Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 454

Risultati da 341 a 350 DI 454

19/12/2008 17:37:43 

Operazione sveglia giovane da stato vegetativo permanente
G., questo il suo nome di fantasia, è una ragazza ventenne di Gassino Torinese che, in seguito a un trauma cranico subito nel 2005, si trova da tre anni in stato vegetativo permanente.
Un rivoluzionario e delicatissimo intervento chirugico, a cui la ragazza è stata sottoposta nell'Ospedale delle Molinette a Torino nel luglio del 2007, l'ha resa ora in grado di obbedire a ordini semplici, come alzare un braccio e riabbassarlo dopo essere stata invitata verbalmente a farlo.
I dottori Sergio ... (Continua)

17/12/2008 15:28:44 

L'elettroagopuntura riduce il dolore da NGF
Il Nerve Growth Factor, (fattore di crescita nervoso) somministrato per combattere l’Alzheimer, le ulcere epidermiche e corneali, può provocare dolore nel paziente. Un team, composto anche da ricercatori del Cnr, ha pubblicato uno studio sulle proprietà dell’elettroagopuntura per eliminare l’iperalgesia da NGF.
La scoperta del Nerve Growth Factor – NGF, fattore di crescita nervoso ad opera del premio Nobel Rita Levi Montalcini, ha aperto la strada alla cura di molte malattie del sistema ... (Continua)

15/12/2008 10:17:45 

Il caffè fa bene agli anziani e previene le loro malattie
Il caffè è una bevanda salutare per gli anziani: lo confermano gli ultimi studi scientifici su questo gustoso liquido nero.
L’abitudine a bere caffè non deve perdersi con l’avanzare dell’età e, anzi, deve proseguire come prevenzione e mantenimento del benessere psico-fisico.
“Effetti dei diversi costituenti del caffè sulla salute dell’anziano”, questo il titolo del simposio ospitato all’interno del Convegno SINU, dedicato a "Invecchiamento e longevità: evidenze in campo nutrizionale". ... (Continua)

09/12/2008 15:48:34 

Scoperto legame tra Alzheimer e virus herpes simplex
Il comune virus dell'herpes labiale potrebbe essere coinvolto nei meccanismi che sono in grado di provocare l'insorgenza del Morbo di Alzheimer.
Questa conclusione è deducibile da uno studio scientifico svolto in Inghilterra alla Manchester University, da un gruppo di studiosi coordinati dalla dottoressa Ruth Itzhaki.
I ricercatori hanno scoperto che esiste un legame tra il virus herpes simplex (HSV), che solitamente attacca le labbra, e l'accumularsi delle placche della proteina beta ... (Continua)

28/11/2008 11:58:54 

Acqua con deuterio elisir di lunga vita
Riuscire a trovare l'elisir di lunga vita, un miscuglio di sostanze che riesca ad allungare il tempo della nostra vita, è stato il sogno proibito di chimici, alchimisti e presunti maghi di tutti i tempi.
Oggi la scienza potrebbe avvicinarci tutti a questo agognato traguardo, allungandoci l'esistenza di circa dieci anni senza dover ricorrere alla pietra filosofale o ad altri strampalati metodi.
La semplicità della soluzione quasi irride alle complesse teorie ed elucubrazioni che sul tema ... (Continua)

31/10/2008 10:26:26 

Ictus cerebrale: italiani scoprono cellule riparatrici
Per la prima volta un gruppo di ricercatori italiani individua una concreta possibilità di rimediare alla perdita cellulare alla base di malattie neurodegenerative acute, quali l’ictus o il trauma cerebrale, e croniche, come la sclerosi multipla e il morbo di Alzheimer. La scoperta si basa sulla possibilità di sfruttare la capacità del cervello di auto-ripararsi reclutando cellule progenitrici immature, simili alle cellule staminali e ancora presenti nel cervello adulto, e “indirizzandole” a ... (Continua)

14/10/2008 
Verdure e noci per prevenire il Parkinson
Non solo antiossidanti. L'effetto protettivo di frutta e verdura nei confronti del morbo di Parkinson, non è dovuto solo alla vitamina E ed in generale all'effetto antiossidante, ma anche da altre sostanze. A conferma di ciò ci sarebbe anche l'inutilità di integratori alimentari a base di antiossidanti (vitamina E e C) o carotenoidi. Uno studio statunitense su un campione di oltre centomila persone seguite per 13 anni, pubblicato sulla rivista 'Neurology', avanza l'ipotesi che le verdure ... (Continua)
10/10/2008 16:34:29 
Risedronato: cura mensile per l'osteoporosi
Il risedronato è un farmaco che si è già dimostrato molto efficace nella cura dell'osteoporosi, fornendo protezione per tutti i tipi di fratture, comprese quelle femorali.
Do oggi è disponibile in una nuova formulazione, che consente ai malati di assumere la medicina una sola volta al mese. Già diffusi erano, invece, i dosaggi giornaliero e settimanale: con l'aggiunta di questa nuova posologia mensile i medici possono scegliere, d'accordo con i pazienti, la forma e i tempi d'assunzione del ... (Continua)
08/10/2008 10:41:04 

Migliora la memoria con neuroni nuovi
Un team di ricercatori del CNR-LUMSA-EBRI mostra come neuroni appena “nati” nel cervello adulto divengano agenti attivi nei processi di apprendimento e memoria. I risultati sono pubblicati sulla rivista “Plos Biology”.
La nascita di nuovi neuroni (neurogenesi) non cessa totalmente dopo lo sviluppo, ma continua per tutta la vita in alcune zone del sistema nervoso adulto. Ricerche recenti hanno mostrato che la neurogenesi è indispensabile per la formazione della memoria e interessa in ... (Continua)

08/10/2008 10:30:17 
Un cerotto per curare l'Alzheimer
E’ disponibile ora anche in Italia Rivastigmina cerotto: il primo ed unico cerotto transdermico per il trattamento dei sintomi della malattia di Alzheimer, che nel nostro paese colpisce circa 520mila persone e 24 milioni di individui nel mondo.
Il morbo di Alzheimer è una malattia progressiva e degenerativa che altera il funzionamento del cervello ed è associata a un indebolimento nella trasmissione dei segnali tra le cellule nervose nel cervello, in conseguenza alla diminuzione del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale