Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 794

Risultati da 361 a 370 DI 794

09/10/2012 10:09:32 Svolta negli studi della commissione parlamentare d'inchiesta

Tumori tra i militari italiani: la pista delle vaccinazioni
La commissione parlamentare d'inchiesta per l'uranio impoverito sembra aver trovato una nuova causa al deviante numero di neoplasie riscontrate tra i militari italiani.
Gli studi portati avanti evidenziano la responsabilità delle numerose e ripetute vaccinazioni eseguite senza uno stretto rispetto dei protocolli nell’indebolire il fisico fino ad essere aggredito da gravi forme di malattia, e questo soprattutto se esposto a sostanze tossiche o inquinanti (dall’uranio impoverito, alla ... (Continua)

01/10/2012 10:06:59 Scoperta svedese potrebbe migliorare la tecnica

Fecondazione assistita, come aumentare le possibilità
Un team di ricercatori svedesi dell'Università di Göteborg ha fatto una scoperta che potrebbe aumentare il successo della fertilizzazione in vitro (FIV), un procedimento attraverso il quale un ovulo è fecondato dallo sperma al di fuori del corpo.
Secondo le stime nel 2099 sono stati effettuate 500.000 FIV in Europa, ma sfortunatamente il trattamento non garantisce il successo e molte persone devono aspettare a lungo prima di provare di nuovo. La speranza però potrebbe essere dietro l'angolo ... (Continua)

28/09/2012 10:33:02 La Ciprofloxacina legata a un aumento dei casi infettivi
Infezione da MRSA agevolata da un antibiotico
Quando la cura è peggiore della malattia. Un gruppo di ricercatori, che stava studiando un batterio resistente alla penicillina e che porta infezioni in alcuni pazienti d'ospedale, ha scoperto che la presenza dell'infezione diminuisce significativamente quando diminuisce anche la prescrizione di un comune antibiotico della famiglia dei fluorochinoloni.
Il team di ricerca è stato coordinato dalla St George's University di Londra e ha pubblicato i suoi risultati sul Journal of Antimicrobial ... (Continua)
25/09/2012 11:44:04 Ricerca italiana sulle staminali neurali
Le cellule staminali neurali, i guardiani del cervello
Scoperto il ruolo delle cellule staminali del cervello. È il frutto dello studio di un’équipe di ricercatori dell’IRCCS San Raffaele coordinati da Gianvito Martino, in collaborazione con i ricercatori dell’Università di Roma Tor Vergata, guidati da Diego Centonze e con quelli dell’Università di Teramo, guidati da Mauro Maccarone. Il lavoro è stato pubblicato online su Brain.
Le cellule staminali del cervello adulto rappresentano lo strumento principale per la manutenzione dell’efficienza del ... (Continua)
25/09/2012 09:35:25 Disattenzione, impulsività e iperattività motoria nei ragazzi: come comportarsi

Genitori, insegnanti e pediatri: in prima linea per l’ADHD
Si è concluso il convegno dal titolo “ADHD: famiglie e Istituzioni a confronto” organizzato dall’Associazione AIFA Onlus patrocinato dal Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità, l’Ufficio scolastico Regionale per il Lazio, la Provincia di Roma, l’ASL RM F, il Comune di Sant’Oreste e il Comune di Rignano Flaminio con l’obiettivo di incrementare la consapevolezza e la comprensione del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD).
Patrizia Stacconi, Presidente AIFA ... (Continua)

20/09/2012 09:48:35 Ricerca sostiene il forte rischio di tumori e altre malattie

OGM tossici secondo uno studio francese
Una ricerca si scaglia contro gli Ogm, gli organismi geneticamente modificati, dei quali dimostra la tossicità attraverso una sperimentazione su modello murino. Ora si riapre la discussione sull'autorizzazione o meno all'utilizzo di prodotti derivati da questo tipo di procedimento, già fortemente limitato in Europa, ma piuttosto diffuso negli Stati Uniti.
I ricercatori dell'Università di Caen diretti dal biologo molecolare Gilles Eric Seralini hanno scoperto che le cavie alimentate con il ... (Continua)

14/09/2012 Maggior equilibrio della flora batterica per attenuare i sintomi

Una carenza di batteri causa la sinusite
Un team di scienziati dell'Università di San Francisco ha scoperto che alla base della sinusite potrebbe esserci uno squilibrio nelle percentuali di alcuni tipi di batteri all'interno dei seni paranasali.
La ricerca, pubblicata su Science Translational Medicine, ha confrontato i microbi dei seni paranasali di 10 pazienti affetti da sinusite con quelli di altre 10 persone sane, scoprendo nel primo gruppo un deficit di una serie di batteri che vengono sostituiti dal Corynebacterium ... (Continua)

14/09/2012 Studio conferma l'ipotesi del digiuno come arma anticancro

Il digiuno per migliorare radioterapia e chemio
Prima di sottoporsi a radio o chemioterapia, i pazienti dovrebbero sottoporsi a uno stato di digiuno di 48 ore. Lo afferma una ricerca condotta dalla University of Southern California e pubblicata su PLoS One, secondo la quale il digiuno contrasta e rende più vulnerabile il glioma, il più diffuso dei tumori cerebrali.
Nella sperimentazione, i ricercatori guidati da Valter Longo hanno analizzato gli effetti di digiuno abbinato a radioterapia, a chemioterapia, o quelli prodotti dalle singole ... (Continua)

06/09/2012 10:54:04 Sfatato il mito dei suoi effetti sulla salute

Cibo biologico? Più buono ma non più nutriente
È certamente più buono, in molti casi più saporito, e comunque rispettoso dell'ambiente, ma non ha alcun effetto positivo sulla salute. Parliamo del cibo biologico, studiato a fondo da un'équipe dell'Università di Stanford che ha analizzato una serie di dati relativi a molti alimenti bio, confrontandoli con quelli di prodotti della normale filiera commerciale.
Stando a quanto risulta dai dati pubblicati su Annals of Internal Medicine, gli alimenti biologici non presentano una maggior ... (Continua)

06/09/2012 Effetto catastrofe in agguato per chi non riesce a gestire il proprio dolore
Il dolore si combatte anche con la testa
Combattere l’“effetto catastrofe” per ridurre il dolore, è la sfida lanciata dagli oltre 7 mila esperti riuniti a Milano per il 14° Congresso Mondiale sul Dolore.
La tendenza a rimuginare sul proprio dolore porta a enfatizzarlo e ingigantirlo: numerosi studi dimostrano che il 7 e il 31% del dolore percepito è determinato dal cosiddetto “effetto catastrofe”. Oggi sono disponibili tecniche e trattamenti psicosociali per gestire il dolore, ma gli esperti sottolineano come siano ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale