Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 112

Risultati da 81 a 90 DI 112

07/03/2007 
Occhi in primavera
La natura si risveglia e così anche i fastidiosi sintomi che accompagnano le allergie respiratorie causate soprattutto da pollini, ma anche da allergeni senza stagione quali muffe, polvere domestica e peli animali.
Le forme allergiche più frequenti, sono spesso stagionali, caratterizzate da infiammazione della congiuntiva con conseguente arrossamento ed è possibile suddividerle in:
• Congiuntivite allergica: la più frequente, spesso associata a rinite, caratterizzata da forte ... (Continua)
11/04/2006 

Rinite allergica raddoppiata
La rinite allergica colpisce circa il 15 per cento della popolazione italiana. E’ più frequente nei bambini rispetto agli adulti (ne soffre il 10-30 per cento di adulti) e la prevalenza appare in costante aumento. Negli ultimi vent’anni l’incidenza della patologia nei bambini appare praticamente raddoppiata. Per quanto riguarda l’Italia, secondo i rilievi effettuati dall’European Community Respiratory Health Survey, 18 persone su cento sanno di avere la malattia. La prevalenza appare maggiore ... (Continua)

03/04/2006 
Il dizionario dell’allergia
Acari della polvere. Una comune causa di allergia.

Aeroallergeni (o allergeni aerei). Allergeni trasportati dal vento e introdotti attraverso l’apparato respiratorio (inalati).

Allergene. Qualunque sostanza o antigene che causa ipersensibilità o una reazione allergica. Tra gli allergeni più comuni ci sono pollini, erba, acari della polvere, forfora degli animali domestici, piume, latte di vacca, uova e arachidi.

Allergenico. Predisposizione di una sostanza a ... (Continua)
03/04/2006 
La prevenzione della rinite allergica
La prevenzione della rinite allergica si basa fondamentalmente sull’allontanamento dell’allergene, in particolare gli acari, i derivati animali e le muffe. Per ridurre i rischi di allergia indoor possono essere utili alcune misure:
. rimuovere gli acari della polvere. Gli acari della polvere si riproducono in punti in cui la polvere tende ad accumularsi (es. lenzuola e coperte, elementi di arredo imbottiti e tappeti). Per ridurre l’esposizione alla polvere, ricoprire i materassi e i ... (Continua)
01/04/2005 

Una nuova terapia contro le allergie ai gatti
Una nuova molecola in grado di prevenire le reazioni allergiche causate da peli o saliva di gatto è stata messa a punto dai ricercatori dell'Università di Los Angeles, che hanno testato la nuova molecola sia su colture cellulari umane sia sui topi di laboratorio.

Il nuovo farmaco, in forma iniettabile, è una molecola costituita da una parte allergenica, di natura felina, e da una parte umana, anticorpale, che agisce bloccando la produzione di istamina, la molecola responsabile dei ... (Continua)

14/01/2005 
Attenzione all'asma nelle donne incinte
I medici dovrebbero fare più attenzione all'asma nelle donne incinte, secondo le nuove raccomandazioni pubblicate nell'ambito del programma nazionale americano di educazione e prevenzione della malattia respiratoria.
Il programma informa circa i rischi che l'asma può comportare sia per le madri che per il feto.
Secondo William Busse, professore di medicina dell'università della scuola medica del Wisconsin e presidente del gruppo di esperti incaricato di stilare le ... (Continua)
22/11/2004 

Arriva il gatto transgenico dal pelo anallergico
Per chi soffre di allergie al pelo dei gatti ma non vuole rinunciare a tenere l'animale domestico in casa, arriva una soluzione che non piacerà per niente ad animalisti e attivisti anti-ogm: il gatto transgenico ipoallergenico.
Una società di biotecnologia americana, la Allerca, ha promesso di rendere possibile a chi è allergico al gatto di poterne accarezzare uno molto speciale entro il 2007, evitando di seguire terapie a volte fastidiose e spesso costose contro le allergie ai peli ... (Continua)

22/11/2004 

Dichiarata la guerra ai deodoranti per la casa: fanno male
Diverse associazioni di consumatori europee, compresa l'italiana Altroconcumo, stanno lanciando un atto d'accusa contro i prodotti per deodorare e profumare la casa. Il Beuc, l'ufficio europeo delle associazioni di consumatori, ha realizzato uno studio con il contributo delle associazioni di consumatori di Italia, Francia, Spagna, Portogallo e Belgio. L'indagine europea ha misurato la qualità dell'aria nel caso di utilizzo di deodoranti ed altri prodotti profumati che vengono reclamizzati per ... (Continua)

07/10/2004 
Omogeneizzato meglio della fettina per allergie alla carne
Fettina al posto dell'omogeneizzato accresce le allergie alla carne. Non tutto ciò che è fatto in casa, piuttosto che preparato dall'industria, fa bene al nostro bambino.
I bambini italiani, spagnoli e greci sono più a rischio di allergie alla carne, con un'incidenza del 6-10%, rispetto ai coetanei tedeschi, inglesi o scandinavi, per i quali i casi variano dallo 0 al 3%. A rivelare il dato è una ricerca internazionale condotta su 40 mila persone. Secondo gli esperti la colpa è da ... (Continua)
23/09/2004 
Asma ed allergie: igiene o vita da fattoria?
Fa bene nascere e crescere in un ambiente da “vecchia fattoria”, ma per chi è già asmatico per ora non resta altro che stare attento all'igiene.
La lotta a domicilio contro gli allergeni ed il fumo passivo permette realmente di ridurre i sintomi dei piccoli gli asmatici. Lo sostiene un vasto studio condotto negli Stati Uniti, la risposta è sì.
Acari, scarafaggi, peli di cane o di gatto, muffe, fumo vanno a costituire quello che può essere definito inquinamento domestico la cui ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale