Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1939

Risultati da 1421 a 1430 DI 1939

09/02/2009 15:03:08 
Impianto di staminali per far ricrescere la mascella
Ricostruire parti mascellari mancanti tramite l'innesto di cellule staminali adulte capaci di rigenerare il tessuto osseo dell'arcata dentaria e consentire quindi di inserire protesi dentarie anche in quei pazienti che fino ad oggi non avevano abbastanza osso per fissare l'impianto.
Questo rivoluzionario intervento di chirurgia orale, realizzato in anestesia locale, è effettuato in Italia dal dott.Luigi Montesani, chirurgo presso la Tufts University di Boston, che opera presso il suo studio ... (Continua)
06/02/2009 14:49:29 

Speranze per l'infarto dalla variante di un gene
Riuscire a sopravvivere a un infarto o a un ictus anche dopo molte ore dal suo verificarsi, in situazioni di scarso apporto d'ossigeno al cuore, al cervello e ai tessuti.
Questa speranza viene dai risultati di uno studio della Washington University School of Medicine di Saint Louis (Usa), pubblicato sul famoso periodico “Science”.
I ricercatori statunitensi hanno studiato alcuni vermi in laboratorio, scoprendo che quelli fra essi che presentavano la variante del gene RRT-1 erano capci di ... (Continua)

06/02/2009 13:39:48 

Donne con papillomavirus azzerano sesso nella coppia
Sono ben il 15% delle nostre connazionali le donne che riducono a zero i rapporti sessuali col proprio partner in seguito a una diagnosi di HPV (il papillomavirus umano).
Un Pap test positivo rischia di mandare in crisi perfino i rapporti più solidi e duraturi, anche in seguito al riscontro medico di un condiloma, lesione benigna delle parti intime causata dai ceppi 6 e 11 del papillomavirus. Tra lui e lei, di fronte a un rifiuto sotto le lenzuola, si instaura un clima di sospetto, di ... (Continua)

02/02/2009 17:38:53 
Essere non credenti raddoppia il rischio di suicidio
È proprio vero che la fede in Dio salva la vita dell'uomo: non solo quella spirituale, ma anche quella fisica.
Questo è quanto afferma una ricerca scientifica condotta dal dipartimento di psichiatria dell'Università del Manitoba, secondo la quale le persone che coltivano una fede religiosa hanno probabilità di suicidio dimezzate rispetto a chi dichiara di non credere in Dio.
La conclusione sull'influenza del proprio credo religioso nella decisione di non “farla finita” è stata tratta dal ... (Continua)
29/01/2009 12:56:25 

La sindrome del cuore d’atleta
In questi ultimi decenni la cultura sportiva ha subito notevoli cambiamenti.
Gli atleti agonisti con importanti ambizioni, infatti, seguono per la preparazione, rigorose schede d’allenamento che comprendono sedute giornaliere di più ore e che portano a vari adattamenti sia a carico dei muscoli scheletrici, sia a carico del sistema cardiovascolare: proprio i cambiamenti che avvengono su quest’ultimo sono conosciuti come sindrome del “cuore d’atleta”(1).
Il lettore, deve però prestate ... (Continua)

29/01/2009 

L'ADA-SCID è una malattia sconfitta con la terapia genica
Sono passati più di otto anni da quando Salsabil, la prima bambina palestinese affetta da immunodeficienza combinata grave (SCID) da deficit di adenosin deaminasi (ADA), un enzima essenziale per la maturazione e il funzionamento dei linfociti, è stata curata con la terapia genica. La strategia messa a punto dall’Istituto San Raffaele – Telethon per la terapia genica (HSR-TIGET) guidato dalla professoressa Maria Grazia Roncarolo e dal professor Alessandro Aiuti si è dimostrata efficace, sicura e ... (Continua)

28/01/2009 16:56:26 
Pezzo di Dna mancante collegato all'epilessia idiopatica
Un pezzo mancante di Dna è stato identificato come un fattore di potente rischio per l’epilessia. La scoperta, che potrà aiutare gli scienziati a comprendere la causa degli attacchi epilettici finora inspiegabili e a sviluppare nuove terapie, si deve a un gruppo internazionale di ricercatori coordinato da Thomas Sender dell’Università di Colonia (Germania).
Circa un terzo di tutti i casi di epilessia viene definito come “idiopatico”, il che significa che l’origine non è nota. Lo studio ... (Continua)
15/01/2009 16:29:13 

Guida per l'allattamento al seno
Uno dei gesti più belli e teneri che un essere umano, e in particolare una donna, possa mai fare.
Avvicinare al seno la propria creatura per nutrirla col proprio latte è un'esperienza meravigliosa che unisce in un legame unico la mamma col bambino a livello fisico, affettivo e psicologico.
Tuttavia, per evitare di incorrere in problemi fastidiosi sia per la mamma che per il piccolo, come le ragadi, la mastite, uno svezzamento insufficiente o doloroso per la donna, è bene seguire alcuni ... (Continua)

15/01/2009 10:59:56 

Più stress e rischio influenza negli uffici open space
Compaiono spesso nelle pellicole americane e danno l'impressione di una vita lavorativa efficiente e soddisfacente. Tuttavia i grandi uffici open-space possono danneggiare il nostro stato di salute. Lo rivela uno studio scientifico australiano, svolto alla Queensland University of Technology di Brisbane dal dott. Vinesh Oommen e dai suoi colleghi.
Le grandi stanze uniche, piene di postazioni con computers e telefoni, furono teorizzate nell'800 da Frederick Winslow Taylor, convinto che un ... (Continua)

13/01/2009 11:41:32 

L'anestesia epidurale è sicura e comporta pochi rischi
Un recente studio inglese, condotto presso il Royal United Hospital di Bath, conferma che i rischi da anestesia epidurale e da anestesia spinale (più efficace e profonda) sono decisamente sopravvalutati.
Questi tipi di anestesia non si usano solo per le partorienti, ma anche per chi deve sottoporsi a determinati interventi chirurgici, come l'inserimento di una protesi all'anca o al ginocchio, per esempio.
I ricercatori britannici, guidati dal dott.Tim Cook, consulente anestesista ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale