Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 794

Risultati da 641 a 650 DI 794

22/01/2007 
Distrofia di Duchenne e staminali autologhe
Uno studio della Fondazione Policlinico di Milano, avviato due anni fa su otto bambini malati, fra i 5 e gli 8 anni di età, ha svelato che il trapianto di cellule staminali autologhe, prelevate dalla gamba, moltiplicate in laboratorio e reiniettate nella mano, è sicuro contro la distrofia muscolare di Duchenne.
In due dei pazienti trattati “è stato osservato un ambiente favorevole alla rigenerazione muscolare e allo sviluppo di nuovi vasi”, ha spiegato Torrente invitando comunque ... (Continua)
28/12/2006 
Staminali per riparare i tessuti
Un giovane ricercatore italiano, Fabrizio Gelain, ha ottenuto la differenziazione delle staminali in cellule nervose grazie ad un nuovo supporto frutto della nanotecnologia. Shuguang Zhang, direttore associato del Centro di Ingegneria Biomedica del MIT, ha progettato il supporto tridimensionale, composto da una rete di nanofibre proteiche 5mila volte più sottili di un capello umano.
Le cellule staminali, fatte crescere e proliferare su questo supporto tridimensionale (lo scaffold) ... (Continua)
29/11/2006 

Dura la vita per le micosi invasive
La medicina dispone oggi di una nuova arma per combattere le infezioni fungine invasive, specie per trattare le manifestazioni patologiche più gravi nei pazienti che sono risultati refrattari o intolleranti alle terapie standard.
Posaconazolo - questo è il nome della innovativa molecola, appartenete alla classe degli azoli e frutto della ricerca Schering-Plough - si caratterizza quindi come un farmaco salvavita, proprio per l’alto tasso di mortalità che le gravi micosi invasive fanno ... (Continua)

21/11/2006 

L' Epatite C
In Italia muoiono ogni anno più di ventimila persone per malattie croniche di fegato (cirrosi, epatocarcinoma): sono 57 al giorno, più di 2 ogni ora. Queste malattie in genere non danno sintomi se non nelle fasi più avanzate, pertanto meno del 20% delle persone affette conosce la propria condizione prima che compaiano eventualmente i sintomi di una malattia avanzata e poco curabile.
Un recente studio coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità mostra che l’epatite C è causa unica o ... (Continua)

17/10/2006 

Decalogo per superare indenni il cambio di stagione
Umidità, escursioni termiche, con sbalzi di temperatura di oltre 10 - 12 gradi nell’arco di una giornata, ma soprattutto una lunga lista di errori: dall’abbigliamento sbagliato (49%) per arrivare a stili di vita assolutamente errati (31%) e una cattiva alimentazione (22%). Questi i maggiori alleati dell’influenza e dei vari malanni che accompagnano l’arrivo dell’inverno.
Lo sostengono 7 esperti su 10, per i quali si sta per aprire uno dei periodi più difficili dell’anno per il benessere ... (Continua)

16/10/2006 
Cefalea
La Cefalea ha un enorme impatto sulla vita quotidiana di chi ne soffre, comportando grave disabilità in ambito famigliare e professionale , e impedendo ogni attività sociale. Compito del medico è in una prima fase la corretta diagnosi, che permette la distinzione fra cefalee primarie e secondarie, sintomo queste ultime di altre patologie del distretto cranio cefalico o sistemiche.
Nel caso delle cefalee primarie (per esempio l’emicrania, la cefalea tensiva o la cefalea a grappolo), ... (Continua)
16/10/2006 

Allergia respiratoria nei luoghi di lavoro e di studio
Polvere, umidità diffusa, tendaggi, moquette e poltroncine in tessuto. Per non parlare di impianti di condizionamento poco controllati, eccessiva densità di persone e oggettiva vetustà di molti edifici. Questi, secondo gli italiani, sono gli elementi che più possono peggiorare le condizione di chi soffre di allergia respiratoria, in particolare di rinite. Lo dice un’indagine condotta su una popolazione di studenti e impiegati da Gfk-Eurisko in collaborazione con la Fondazione Charta e la Scuola ... (Continua)

09/10/2006 

Rischio alcolismo senza il gene Eps8
È il gene Eps8. E se non c’è, aumenta il rischio di diventare alcolisti. È questo il risultato di una ricerca condotta da un team di scienziati. I risultati della ricerca, costituiscono un importante passo verso la comprensione della componente genetica di questa patologia. E verso la possibilità di mettere a punto strategie terapeutiche. Nell’orizzonte delle terapie, oltre all’etilismo, altre malattie legate al malfunzionamento dei meccanismi molecolari che, come il gene Eps8, svolgono un ... (Continua)

25/09/2006 
Produzione automatizzata dei farmaci antitumorali
L’automatizzazione delle varie fasi della lavorazione va a tutto vantaggio della sicurezza dei pazienti che devono assumere queste terapie e degli operatori addetti alla preparazione. L’impiego della macchina all’interno della farmacia ospedaliera ottimizza l’utilizzo dei farmaci antitumorali, riducendo i tempi di preparazione e gli sprechi di farmaco e consente la creazione di lotti di produzione efficienti e razionali.
«Il processo di allestimento di terapie con farmaci citostatici, ... (Continua)
27/07/2006 

“Vade mecum” del parrucchiere
I capelli sono una naturale cornice per il viso: lo abbelliscono, ne contraddistinguono i caratteri e i vari tipi di fisionomia. Possono rendere una persona sicura o insoddisfatta di sé. Per questo la caduta dei capelli viene vissuta generalmente come un vero trauma. D’altra parte la caduta è spesso solo l’esito finale di una serie di eventi che ne hanno minacciato, magari per anni, la salute. Al contrario un capello in salute è un capello naturalmente bello, che necessita di pochi ma corretti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale