Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2362

Risultati da 751 a 760 DI 2362

26/02/2014 12:11:00 Effetto legato alla formazione degli AGEs

La cottura della carne aumenta il rischio di Alzheimer
La carne cotta a fuoco vivo, ovvero in padella, al forno o sulla griglia, libera delle sostanze denominate AGEs che aumentano il rischio di insorgenza dell'Alzheimer. A scoprirlo è uno studio dell'Icahn School of Medicine di Mount Sinai, a New York, che ha preso in esame i vari metodi di cottura utilizzati per cuocere la carne, potenzialmente pericolosi per la salute del cervello.
Lo studio, pubblicato su Pnas, mostra su modello animale che una dieta ad alto contenuto di AGEs provoca un ... (Continua)

26/02/2014 10:25:33 Le dimensioni del pene una delle preoccupazioni più presenti negli uomini

Questione di dimensioni, la dismorfofobia peniena
Si stima che il 3,3% delle richieste di visita andrologica siano motivate dal sospetto/convinzione di avere un pene piccolo. Convinzione spesso associata ad una erronea percezione dei genitali e sotto la quale può celarsi una dismorfofobia peniena, fenomeno questo che sembra essere in costante aumento.
La dismorfofobia peniena consiste in una distorta percezione dell’organo genitale che, pur avendo dimensioni e forme appropriate, è visto dalla persona come troppo piccolo o troppo grande o ... (Continua)

26/02/2014 Il suo consumo però non necessariamente legato a disturbi

Se non mangi carne la pressione si abbassa
La scelta di mangiare vegetariano sembra premiare gli ipertesi. Una vasta meta-analisi realizzata sulla base di 258 ricerche è giunta alla conclusione che astenersi dalla carne sia la migliore scelta possibile per chi soffre di pressione alta.
L'analisi ha riguardato una serie di ricerche che dagli anni '50 ai giorni nostri si sono dedicate allo studio di vegetariani e onnivori. Il lavoro è stato compiuto dai ricercatori giapponesi delle Università di Tokyo e Osaka in collaborazione con ... (Continua)

25/02/2014 Cinque vittime negli Stati Uniti con sintomi simili alla poliomielite
Un nuovo virus simile alla polio
La poliomielite è stata debellata quasi del tutto, ma una nuova infezione potrebbe minacciare ora la salute dei più piccoli. Negli Stati Uniti, cinque bambini sono stati contagiati da un'infezione sconosciuta che produce effetti simili a quelli della polio.
A riferirlo è un rapporto presentato durante il convegno annuale dell'American Academy of Neurology che si è svolto a Philadelphia. I cinque bambini sono tutti californiani anche se alcuni vivono a distanze considerevoli, il che fa ... (Continua)
24/02/2014 16:49:03 Diagnosi possibile anche senza in alcuni casi
Fibrosi polmonare, quando la biopsia non è necessaria
Uno studio americano sostiene che non sia sempre necessaria la biopsia polmonare nei casi in cui si sospetti la fibrosi polmonare idiopatica. Lo studio pubblicato su The Lancet Respiratory Medicine fa notare che per evitare l'esame è comunque necessario che alla Tc ad alta risoluzione non compaiano i segni tipici della patologia.
Ganesh Raghu, ricercatore presso lo University of Washington Medical Center di Seattle, spiega: “la fibrosi polmonare idiopatica sta diventando sempre più comune, ... (Continua)
24/02/2014 11:04:44 Le caratteristiche della malattia autoimmune
Cos'è la sindrome di Sjögren
La sindrome di Sjögren è una malattia infiammatoria cronica di natura autoimmune che colpisce centinaia di migliaia di persone nel mondo; l’80% - 90% è di sesso femminile. Nella sindrome di Sjögren il sistema immunitario non riconoscendo le proprie cellule, tessuti ed organi, attacca soprattutto le ghiandole esocrine (salivari, lacrimali) distruggendole e creando notevoli disturbi di bocca secca (xerostomia) ed occhio secco (cheratocongiuntivite secca). Come altre malattie autoimmuni, la S.S. ... (Continua)
21/02/2014 16:47:07 Ecco quali sono gli elementi chimici nocivi e i rischi per la nostra salute

Cibo confezionato e sostanze tossiche
I piaceri della tavola, si sa, sono tra i più apprezzati al mondo ed è sempre più difficile rinunciarvi. Ma attenzione, anche mangiare un piatto di pasta o godersi una bella bistecca può comportare dei rischi non indifferenti. Questo perché, a causa delle lavorazioni industriali a cui viene sottoposto, il cibo, specialmente quello confezionato, può contenere molte sostanze chimiche dannose per l’organismo.
Secondo uno studio appena pubblicato sul Journal of Epidemiology and Community Health, ... (Continua)

21/02/2014 11:15:00 Nuova varietà dell'ortaggio con più sostanze anti-cancro

Il super-broccolo contro i tumori
Un nuovo supereroe verde scende in campo contro i tumori. Un team di ricercatori dell'Università dell'Illinois ha messo a punto la produzione di un nuovo tipo di broccolo con maggiori proprietà antitumorali e con la capacità di conservarsi più a lungo.
“Abbiamo scoperto i modi per aumentare l’attività anticancro nei broccoli, ma il modo in cui l’abbiamo trovato ha creato una situazione che provocherebbe un deterioramento più rapido del prodotto dopo l’applicazione”, spiega il dott. Jack ... (Continua)

21/02/2014 Un “lampadato” su quattro rischia il cancro della pelle

I rischi dell'abbronzatura artificiale
L'abbronzatura artificiale è un vero killer. L'abitudine di “prendere il sole” anche d'inverno grazie alle lampade mette a rischio tantissime persone. Un recente studio pubblicato su Jama Dermatology ha analizzato i dati relativi a oltre 400mila persone in tutto il mondo, arrivando alla conclusione che i lettini solari sono responsabili di almeno 450mila tumori della pelle ogni anno.
I ricercatori dell'Università della California di San Francisco, in collaborazione con i colleghi ... (Continua)

20/02/2014 16:47:12 Sistema immunitario a rischio con un elevato stress familiare

Lo stress mina la salute dei figli
Una vita familiare stressante induce problemi al sistema immunitario dei figli. Lo dice uno studio svedese pubblicato sul Journal of Immunology da ricercatori della Jonkoping University.
Dai dati è emerso che i bambini di famiglie con alti livelli di stress mostravano anche livelli elevati di cortisolo, un indicatore biologico della presenza dello stress.
La condizione stressante influisce in maniera negativa sul sistema immunitario dei piccoli, esponendo l'organismo all'aggressività ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale