Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 112

Risultati da 101 a 110 DI 112

24/01/2003 
Asma più frequente al sud Italia
Sud Italia in cima alla lista dei casi di asma, malattia 'fotografata' per la prima volta in uno studio, presentato oggi al Congresso nazionale sulle malattie respiratorie, in corso a Verona. Nell'Italia meridionale si registra infatti il 5,3% di diffusione della malattia, contro il 4% del Nord, e una media nazionale che si attesta sul 4,5%. L'asma, pero' - come emerge dall'indagine - risulta sottovalutata, poco trattata, con pesanti conseguenze per i pazienti e i costi sociali.
Lo ... (Continua)
20/12/2002 

Alcuni casi di rinite dovuti ai conservanti
Starnuti e naso 'colante' per colpa del cibo. Un allergologo italiano ha scoperto che la rinite, in certi casi, puo' essere una forma di allergia alimentare 'anomala'. Quando i comuni test allergici contro pollini, polvere e sostanze irritanti risultano negativi, dunque, i 'colpevoli' potrebbero essere gli additivi utilizzati nei cibi. Queste sostanze chimiche, tra cui il glutammato monosodico (molto utilizzato nella cucina orientale), sarebbero, infatti, i 'responsabili' di reazioni ... (Continua)

23/09/2002 

Tè verde contro asma e riniti
La lista delle virtù del tè verde sia allunga sempre di più. Alla capacità, secondo alcuni ricercatori di aiutare a prevenire il cancro e la distrofia muscolare, si aggiunge quella, merito di un sostanza contenuta nel te' verde, di poter dare sollievo a chi soffre di asma e riniti allergiche. Il merito della ricerca è, come ci si poteva aspettare, di ricercatori giapponesi che hanno identificato un composto, chiamato epigallocatechina metilata (EGCG), che in provetta e' riuscito a bloccare ... (Continua)

13/02/2002 
La dermatite allergica da contatto
Indicata anche con la sigla D.A.C., essa indica la manifestazione cutanea della risposta del sistema immune nei confronti di alcune sostanze estranee all’organismo. Il suo fattore scatenante è una sostanza che viene ripetutamente a contatto con la pelle definita allergene (cioè capace di scatenare una reazione allergica).
Questa reazione non è mediata da anticorpi ma da vere e proprie cellule immunitarie, i linfociti. Tali cellule, dopo un primo contatto con l’allergene si sensibilizzano ... (Continua)
13/02/2002 

Le labbra
Labbra sorridenti, carnose, piccole oppure a cuore: sono proprio loro a conferire al viso un’espressione felice e giovane. E oggi, grazie all’acido jaluronico, è possibile - con una semplice correzione non traumatica -modificare anche solo un particolare della bocca allo scopo di mantenere freschezza e giovinezza al volto.
L’acido jaluronico nativo appartiene ai glucosamino-glicani ed é l’unico non solforato, é un polisaccaride a alto peso molecolare costituito da una catena lineare di ... (Continua)

05/02/2002 
Le allergie
Innanzitutto il significato della parola: allergia significa "reazione alterata", da intendere come risposta inappropriata e dannosa dei meccanismi di difesa dell'organismo a sostanze assolutamente inoffensive e normalmente presenti nell'ambiente.
"Vedere" un'allergia non è difficile, purtroppo per coloro che ne rimangono vittime: grande è la varietà dei sintomi, dagli starnuti alla lacrimazione, dal gonfiore delle labbra alla crisi asmatica, per uno stesso tipo di reazione immunitaria. ... (Continua)
31/01/2002 
Le infiammazioni delle palpebre/3
In tema di congiuntiviti virali, vi è da dire che i virus invadono non solo l'epitelio congiuntivele ma interessano anche l'epitelio corneale: da ciò ecco che la lesione viene definita "cherato-congiuntivite". Possono svilupparsi diversi tipi di reazione congiuntivale: si può partire da una forma sierosa con minima secrezione e lieve iperemia congiuntivele, a forme decisamente più gravi con formazione di ulcere e membrane.
Gli Adenovirus sono spesso responsabili di malattie delle prime ... (Continua)
13/06/2001 
Allergie alimentari da contatto
Chi è allergico a determinate sostanze non solo deve stare attento a evitare di mangiare i cibi incriminati ma deve pure evitare di toccarli. A sostenerlo sono alcuni ricercatori americani che hanno osservato su delle piccole cavie una relazione fra la comparsa di un'allergia alimentare e l'esposizione per contatto cutaneo o respiratorio ad allergeni. Tutto questo perché sono stati rilevati molteplici episodi di allergia alimentare, dove non vi era stata una precedente ingestione di cibo. I ... (Continua)
24/05/2001 
Rischi per gli asmatici durante i temporali
Aumentano i problemi per chi soffre di asma nel corso di un temporale a causa delle correnti d'aria, fulmini, pioggia e tuoni. A causa di questi fenomeni gli allergeni si diffondono maggiormente e si concentrano nell'aria. Sono stati alcuni ricercatori australiani dell'Università di Sydney, che hanno notato come i sintomi della malattia si manifestassero o meno in base alle condizioni climatiche. Tuttavia la temperatura, l'umidità e la pioggia sembrano poco determinanti all'incremento di ... (Continua)
12/04/2001 

Dal mare un alleato per la bellezza della pelle
A dispetto del nome la quercia marina è in realtà un’alga bruna, originaria della costa atlantica e della Manica, dalle virtù quasi miracolose per la salute della pelle. Dalla sua lavorazione si ottiene un estratto che contiene iodio, magnesio, la combinazione di queste sostanze sviluppa, una volta applicato sulla pelle, un’azione lenitiva, decongestionante e rigenerante, oltre ad avere il vantaggio di essere ipo-allergenica. Utilissimo per aiutare la pelle ipersensibili, può essere un valido ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale