Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 794

Risultati da 681 a 690 DI 794

21/02/2005 
Contro l’inquinamento domestico i fornelli “catalitici”
L'inquinamento domestico è un killer silenzioso ma di cui poco si parla. Circa 1,6 milioni di persone, soprattutto bambini, muoiono ogni anno nel mondo a causa dei cosiddetti ''killer della cucina'', malattie causate dalla inalazione di fumi e vapori di cottura provenienti dai fuochi e dagli altri apparecchi presenti nelle cucine. A denunciarlo nell'ottobre scorso era l'Organizzazione Mondiale della Sanità congiuntamente al Development Program delle Nazioni Unite.
Anche per ... (Continua)
08/02/2005 
Bimbi pesanti alla nascita più a rischio cancro da grandi
Se è vero che nascere sottopeso aumenta il rischio di patologie cardiache e diabete, ora si scopre che i bambini più pesanti alla nascita sembrano essere anche quelli che, da adulti, avranno un maggior rischio di essere colpiti da certe forme di tumore. A sostenere questa tesi è Valeria A. McCormack della London School of Hygiene & Tropical Medicine di Londra che ha utilizzato i dati forniti dall'Università di Uppsala, in Svezia, per condurre uno studio destinato a mettere in relazione ... (Continua)
07/02/2005 

Cancro al seno: può essere colpa della luce artificiale?
Ricercatori statunitensi stanno studiando per verificare l'ipotesi che la luce artificiale, alla quale siamo esposti per molte ore al giorno, possa alterare i livelli ormonali nelle donne così da costituire una causa della maggiore incidenza del cancro al seno nei paesi sviluppati.
A voler verificare la fondatezza di un'ipotesi così poco rassicurante è Richard Stevens, epidemiologo dell'University of Connecticut, il quale ritiene che non c'è consenso scientifico sul perchè ci sia un ... (Continua)

28/01/2005 
Individuata la proteina responsabile della mielofibrosi
La riattivazione di una proteina, la GATA-1, nei pazienti affetti da mielofibrosi idiopatica, una malattia delle cellule staminali le cui cause sono ancora sconosciute e che in alcuni casi evolve in leucemia, potrebbe essere un rimedio per la cura di questa malattia. E'quanto emerge da uno studio pubblicato recentemente sulla rivista Blood, reso possibile grazie a un co-finanziamento del Ministero della Salute e a un progetto di ricerca dell'Istituto Superiore di Sanità, ISS e del Centro ... (Continua)
24/01/2005 

Viagra potrebbe essere utile a chi ha il cuore ingrossato
Il Viagra potrebbe essere utile nella terapia del cuore ingrossato, patologia che può essere innescata dall'ipertensione e che è una pericolosa causa dell'insufficienza cardiaca e forte fattore di mortalità. L'ipertensione costringe infatti il cuore a pompare il sangue con maggiore forza nell'aorta, con la conseguenza che si accresce il tessuto fibroso a scapito della capacità contrattile del cuore che quindi pompa male il sangue.
A stabilire l'utilità del Viagra è stato uno studio ... (Continua)

18/01/2005 

Un test oculare svela il deficit d'attenzione
Un test automatizzato ed economico dell'occhio e che dura solo 10 minuti ha consentito di giungere ad una diagnosi corretta dell'ADHD, il disturbo da iperattività e deficit di attenzione, in più del 90% dei bambini esaminati. L'ADHD è uno dei più frequenti disturbi neuropsichiatrici dell’età evolutiva che esordisce in età pediatrica caratterizzato da un marcato livello di disattenzione e da una serie di comportamenti secondari che denotano iperattività e impulsività. I bambini affetti ... (Continua)

04/01/2005 

Cnr brevetta il carciofo che accresce le difese immunitarie
Carciofi, ma anche cicoria, cipolla, lampagioni, funghi ed olive capaci di rinforzare le difese immunitarie fornendo al nostro corpo dei batteri buoni in grado di equilibrare la flora intestinale.
Li ha brevettati l’Ispa-Cnr e la notizia è apparsa sul sito web del Cnr, Cnr.it. Bastano due carciofi al giorno per introdurre circa un miliardo di cellule batteriche in grado di colonizzare l’intestino e renderlo resistente ai batteri patogeni. Il processo lascia inalterate le proprietà ... (Continua)

03/01/2005 

L'alcol compromette la percezione delle distanze
Ricercatori statunitensi hanno scoperto una delle cause per le quali chi beve alcol e si mette alla guida è a rischio di essere protagonista di un incidente.
Ricercatori della North Dakota State University, coordinati da Mark Nawrot, hanno scoperto che, oltre a ridurre la capacità di prendere delle decisioni in brevi attimi, compromette anche la percezione della distanza e della profondità, necessaria per una corretta guida di automobili o veicoli a 'due ruote'.
I ricercatori, il ... (Continua)

23/12/2004 
Radon: più a rischio i fumatori. Un aiuto dalla dieta
L'esposizione al radon presente nell'aria delle abitazioni aumenta il rischio di contrarre un tumore polmonare, ed è responsabile in Europa di circa 20 mila casi l'anno di cancro ai polmoni, ovvero di quasi il 9% di tutti i tumori polmonari. Il rischio non è uguale per tutti, ma è 25 volte più alto per chi fuma un pacchetto al giorno di sigarette rispetto a chi non fuma per niente. E' quanto emerge da una ricerca, la più grande del genere, coordinata dall'Università di Oxford e pubblicata oggi ... (Continua)
23/12/2004 

Un regalo di Natale? Piante anti-inquinamento
Un regalo di Natale? Piante anti-inquinamento: un bello e utile.
Le suggeriscono gli esperti dell’Ibimet Cnr. Alcuni vegetali assorbono le sostanze tossiche presenti in casa e all’esterno.
Danno colore all’appartamento, emanano un buon profumo e hanno anche effetti benefici per la salute. Sono le piante, un’idea perfetta per un regalo di Natale utile e non troppo costoso. A consigliarle è un esperta del settore, Francesca Rapparini, della sezione di Bologna dell’Istituto di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale