Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 233

Risultati da 11 a 20 DI 233

25/01/2016 14:30:00 Messa a punto dagli esperti del Bambino Gesù di Roma

Trapianto di cornea, nuova tecnica per i bambini
Una nuova tecnica laser per il trapianto parziale di cornea consente ai bambini di recuperare la vista rapidamente, riducendo il rischio di rigetto. È stata messa a punto e sperimentata con successo all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù dall'équipe del prof. Luca Buzzonetti, responsabile dell'Unità Operativa Complessa di Oculistica.
Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Refractive Surgery. La nuova tecnica si basa sull'utilizzo evoluto del laser a femtosecondi - ... (Continua)

21/01/2016 14:00:00 L'annuncio del medico rinnova il dibattito

Trapianto di testa, il sogno di Canavero
Il trapianto di testa è possibile? Secondo il neurochirurgo italiano Sergio Canavero sì. Il medico, noto da anni per la sua intenzione di effettuare il primo trapianto di testa sull'uomo, ha dichiarato alla rivista New Scientist di aver portato a termine un trapianto di testa su una scimmia: «L'animale è sopravvissuto alla procedura senza nessun danno neurologico di qualsiasi tipo", ha spiegato Canavero. L'intervento sarebbe stato eseguito nella clinica universitaria di Harbin, in Cina.
La ... (Continua)

18/01/2016 16:13:00 Nuovo protocollo prevede anche una somministrazione di chemioterapici

Sclerosi multipla trattata con le staminali
Un trattamento sperimentale per la sclerosi multipla sembra offrire risultati incoraggianti. È stato ideato in Gran Bretagna e si basa sull'utilizzo delle cellule staminali. Alcuni pazienti che lo hanno provato hanno visto invertirsi i sintomi della terribile malattia, al punto che fra di loro c'è anche chi ha ritrovato l'uso delle gambe dopo anni passati sulla sedia a rotelle.
Il trattamento è in fase di sperimentazione presso il Royal Hallamshire Hospital di Sheffield. Finora circa 20 ... (Continua)

11/01/2016 09:36:00 Messa a punto da una ricercatrice italiana

Leucemia, una terapia rende più sicuro il trapianto
Francesca Bonifazi è “un medico come tutti gli altri”, come tiene a precisare. In realtà, non è proprio così dal momento che ha scoperto una terapia in grado di ridurre sensibilmente il rischio di rigetto nei pazienti affetti da leucemia e sottoposti a trapianto di midollo osseo.
"Questo è lo studio della mia vita, al quale lavoro da dieci anni. Ho cominciato quando un paziente mi ha detto: 'Forse era meglio che mi lasciasse morire invece che operarmi'. Da oggi il modo di fare i trapianti ... (Continua)

18/12/2015 16:25:00 Aiuterebbe a ripristinare il meccanismo dell'autofagia

Un antibiotico contro le malformazioni cavernose cerebrali
Un antibiotico proveniente da un batterio dell'Isola di Pasqua sarebbe in grado di aiutare i pazienti affetti da malformazioni cavernose cerebrali. A scoprirlo è uno studio di ricercatori afferenti al network italiano di ricerca multidisciplinare CCM Italia, dedicato appunto allo studio di questa patologia.
Le malformazioni cavernose cerebrali, dette anche angiomi cavernosi, sono lesioni vascolari caratterizzate da agglomerati di capillari sanguigni dilatati e fragili che facilitano ... (Continua)

17/12/2015 12:10:00 Il Piano nazionale delle criticità razionalizza l'approccio alla malattia

La malattia renale cronica e un piano per contrastarla
Per contrastare l'aumento dell'incidenza della malattia renale cronica (Mrc) le autorità sanitarie hanno messo in campo un Piano nazionale delle criticità. Servirà a organizzare in maniera sistematica tutte le attività terapeutiche previste per questa patologia.
Lo studio Carhes (Cardiovascular risk in renalpatients of the health examination survey) evidenzia una prevalenza media della Mrc pari al 6,3 per cento, per un totale di circa 3 milioni e mezzo di nefropatici. Giuseppe Remuzzi, ... (Continua)

11/11/2015 12:11:00 Al via nel 2018 la sperimentazione sul Parkinson

Staminali, i primi test sull'uomo con cellule embrionali
Bisognerà attendere il 2018 per vedere i primi test sugli effetti delle cellule staminali embrionali sull'uomo. A dirlo sono gli esperti riuniti in un convegno sulle terapie con le cellule staminali per le malattie neurodegenerative organizzato dalla ricercatrice e senatrice a vita Elena Cattaneo.
I primi test saranno condotti su persone colpite dal morbo di Parkinson. In caso di effetto positivo, lo studio potrà essere allargato anche ai malati di sclerosi multipla, sclerosi laterale ... (Continua)

22/10/2015 15:35:00 Realizzato all'Ismett di Palermo uno dei pochi interventi al mondo

Un trapianto combinato di fegato e polmoni
Quindici ore di intervento, due équipe medico-chirurgiche coinvolte, una perfetta organizzazione e sincronia per permettere la riuscita dell’intervento. Un uomo siciliano è tornato a sperare grazie ad un trapianto combinato di fegato e polmoni. Si tratta di uno dei pochissimi trapianti di questo tipo realizzati, secondo la letteratura scientifica sono poche decine gli interventi di questo tipo effettuati nel mondo.
L’intervento – molto complesso e difficoltoso – è stato eseguito presso ... (Continua)

16/10/2015 16:00:00 Ricerca italiana compie scoperta sui tumori più aggressivi

Nuova molecola contro i tumori tiroidei
Un team di ricercatori italiani ha identificato una piccola molecola (SP600125) in grado di attaccare in maniera selettiva i tumori anaplastici e scarsamente differenziati della tiroide.
Il cancro della tiroide è il più comune tumore maligno endocrino con una incidenza in continuo aumento a livello mondiale. Nella maggior parte dei casi il cancro tiroideo è ben differenziato e presenta una prognosi molto favorevole, mentre quando si presenta in forma indifferenziata è uno dei tumori a più ... (Continua)

15/10/2015 15:44:00 La sopravvivenza aumenta ma è ancora troppo bassa
Sepsi, un gigante ancora troppo nascosto
La sepsi è una delle condizioni più pericolose, ma al tempo stesso fra le meno conosciute. Anche se negli ultimi anni è cresciuto il tasso di sopravvivenza, la mortalità di un paziente con shock settico è ancora intorno al 40%, percentuale tra le più elevate tra le malattie acute.
Una tempestiva diagnosi rimane la chiave per il successo. È quanto emerge dall’intervista rilasciata da Massimo Girardis, docente presso l'Università di Modena e coordinatore del gruppo di studio infezioni e sepsi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale