Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2362

Risultati da 631 a 640 DI 2362

21/06/2014 Donna si riprende mentre ha un attacco ischemico transitorio
Ictus, salvarsi grazie a un video
Non tutti i selfie vengono per nuocere. Se è vero che alcune persone sono morte a causa di incidenti stradali provocati dall’ossessione degli autoscatti, la storia di Stacey Yepes, una donna canadese, è di tutt’altro tenore.
La signora si era recata una prima volta in un ospedale di Toronto denunciando difficoltà di parlare e un irrigidimento del volto, sintomi avvertiti però solo per qualche minuto. I medici canadesi, dopo aver appurato che le condizioni della donna erano buone, hanno ... (Continua)
19/06/2014 17:00:00 Solo un terzo la affronta nonostante la positività al test

Dopo il sangue occulto pochi fanno la colonscopia
Un test del sangue occulto positivo non basta a convincere molte persone della necessità di esami più approfonditi, nello specifico la colonscopia. A sostenerlo è uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine da un gruppo di ricerca della Feinberg School of Medicine presso la Northwestern University di Chicago.
David Baker, il coordinatore dello studio, spiega: «la maggioranza dello screening per il cancro colorettale negli Stati Uniti si basa sulla colonscopia, anche se la ricerca di ... (Continua)

19/06/2014 15:45:00 Smog ko grazie all'azione depurativa del vegetale

I broccoli disintossicano e aiutano la respirazione
Già apprezzati per il loro effetto antitumorale, i broccoli svelano altre importanti qualità. Una ricerca della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora pubblicata su Cancer Prevention Research ha dimostrato che i broccoli possono esercitare un'azione disintossicante nei confronti dei danni provocati dallo smog.
La ricerca ha coinvolto quasi 300 residenti di una delle regioni più inquinate della Cina, la provincia di Jiangsu, a circa 50 ... (Continua)

19/06/2014 14:55:00 Studio a lungo termine conferma il profilo di sicurezza e l'efficacia
Tossina botulinica sicura nell'utilizzo estetico
Più di 5mila sessioni di trattamenti con OnabotulinumtoxinA su oltre 200 pazienti per un periodo medio di circa 10 anni. È stato presentato a Milano, nell'ambito dell'incontro "Aiteb ospita la scienza", il primo studio al mondo di lungo periodo sull'utilizzo di OnabotulinumtoxinA in medicina estetica.
"Tra gli oltre 2.800 articoli pubblicati su riviste scientifiche e i quasi 80 trial clinici condotti, mancava uno studio di questo tipo che prendesse in considerazione il lungo termine. I ... (Continua)
18/06/2014 12:24:00 Attenzione agli sforzi eccessivi per i nostri occhi davanti al pc

Occhio al computer!
L'evoluzione della tecnologia ci facilita la vita, ma rappresenta una vera e propria minaccia per la salute dei nostri occhi. Passiamo ormai molte ore della giornata non solo davanti al pc per motivi di lavoro, ma anche con gli occhi fissi sui nostri nuovi “giocattoli” tecnologici, smartphone e tablet in primis, e su vecchie fiamme come la TV.
Uno studio dell'Università Keio di Tokyo pubblicato su Jama Ophthalmology, ha studiato gli effetti di un'esposizione prolungata agli schermi dei ... (Continua)

18/06/2014 La distribuzione delle calorie deve favorire i primi pasti della giornata

Mangiare di più a pranzo per combattere l'obesità
Per non lottare continuamente contro il grasso che minaccia la nostra linea, è bene tenere conto non solo della quantità totale di calorie che ingeriamo nel corso della giornata, ma anche della loro distribuzione fra i vari pasti.
Uno studio pubblicato sul Journal of Human Nutrition and Dietetics evidenzia il fatto che mangiare di più a pranzo e meno la sera a cena è un'abitudine certamente più salutare rispetto al contrario. Tuttavia, i ritmi lavorativi moderni spesso impongono di mangiare ... (Continua)

17/06/2014 14:45:00 Fenomeno collegato al malfunzionamento di un oscillatore biologico
Tumore al seno, scoperto un meccanismo di resistenza
Il 70% dei tumori mammari hanno il recettore per gli estrogeni e la loro crescita è dipendente dalla presenza di estrogeni. I farmaci che bloccano il segnale ormonale sono per questo un’efficace strategia terapeutica per il trattamento del tumore al seno.
Tuttavia, in molti casi, soprattutto di malattia metastatica, le pazienti trattate con terapia ormonale sviluppano nel tempo una resistenza al farmaco, che diventa quindi purtroppo inefficace, non riuscendo più ad impedire la crescita del ... (Continua)
17/06/2014 12:08:35 La causa era un tumore benigno al cervello

La bimba che rideva sempre
Avere un tumore e ridere di gusto. È la paradossale condizione che ha sperimentato per molto tempo una bambina colombiana di 6 anni che rideva continuamente a causa della presenza di un amartoma – un tumore benigno – nel cervello.
I medici, tuttavia, hanno faticato non poco per trovare la ragione di un comportamento tanto strano, diagnosticando all'inizio un disturbo di natura psichiatrica, mentre i familiari ipotizzavano addirittura una possessione.
A far luce sugli scoppi di risa ... (Continua)

16/06/2014 Trattamento basato sull'utilizzo di un enzima

Terapia non alimentare per la celiachia
Il trattamento della celiachia potrebbe essere giunto a una svolta. Un team di ricercatori dell'Università di Tampere, in Finlandia, ha messo a punto una terapia non alimentare che si serve di un enzima per ridurre i sintomi legati alla patologia provocata da un'intolleranza al glutine.
L'enzima è denominato ALV003 e gli scienziati nordici lo hanno somministrato per via orale insieme all'assunzione di glutine nell'ambito di un trial clinico randomizzato, controllato e in doppio cieco.
La ... (Continua)

14/06/2014 Emerge il nuovo fenomeno del doping cerebrale

Il rischio degli psicostimolanti per chi fa la maturità
Preparare un esame di maturità può avere risvolti anche pericolosi per la salute a causa dei cosiddetti study-drugs, ovvero psicostimolanti utilizzati per migliorare memoria e concentrazione. Fra le sostanze più in voga quelle usate per il trattamento di alcune malattie psichiatriche o neurologiche come l'Adhd (metilfenidato) o l'Alzheimer (piracetam).
Stando ai risultati di un sondaggio effettuato dal sito Skuola.net, il 64 per cento degli studenti dichiara di accusare problemi di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale