Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 44

Risultati da 41 a 44 DI 44

15/12/2003 
La guida dell’ISS per smettere di fumare
In Italia i fumatori sono circa 12 milioni, con una prevalenza del 31,5% e del 17,2% rispettivamente negli uomini e nelle donne (ISTAT, Stili di vita e condizione di salute - Anno 2000). Sono attribuibili al Fumo di tabacco 85.000 morti all'anno, di cui il 25% in un'età compresa tra i 35 e i 65 anni. Il Fumo attivo rimane la principale causa prevenibile di morbosità e mortalità nel nostro Paese, come in tutto il mondo occidentale. Una serie di misure per combattere il tabagismo, come la ... (Continua)
16/01/2003 
Rischio edema polmonare già a 1400 metri di quota
In montagna, i rischi di edema polmonare cominciano gia' sopra i 1400 metri. Uno studio francese, pubblicato sulla rivista 'Chest' mette in guardia i patiti della montagna, magari in partenza per la settimana bianca: anche se la quota non e' elevata, sintomi come respiro affannoso e senso di oppressione al petto non vanno trascurati, perche' potrebbero segnalare la presenza di un edema ai polmoni. Una disfunzione dovuta alla bassa pressione atmosferica che porta gli alveoli polmonari a ... (Continua)
02/01/2003 
Bimbi con respiro affannoso: spesso non è asma
Inverno difficile per i piccoli italiani. Da qui a marzo, ben 180 mila bambini si ammaleranno della cosiddetta 'asma infettiva', un disturbo respiratorio causato da un virus e caratterizzato da fischi e respirazione affannosa. I piccolissimi sono i piu' colpiti: 150 mila bimbi con meno di 6 anni d'eta', di cui 60 mila non hanno compiuto nemmeno un anno. Ma sibili, tosse e catarro affliggeranno, da qui a marzo, anche 30 mila ragazzini dai 6 ai 12 anni. E' il quadro tracciato da Italo Farnetani, ... (Continua)
29/11/2002 

Dare il biberon in culla aumenta il rischio d'asma
La posizione distesa, a causa dei rigurgiti, favorirebbe le malattie associate all'asma. Sono sufficienti poche 'poppate' dal biberon per aumentare il rischio di asma nei bebe' nati da genitori allergici. Lo rivela uno studio statunitense pubblicato sulla rivista 'Pediatrics'.
Diane R. Gold e Juan C. Celedon, dell'Harvard Medical School (Boston), hanno seguito 500 bambini dalla nascita fino ai 5 anni d'eta'. Ai genitori e' stato chiesto se e quante volte, nel primo anno di vita, ... (Continua)

  1|2|3|4|5

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale