Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 794

Risultati da 701 a 710 DI 794

02/11/2004 
Dolore pelvico cronico: potrebbe trattarsi di endometriosi
L'endometriosi è sempre più diffusa tra le giovani donne. Ad essere sotto accusa sono gli inquinanti ambientali possibile causa di aumento della patologia. Gli analoghi del GnRH e gli estroprogestinici come terapia medica di scelta per limitarne l'evoluzione e i sintomi e per salvaguardare la fertilità della donna. Mancano ancora basi biologiche sulla patologia. Prospettive di cura dagli inibitori dell’aromatasi.
L’endometriosi è in preoccupante aumento soprattutto tra le ... (Continua)
29/10/2004 

Studio italiano: i cellulari in commercio non sono dannosi
Uno studio italiano sembra scagionare i cellulari dall'accusa di essere dannosi per la salute. Lo studio si colloca nell'ambito del Progetto nazionale 'Salvaguardia dell'uomo e dell'ambiente dalle emissioni elettromagnetiche', promosso dal ministero dell'Istruzione, Universita' e Ricerca (Miur) in collaborazione con il Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr) e l'Ente per le nuove tecnologie, l'energia e l'ambiente (Enea), i cui risultati sono stati presentati nella sede del Cnr.
I ... (Continua)

18/10/2004 
Aumentano gli iper-allergici agli agenti chimici
Tra le malattie emergenti, cioè quelle per le quali si verifica, negli ultimi anni, un'aumento dell'incidenza a causa di nuove abitudini, nuove condizioni di vita, c'è il caso dei malati 'sensibili all’ ambiente’.
Per loro è sufficiente l'odore della vernice appena passata sulla porta o quello dei detersivi usati per la pulizia della casa per scatenare nelle persone affette da "sensibilità chimica multipla" (SCM) una grave reazione allergica. Ma può bastare anche l'odore della lacca per ... (Continua)
29/09/2004 
Influenza aviaria: forse già avvenuto il contagio uomo-uomo
Torna a fare paura l'influenza aviaria. Il virus H5N1, responsabile della moria di volatili nei Paesi asiatici, ha già compiuto il salto di specie dagli uccelli all'uomo, è già in grado di farlo ammalare mentre resta ancora da provare la possibilità del contagio uomo-uomo, che però viene dato come probabile.
La morte, in Tailandia, di una donna di 26 anni che si era presa cura della figlia di 11, deceduta anch'essa per l'influenza, fa temere proprio che il primo caso di contagio ... (Continua)
29/09/2004 
Scoperto il gene che controlla il primo respiro dei neonati
È stato scoperto il gene che controlla il primo respiro dei neonati. E' il Foxa2, lo stesso che sovrintende allo sviluppo dei polmoni nel feto. Secondo i ricercatori del Cincinnati Children's Hospital Medical Center, la sua individuazione potrebbe portare a nuove cure per bambini nati prematuri, ma anche per bambini ed adulti con malattie o danni ai polmoni. Il gene in questione è, secondo i ricercatori, quello responsabile dello sviluppo dei polmoni nel feto, del primo respiro emesso nel ... (Continua)
23/09/2004 
Asma ed allergie: igiene o vita da fattoria?
Fa bene nascere e crescere in un ambiente da “vecchia fattoria”, ma per chi è già asmatico per ora non resta altro che stare attento all'igiene.
La lotta a domicilio contro gli allergeni ed il fumo passivo permette realmente di ridurre i sintomi dei piccoli gli asmatici. Lo sostiene un vasto studio condotto negli Stati Uniti, la risposta è sì.
Acari, scarafaggi, peli di cane o di gatto, muffe, fumo vanno a costituire quello che può essere definito inquinamento domestico la cui ... (Continua)
21/09/2004 

Cura a base di erbe indiane efficace contro il cancro
E' stata scoperta una cura a base di erbe e di origine indiana a base di erbe che avrebbe effetti positivi nei malati di cancro, ma esperti inglesi si affrettano a spegnere gli entusiasmi.
La cura è stata ideata dalla dottoressa Rosy Daniel, ex direttrice medica del Bristol Cancer Centre, una promotrice della medicina olistica.
Essa si basa su un principio semplice ma, se ne verrà confermata l'efficacia, geniale. È noto, infatti, che le cellule colpite da tumore sono acide e non ... (Continua)

02/09/2004 

Ritiro dopo le Olimpiadi? Atleti a rischio grasso
Gli atleti che abbandonano la carriera dopo le olimpiadi farebbero bene a stare attenti alla linea ed alla salute e continuare a fare un po' di sport. Se non proseguono a mantenersi in forma, infatti, gli atleti, anche quelli sottoposti agli allenamenti più intensi, rischiano, con la fine della carriera agonistica, di vedere la propria massa grassa prendere il posto di quella magra e i livelli di colesterolo raggiungere quelli di una persona sedentaria.
A sostenere questa tesi sono i ... (Continua)

21/07/2004 

Nuovo test prenatale scopre malformazioni cerebrali
Un nuovo test diagnostico prenatale è in grado di identificare i feti a rischio di malformazioni cerebrali e morte intrauterina.
La ricerca dell’Istituto Gaslini di Genova, dell’Università di Siena e dell’Università Cattolica del S. Cuore di Roma pubblicata nell’ultimo numero di Lancet.
Una ricerca tutta italiana frutto della collaborazione tra l’Istituto Giannina Gaslini di Genova, l’Università di Siena e l’Università Cattolica del S. Cuore di Roma, ha realizzato un test ... (Continua)

01/07/2004 

ADHD: causata sia da fattori genetici che non genetici
E’ uno dei più frequenti disturbi neuropsichiatrici dell’età evolutiva che esordisce in età pediatrica caratterizzato da un marcato livello di disattenzione e da una serie di comportamenti secondari che denotano iperattività e impulsività. Si tratta dell’ADHD, Disturbo da deficit di attenzione e iperattività. I bambini affetti da ADHD, pertanto, non riescono a controllare le loro risposte all’ambiente, sono disattenti, iperattivi e impulsivi tale da compromettere la loro vita di relazione e ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale