Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 7

Risultati da 1 a 7 DI 7

30/05/2016 16:20:00 Dall'esame del liquido si può capire anche l'evoluzione della malattia

La saliva diagnostica il Parkinson
Basterà un semplice tampone salivare per diagnosticare il morbo di Parkinson. Uno dei problemi legati alla Malattia di Parkinson è la difficoltà nel formulare una accurata diagnosi, specie nelle fasi iniziali della malattia. Attualmente, infatti, la malattia viene diagnosticata sulla base dell’osservazione clinica, un metodo che, nelle prime fasi, può non essere sufficientemente accurato, soprattutto per quanto riguarda la diagnosi differenziale con i parkinsonismi atipici.
Ora una ricerca ... (Continua)

23/09/2014 12:11:25 Ricercatori austriaci ne evidenziano i meccanismi
Come si diffonde il Parkinson
I processi che sottendono alla diffusione del morbo di Parkinson non hanno più segreti. A rivelarli è una nuova ricerca condotta da scienziati dell'Università di Vienna guidati da Gabor Kovacs, che hanno pubblicato sulla rivista Neurobiology of Disease gli esiti della loro analisi.
Finora questi meccanismi erano stati descritti soltanto su modello animale.
Lo studio si è basato sulla proteina alfa-sinucleina, proteina presente naturalmente nel cervello umano che va tuttavia incontro a ... (Continua)
05/05/2014 14:35:00 Scoperto nuovo meccanismo di morte neuronale
La proteina Mhc-I attiva la morte neuronale nel Parkinson
Un nuovo meccanismo di morte neuronale tipico della malattia di Parkinson, che può diventare un bersaglio terapeutico specifico per questa malattia, è stato identificato da uno studio condotto da ricercatori dell’Istituto di tecnologie biomediche del Consiglio nazionale delle ricerche (Itb-Cnr) in collaborazione con gruppi di Columbia e Harvard University e dello Sloan-Kettering Institute. La ricerca è stata recentemente pubblicata sulla rivista Nature Communications.
“Abbiamo dimostrato ... (Continua)
02/05/2013 Azione simile a quella di un virus
Il ruolo dell'alfa-sinucleina nel Parkinson
L'azione della proteina alfa-sinucleina in caso di Parkinson è paragonabile a quella di un virus. La proteina, infatti, si introduce nelle cellule danneggiandole alla stregua di un agente virale. A scoprirlo è un team di ricerca della Loyola University di Chicago.
Lo studio, coordinato dal virologo Edward Campbell e pubblicato su Plos One, dimostra come l'alfa-sinucleina agisca sui lisosomi, i componenti digestivi delle cellule neuronali, emulando la tecnica del rinovirus – l'agente virale ... (Continua)
18/03/2011 Sintomi ridotti con l'innesto di nuovi geni

Terapia genetica per il Parkinson
Per la prima volta uno studio su un gruppo di pazienti di Parkinson mette a confronto i risultati della terapia genetica – ovvero l'inserimento di geni nuovi nel cervello di un paziente afflitto da morbo di Parkinson – con la chirurgia.
La sperimentazione, i cui risultati sono stati pubblicati da Lancet Neurology, ha evidenziato l'efficacia del trattamento, che può ridurre i sintomi della malattia neurodegenerativa in maniera significativa.
Nel frattempo, uno studio finanziato ... (Continua)

21/07/2009 Nuovo metodo di drug discovery

Come scoprire farmaci efficaci per il Parkinson
Riuscire a sapere nel giro di due settimane quali farmaci anti-Parkinson possono essere più efficaci. I ricercatori del Whitehead Institute for Biomedical Research di Cambridge hanno sviluppato un metodo di drug-screening rapido e poco costoso che potrebbe essere utilmente impiegato per l’individuazione di terapie per alcune patologie complesse come il Parkinson. La tecnica individuata impiega il comune lievito di birra per analizzare la presunta attività farmacologica di molecole in studio ... (Continua)

21/04/2006 
Cos’ è la malattia di Parkinson?
Si tratta di un disturbo del sistema nervoso centrale caratterizzato principalmente da degenerazione di alcune cellule nervose (neuroni) situate in una zona profonda del cervello denominata sostanza nera. Queste cellule producono un neurotrasmettitore, cioè una sostanza chimica che trasmette messaggi a neuroni in altre zone del cervello. Il neurotrasmettitore in questione, chiamato dopamina, é responsabile dell’attivazione di un circuito che controlla il movimento. Con la riduzione di almeno il ... (Continua)

  1

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale