Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 233

Risultati da 191 a 200 DI 233

07/06/2006 
Pericolose le infezioni causate dalle lenti a contatto
Le lenti a contatto sono mezzi protesici molto pericolosi. Il rischio di perdere la vista a causa di infezioni è molto alto.
"Le infezioni provocate dalle lenti a contatto stanno crescendo in modo enorme - ha avvertito il prof. Vincenzo Sarnicola, Presidente della SICSSO - e questa tendenza è sottolineata dagli studi condotti in alcune strutture specializzate, anche se sono parziali poiché in Italia non esistono dati epidemiologici certi sul fenomeno. Occorre maggiore attenzione nell'uso ... (Continua)
06/04/2006 
Vesciche artificiali funzionali
Sette vesciche biotech sono state trapiantate con successo in pazienti tra i 4 e i 19 anni. Gli organi sono state prodotti ed impiantati con successo ottenuti mediante l'ingegneria tissutale in pazienti sottoposti a cistoplastica. I pazienti con vescicopatie terminali possono essere trattati mediante cistoplastica utilizzando segmenti intestinali. Manipolare il tessuto vescicale tramite trapianti cellulari selettivi potrebbe fornire un mezzo per creare nuovi tessuti funzionali. Sono stati già ... (Continua)
28/02/2006 
Trapianto per i bimbi affetti da cardiomiopatia restrittiva
La cardiomiopatia restrittiva (RCM) è una patologia del miocardio nella quale le cavità ventricolari sono piccole e la quantità di sangue che possono ricevere è ridotta. I pazienti con cardiomiopatia restrittiva presentano un'alterazione della funzione diastolica, ma intatta funzione sistolica fino alle più avanzate fasi della malattia, che conducono all'insufficienza cardiaca. La malattia è spesso ereditaria e nella popolazione pediatrica l'insufficienza cardiaca grave rende, di frequente, ... (Continua)
28/02/2006 
Innanzitutto prevenzione per il fegato
Le malattie del fegato, spesso nascoste e poco conosciute, sono molto diffuse in Italia. Il nostro paese è, infatti, al primo posto in Europa per numero di persone affette da patologie croniche del fegato. In particolare, sono più di un milione le persone affette da cirrosi epatica - una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di cicatrici irreversibili e da cellule epatiche poco funzionanti – che nel 20-30% dei casi si complica a tumore primario del fegato. Dati ISTAT del 2000, indicano ... (Continua)
12/12/2005 
Terapia delle malattie autoimmuni (LUPUS) e staminali
Il trapianto di cellule staminali autologhe risulta efficace nel trattamento della sindrome antifosfolipidica in pazienti con lupus eritematoso sistemico (LES) (La sindrome antifosfolipidica (APS) è caratterizzata da trombosi venose e o arteriose, aborti ricorrenti e anticorpi antifosfolipidici. Gli anticorpi antifosfolipidici (anticardiolipina, anti-beta2 GPI, lupus anticoagulans), interagendo con varie proteine della coagulazione, piastrine o con le cellule endoteliali possono contribuire ... (Continua)
28/10/2005 

Cuore riparato con cellule della coscia
E’ la nuova frontiera, ancora sperimentale, nella cura dell’infarto: prelevare un pezzetto del muscolo della coscia e, dopo averlo “lavorato”, trapiantarlo nel cuore dello stesso paziente sulla cicatrice lasciata dall’infarto. Non è fantascienza ma una concreta realtà. E’ accaduto a Udine, sei mesi fa, su un uomo infartuato. L’obiettivo è quello di far “crescere” queste nuove cellule trapiantate sulla parete cardiaca, sanare la cicatrice e far nascere nuovo tessuto contrattile. Questa nuova ... (Continua)

11/10/2005 

Attenzione al ginocchio dei bambini
Sono già nati i malati del ginocchio di domani. Gli ortopedici guardano al futuro più vicino e scoprono tecniche rivoluzionarie in sala operatoria ma anche un’Italia con tanti problemi. Troppi, e tutti al ginocchio.
Colpa di quella nuova tendenza che vuole i bambini sui campi di calcetto e nelle scuole di danza classica già in tenera età. In nome dello sport si mettono a rischio, senza saperlo, le ginocchia dei bambini.Cresce la “sindrome da punta”, è quella che mette a rischio il ginocchio ... (Continua)

10/10/2005 
Il trapianto di pancreas efficace nel diabete tipo 1
Il trapianto di pancreas nei pazienti colpiti da diabete di tipo 1 permette di eliminare l’instabilità metabolica nel 90% dei casi e di mantenere l’insulino-indipendenza a 3-5 anni in oltre il 70%, con una riduzione del tasso di mortalità e un effetto positivo sulle complicanze croniche.
“Nonostante il miglioramento delle conoscenze e il continuo sviluppo di nuove possibilità terapeutiche – ha spiegato il professor Piero Marchetti, del Dipartimento di Endocrinologia e Metabolismo ... (Continua)
06/10/2005 
Nuove tecniche di chirurgia ortopedica: uomo bionico?
“Negli ultimi anni la crescita della chirurgia ortopedica sia dal punto di vista della tecnica che della ricerca sta producendo straordinarie possibilità e risultati molto interessanti nelle grosse perdite di sostanza ossea dovute ad eventi traumatici o per motivi oncologici. Un tempo l’unica possibilità era l’amputazione: evento temibile sia per gli effetti invalidanti che per gli esiti psicologici che investono un individuo costretto a subire tale perdita. Ad oggi le possibilità di salvare un ... (Continua)
10/05/2005 

Il punto sulle lesioni del midollo spinale
Da sempre la lesione del midollo spinale (SCI) è nota come una afflizione devastante, accompagnata da esigue speranze di recupero. La vita nel pieno dell'età produttiva viene alterata pesantemente, il danno è sia sanitario e che sociale, il costo economico è sbalorditivo. La prevenzione e la cura delle lesioni spinali non solo costituiscono quindi un importantissimo obbiettivo medico-scientifico ma rappresenterebbero anche un enorme risparmio per la società. Attualmente, in Italia la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale