Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 794

Risultati da 721 a 730 DI 794

06/05/2004 

Esperti prevedono future epidemie di asma
Inquinamento e riscaldamento atmosferico globale causeranno una diffusione dell’asma tra i bambini a tassi di crescita sempre più preoccupanti. Lo prevedono esperti dell'ambiente che hanno stilato un apposito rapporto .
Secondo gli esperti, con il riscaldamento del clima, gli allergeni come il polline e le muffe riempiranno l'aria, interagendo con le sostanze inquinanti delle città come l’ozono. Ciò potrà causare un'epidemia di asma, malattia che peraltro è già in aumento.
A ... (Continua)

03/05/2004 

La guerra all’asma comincerà prima della nascita
È stata dichiarata la guerra genetica all’asma. Ad essere presi di mira sono, infatti, i geni responsabili del disturbo, che saranno individuati nel giro di 3-4 anni con l’obiettivo di disinnescarli già dalla fase dello sviluppo embrionale. È questo l’obiettivo di un progetto europeo, chiamato Ga2len, nel quale l'Italia e' coinvolta con tre centri: il San Raffaele di Roma, e le universita' di Palermo e Genova. I ricercatori italiani studieranno in particolare i meccanismi alla base ... (Continua)

30/04/2004 

Un medico in una cellula con i nanocomputer biologici
Nuovi microcomputer realizzati con molecole biologiche che reagiscono al Dna, potranno in futuro diagnosticare e trattare malattie come il cancro, funzionando come dei nanocomputer-medico all'interno del corpo.
I dispositivi sono stati progettati da scienziati israeliani e, utilizzati in alcuni test in provetta, hanno già dimostrato la capacità di identificare e distruggere le cellule del cancro al polmone e alla prostata. Gli scienziati avvertono però che bisognerà aspettare ... (Continua)

29/04/2004 
Biocompatibilità dei metalli usati in odontoiatria
Una ricerca de La Sapienza sui danni dei metalli usati dai dentisti è stata censurata da una rivista del settore.
La ricerca medico-scientifica, condotta presso l'Università La Sapienza di Roma, e che dimostra la tossicità per la salute dei materiali usati dalla maggior parte dei dentisti ha ricevuto il rifiuto della pubblicazione da parte della rivista “Dentista Moderno”. A darne notizia è lo studio odontotecnico al quale la ricerca medico-scientifica accreditava il successo di una ... (Continua)
27/04/2004 

L’umidità punto debole dell’intervento laser per la miopia
Non sembrerebbe il calore, ma l'umidità, il punto debole dove l’intervento per correggere la miopia con il laser, il metodo Lasik, fallisce. È la conclusione cui è giunto un nuovo studio condotto da Keith A. Walter, oftalmologo presso la Wake Forest University di Winston-Salem, nel North Carolina.
Walter aveva deciso di intraprendere lo studio dopo aver notato che la percentuale di interventi che necessitavano essere ripetuti cresceva durante l’estate.
Ha così deciso ... (Continua)

15/04/2004 

Andare dal dentista può essere un rischio per la salute
Quando ci si reca dal dentista si hanno principalmente due preoccupazioni: il dolore e il fastidio provocato dal trapano e dagli altri strumenti utilizzati e il timore di vedersi presentare un conto salato.
Ci si può magari informare sulle capacità umane e professionali e sulla manualità ed esperienza del dentista quando ci si siede sulla sua poltrona, ma ci si preoccupa poco invece delle strumentazioni usate per intervenire sui nostri denti e dei materiali e sostanze che verranno ... (Continua)

05/04/2004 
Troppa tv rende i bambini disattenti e iperattivi
Più i bambini guardano la televisione nell’età compresa tra 1 e 3 anni, più grande è il rischio di avere problemi di deficit dell’attenzione all'età di 7 anni. È il risultato di una ricerca statunitense appena pubblicata.
I ricercatori hanno osservato che ogni ora di televisione al giorno in più per i bambini in età pre-scolare aumenta il rischio di soffrire crescendo di deficit dell’attenzione e iperattività quasi del 10%.
Secondo gli autori dello studio, ... (Continua)
05/04/2004 

Tre ricerche confermano i danni del fumo passivo
Il fumo passivo di nuovo sotto accusa. Uno studio pubblicato sul British Medical Journal sta verificando quanto il fumo passivo possa essere responsabile dell’aumento del rischio di morte, di malattie cardiache e di difficoltà nella guarigione delle ferite.
Una ricerca ha evidenziato un maggior rischio di morte del 15% fra i non-fumatori che vivono con un fumatore.
Un altro studio ha mostrato come il numero degli attacchi di cuore a Helena, negli Stati Uniti, è sceso del 40% ... (Continua)

04/04/2004 

Il Viagra potrebbe ridurre la fertilità
Il Viagra potrebbe ridurre la fertilità. E’ la conclusione cui è giunto un nuovo studio condotto presso la Queen's University di Belfast, nell’Irlanda del Nord. Il farmaco anti-impotenza introdotto nel 1998 e prescritto a milioni di uomini nel mondo inciderebbe sulla capacità degli spermatozoi di penetrare all’interno dell’ovulo.
Secondo David Glenn, uno dei ricercatori coinvolti nella ricerca, la maggior parte degli uomini che usano il Viagra per combattere l’impotenza non hanno ... (Continua)

12/03/2004 

Studio Usa stravolge il concetto di fertilità femminile
Le donne potrebbero non avere un numero prefissato di ovuli e continuerebbero a produrli per tutta la vita.
Si tratta di un’ipotesi che se confermata infrangerebbe uno dei dogmi della scienza attuale, che dice che la maggior parte delle femmine dei mammiferi nascono potendo produrre un numero di limitato di ovuli e che con la menopausa la produzione si arresta.
Secondo Jonathan Tilly, direttore del Vincent Center for Reproductive Biology presso il Massachusetts General Hospital ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale