Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 233

Risultati da 151 a 160 DI 233

20/07/2009 Corsi specializzati in Liguria

La sorrisoterapia col clown in ospedale
Ridere, sorridere, reagire con la migliore delle energie personali a una malattia, a un ricovero, a un intervento chirurgico. Soprattutto ai bambini la sorrisoterapia (o anche "clownterapia”) serve a far sentire di meno l'evento che costringe in ospedale e che incute così tanta paura.
La sorrisoterapia è stata ideata dal medico americano Hunter “Patch” Adams, la cui storia è stata interpretata sul grande schermo da Robin Williams. In Italia questi simpatici personaggi, che fanno ... (Continua)

13/07/2009 Recuperare la vista in più casi con le cellule staminali

Migliorano i trapianti di cornea con le staminali
Il tessuto della cornea non avrebbe mai potuto attecchire, tanto l'occhio del paziente era danneggiato, senza l'aggiunta di cellule staminali recuperate dal limbus corneale, una piccolissima area che sta tra la cornea e la congiuntiva, dell'occhio sano dello stesso soggetto.
L'intervento è riuscito e ha reso famosi i due scienziati italiani, Graziella Pellegrini e Michele De Luca, che hanno scoperto questa tecnica innovativa. Trapiantata grazie all'inserimento del proprio epitelio ... (Continua)

26/06/2009 Intervento chirurgico eccezionale

Trapianto multiviscerale salva bimbo di 20 mesi
Etion, un bimbo di 20 mesi appena, è stato salvato grazie a un trapianto multiviscerale, che gli ha impiantato contemporaneamente intestino, fegato, stomaco, milza e pancreas.
Il sensazionale intervento chirurgico che gli ha salvato la vita è stato eseguito agli ospedali Riuniti di Bergamo dall'equipe del dott.Michele Colledan, primario di Chirurgia III e dei Trapianti.
L'operazione è la seconda in Italia che realizza un trapianto multiviscerale sui bambini ed è stata effettuata il 15 ... (Continua)

04/06/2009 Ricerca cinese scopre somiglianza fra staminali suine e umane

Staminali del maiale utili per tessuti e trapianti umani
Le staminali prelevate dai maiali, anche se adulte, possono essere utilizzate nell'uomo per rigenerare tessuti e organi, comportandosi come staminali umane totipotenti, come sono quelle dell'embrione. Questo è possibile dopo aver prelevato le cellule suine adulte a un determinato trattamento di modifica e preparazione al reimpianto nell'uomo.
La scoperta viene da uno studio dello Shanghai Institute of Biochemistry and Cell Biology, nel quale alcuni scienziati cinesi hanno constatato la ... (Continua)

26/05/2009 

In amore si attraggono i geneticamente opposti
Quando lui ha un corredo genetico molto diverso da quello di lei è facile che scatti l'attrazione fatale. Tramite il naso, con un olfatto “inconscio”, si percepiscono quali siano quelle persone con un sistema immunitario e genico differente dal proprio e si è portati a sceglierle come partners in amore: il motivo risiede in un'ancestrale spinta verso il rafforzamento della specie umana, garantendo maggiori possibilità di generare bimbi sani e più forti contro le infezioni degli agenti patogeni ... (Continua)

16/04/2009 13:05:56 
Dall'Australia nuovo sistema anti-rigetto dei tessuti
Chi è costretto a sottoporsi a un trapianto d'organo sa bene che, purtroppo, dovrà assumere per tutta la vita una terapia con farmaci anti-rigetto, che sono molti e hanno diversi effetti collaterali indesiderati.
Uno studio australiano ha sperimentato un sistema nei topi per prolungare il periodo di tempo senza bisogno di medicinali immunosoppressori in seguito a un trapianto di tessuti.
La ricerca, pubblicata sul “Journal of Experimental Medicine”, è stata svolta dagli immunologi ... (Continua)
08/04/2009 
Scoperte cellule staminali “operaie” nel pancreas
Cellule staminali sono state scoperte nel pancreas dal premio Nobel per la medicina 2007 Mario Capecchi e da Eugenio Sangiorgi, giovane ricercatore dell'Istituto di Genetica medica dell'Università Cattolica di Roma, diretto da Giovanni Neri.
Queste staminali si “nascondono” in mezzo alle cellule adulte del pancreas: provvedono a rigenerare i tessuti e a produrre enzimi digestivi.
Lo studio scientifico degli studiosi italiani è stato pubblicato sulla rivista “PNAS” (Proceedings of the ... (Continua)
02/04/2009 Stenosi della trachea risolta con procedimento mini-invasivo

Intervento alla trachea in anestesia locale
Risolvere una stenosi della trachea con un intervento mini-invasivo, comportante anestesia locale un taglio di pochi centimetri.
Questo è ora possibile anche in Italia e la prima sensazionale operazione di questo tipo è stata effettuata dal professor Paolo Macchiarini all'Azienda Ospedaliera di Careggi, a Firenze, sul sig. Mariano Terzani, settantenne di Arezzo affetto da stenosi (restringimento) della trachea subito sotto le corde vocali.
Il professor Macchiarini, di origine viareggina e ... (Continua)

19/01/2009 14:30:33 

Trapianto staminali midollari dal Giappone a bimbo leucemico
Un bambino toscano di 5 anni, affetto da leucemia linfoblastica acuta, è stato sottoposto la scorsa notte a trapianto di midollo osseo con cellule staminali espiantate in Giappone, dall’unico donatore compatibile sia virologicamente che istologicamente, individuato dopo 6-7 mesi di ricerche in tutto il mondo. L’infusione di cellule staminali è stata effettuata all’interno dell’Unità operativa di Oncoematologia pediatrica dell’Aoup-Azienda ospedaliero universitaria pisana, diretta dal dottor ... (Continua)

19/12/2008 17:37:43 

Operazione sveglia giovane da stato vegetativo permanente
G., questo il suo nome di fantasia, è una ragazza ventenne di Gassino Torinese che, in seguito a un trauma cranico subito nel 2005, si trova da tre anni in stato vegetativo permanente.
Un rivoluzionario e delicatissimo intervento chirugico, a cui la ragazza è stata sottoposta nell'Ospedale delle Molinette a Torino nel luglio del 2007, l'ha resa ora in grado di obbedire a ordini semplici, come alzare un braccio e riabbassarlo dopo essere stata invitata verbalmente a farlo.
I dottori Sergio ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale