Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1939

Risultati da 1521 a 1530 DI 1939

06/02/2008 
Instabilità e cadute negli anziani
Le Università Cattolica e la Sapienza di Roma hanno condotto una serie di studi in collaborazione con l’Università di Perugia ed i Centri Anziani del Comune di Roma per individuare e testare una nuova metodica per aumentare il controllo motorio degli anziani.
Le cadute non dipendono infatti da una mancanza di forza, ma da una mancanza di equilibrio, ovvero da una diminuita capacità di gestire il peso del proprio corpo da parte del Sistema Nervoso. La ricerca ha puntato su una metodica in ... (Continua)
22/01/2008 

Attenzione al sonnambulo
La credenza che svegliare un sonnambulo sia pericoloso perchè potrebbe causargli un infarto o dei danni al cervello è un mito da sfatare. Al contrario può essere pericoloso perchè il sonnambulo potrebbe infliggere delle ferite a se stesso o alla persona che lo sveglia, si sa di casi in cui uomini hanno tentato di uccidere, o ucciso, la propria moglie.
Questo può accadere perchè svegliare un sonnambulo potrebbe confonderlo e far sì che egli colpisca chiunque gli si trovi vicino.
Più ... (Continua)

22/01/2008 

La piramide alimentare per l'anziano
Quasi dieci anni fa fu elaborata la prima piramide alimentare. Oggi dallo Human Nutrition Research Center on Aging della Tufts University di Boston arriva la nuova versione specifica per gli over 70. Questo schema è stato concepito per ricordare agli anziani i bisogni di un organismo che invecchia, con tutte le sue peculiarità.
In cima alla nuova piramide si trovano ora alcuni micronutrienti: calcio, vitamina D e vitamina B12. Questi sono fondamentali per la buona salute delle ossa e ... (Continua)

21/01/2008 

Il cellulare peggiora il sonno
L'uso del telefono cellulare prima di andare a letto fa sì che la persona impieghi di più a raggiungere le fasi più profonde del sonno e vi resti meno del normale. Le radiazioni prodotte dai telefoni cellulari ritardano e riducono il sonno, secondo una ricerca compiuta in parallelo in Svezia e negli Stati Uniti, sponsorizzata da alcune compagnie di telefonini. Altri effetti collaterali possono essere mal di testa e confusione mentale.
Questo crea delle difficoltà nel recuperare le energie ... (Continua)

18/01/2008 
Idee nuove per risolvere l’epilessia
L’epilessia colpisce tra l’1% e l’ 1.5% degli italiani, un terzo dei quali non riesce ad ottenere un soddisfacente controllo delle crisi, nonostante un’adeguata terapia, sono definiti farmacoresistenti. Nonostante che in questi ultimi anni siano stati introdotti nuovi farmaci anticomiziali, sono oltre 20, non ha portato ad una riduzione dei farmacoresistenti, rispetto a quando c’erano solo 6 farmaci. Loscher ha scritto che nessun farmaco attualmente disponibile è efficace nelle ... (Continua)
15/01/2008 

Una nuova cura per il cheratocono
Il cheratocono è una delle più comuni patologie oculari diffuse tra uomini e donne soprattutto di giovane età. Circa una persona su mille ogni anno scopre di essere affetto da questa malattia distrofica che provoca uno sfiancamento ed un assottigliamento della cornea e la conseguente diminuzione della vista. Il dottor Gennaro Tramontano, chirurgo oculista a Milano e a Napoli, ci spiega in cosa consiste questa nuova rivoluzionaria terapia per bloccare il cheratocono ed afferma: “ si chiama ... (Continua)

15/01/2008 

L'artiglio del diavolo contro i dolori reumatici
Uno studio scientifico dimostra che la supplementazione con questi estratti vegetali contribuisce ad alleviare il dolore.
Sono sempre di più le persone che in Italia soffrono di artrosi e artrite che colpiscono le articolazioni con conseguenze anche gravi per coloro che ne soffrono. L’artrosi è una degenerazione delle articolazioni, soprattutto quelle della colonna vertebrale e delle ginocchia, mentre l’artrite è un processo infiammatorio che può avere diverse cause. Secondo gli ultimi ... (Continua)

07/01/2008 
Farmaco intelligente contro l'asma
E' disponibile in Italia ed è rimborsato dal Servizio sanitario nazionale per uso ospedaliero, il primo farmaco intelligente per la cura dell'asma allergica grave non controllata.
L'asma è una malattia respiratoria in costante aumento nel mondo occidentale anche a causa della diffusione delle allergie. Tuttavia se ben controllata con le terapie adatte può comunque consentire una vita normale e permettere addirittura di praticare sport anche a livello agonistico. In alcuni casi però l'asma ... (Continua)
12/12/2007 
La cartella clinica non è più cartacea
Il sistema informatizzato di farmacoterapia è una realtà. I degenti seguiti nel percorso farmacologico con maggiore sicurezza e risparmio. Abbattuti il tempo di allestimento e il rischio di errore.
FarmaSafe@, il complesso e innovativo sistema di farmacoterapia che consente la prescrizione e somministrazione informatizzate dei farmaci, è stato infatti introdotto in 18 unità strutturali degli Ospedali Riuniti di Bergamo. Il sistema, che per dimensione e complessità non ha eguali in ... (Continua)
11/12/2007 
Meno rischio di trombosi nella sostituzione dell’anca
Un nuovo farmaco anticoagulante è in grado di ridurre di oltre 2/3 il rischio di tromboembolismo venoso, pericoloso soprattutto perché può dare origine a embolia polmonare in chi è sottoposto a intervento chirurgico di sostituzione dell’anca. Il farmaco si assume per via orale una volta al giorno e agisce direttamente inibendo il fattore Xa della coagulazione che serve all’attivazione della trombina, in un punto centrale quindi della cascata che porta alla coagulazione.
Gli studi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale