pazienti e si basa sulla stimolazione del sistema immunitario invece che sull'azione volta a 'deprimerlo'.
La nuova cura per il morbo di Chron potrebbe migliorare i sintomi di almeno l'80% dei pazienti affetti da questo disordine infiammatorio del sistema gastrointestinale. Il trattamento e' opposto a quelli sperimentati finora, diretti a 'deprimere' il sistema immunitario, perche' si basa su farmaci che, invece, lo stimolano. I risultati positivi, ottenuti ... (Continua)
25/10/2002 
Alzheimer: può essere colpa del sistema immunitario
In alcuni casi, l'attivazione del sistema immunitario a livello cerebrale danneggia i neuroni, contribuendo alla comparsa di malattie degenerative come il morbo di Alzheimer. A confermare questa ipotesi sono ricercatori del Dipartimento di Neurobiologia del Duke University Medical Center di Durham, secondo i quali ''nonostante il compito del sistema immunitario sia quello di difendere, a volte si esso ha un'azione 'aggressiva' che danneggia le stesse cellule dell'organismo, come nel caso di ... (Continua)
15/10/2002 
CELLULE STAMINALI KILLER DEL TUMORE
Cellule staminali modificate per produrre sostanze chimiche killer, in grado di ''seguire'' e ''distruggere'' i tumori cerebrali difficili da trattare. Lo hanno sperimentato con successo sui topi alcuni ricercatori americani, che sperano di poter presto testare questo nuovo trattamento nelle persone colpite da glioma, una forma di tumore maligno cerebrale molto aggressiva. Gli specialisti del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles ricordano che la terapia del glioma prevede ... (Continua)
26/09/2002 

Meglio il losartan per l'ipertensione
Il losartan è migliore dell'atenololo nel trattamento dell'ipertensione arteriosa sistolica isolata con ipertrofia ventricolare sinistra. La conclusione vale per la mortalita' e la morbidita' cardiovascolare, nel trattamento dell'ipertensione arteriosa. Questa la conclusione di specialisti internazionali sulla base dei risultati ottenuti con lo studio LIFE (Losartan Intervention For Endpoint Reduction).
L'equipe di ricercatori, coordinati dal dottor Sverre Kjeldsen dell'Universita' di ... (Continua)

17/09/2002 

Mappato il genoma dello streptococco B
Setticemia, meningite, polmonite, sono solo alcune delle gravi infezioni, a carico soprattutto di neonati e anziani, dovute al batterio chiamato Streptococco B. Il genoma dello Streptococco B è stato interamente sequenziato dai ricercatori dell'Istituto Pasteur e del Laboratorio Pasteur-Necker di Parigi, almeno per quanto riguarda il sierotipo III. Secondo i ricercatori, ''la scoperta dei numerosi geni patogeni del microrganismo dovrebbe facilitare l'identificazione di nuovi bersagli per lo ... (Continua)

01/08/2002 

Permanenti e messe in piega danneggiano lo sviluppo fetale
Le parrucchiere hanno un rischio più alto del normale di avere bambini sottopeso o affetti da qualche difetto fisico. In particolare, permanenti e messe in piega sembrano poter danneggiare lo sviluppo fetale. Lo rivela uno studio svedese pubblicato sulla rivista 'Occupational and Environmental Medicine'.
Gli studiosi hanno seguito le gravidanze di oltre 7mila parrucchiere confrontandole con quelle di donne con caratteristiche simili ma che facevano un altro lavoro. Tra il 1973 e il ... (Continua)

01/08/2002 
Asma: pericoloso uso eccessivo di spray beta-agonisti
L'uso eccessivo di farmaci beta-agonisti in spray aumenta il rischio di morte per asma. Soprattutto se non 'accompagnati' ad altre 'bombolette' contenenti farmaci corticosteroidei. Lo rivela uno studio statunitense pubblicato sulla rivista 'Thorax', secondo il quale i beta-agonisti danno sollievo più rapidamente ma solo i corticosteroidi riescono ad avere un effetto preventivo a lungo temine sull'insorgenza delle crisi asmatiche.
I ricercatori hanno esaminato i dati di oltre 96mila ... (Continua)
29/07/2002 

Mucca pazza: allo studio i segnali precoci
Segnali precoci a livello psichico e neurologico possono essere il campanello d'allarme. Sono passati ormai 6 anni dalla scoperta dei primi casi della variante umana della malattia di Creutzfeldt-Jakob e gli studiosi cominciano ad avere una casistica più ampia sulla quale basare i propri studi. I casi infatti hanno raggiunto il numero di 100 e, in uno studio pubblicato da MBJ, Michael D Spencer, Richard S G Knight, Robert G Will, ricercatori inglesi del National CJD Surveillance ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale