Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1939

Risultati da 1601 a 1610 DI 1939

04/01/2007 
Il cerotto anticoncezionale: confronto con la pillola
Si tratta di un sottile cerotto anticoncezionale che può sostituire la pillola. Si applica un solo cerotto alla settimana per tre settimane. Se il giorno 1 è il giorno dell'applicazione del primo cerotto, al giorno 8 e al giorno 15 (che saranno sempre gli stessi giorni della settimana) si sostituisce il cerotto levando il vecchio e subito attaccando il nuovo. Nella quarta settimana a partire dal giorno 22 non si utilizza il cerotto. Dopo 7 giorni e mai di più si deve applicare un nuovo ... (Continua)
03/01/2007 

Le nanopatologie ed i termovalorizzatori
"Ormai - dice Stefano Montanari, Direttore Scientifico del laboratorio Nanodiagnostic di Modena - non esiste più alcun dubbio a livello scientifico: le micro e nanoparticelle, comunque prodotte, una volta che siano riuscite a penetrare nell'organismo innescano tutta una serie di reazioni che possono tramutarsi in malattie. Le nanopatologie, appunto”. L'uso dei termovalorizzatori per lo smaltimento dei rifiuti non ridurrà il problema, lo aggraverà.
“Se è vero che le manifestazioni ... (Continua)

19/12/2006 
La Schizofrenia
Cos’è la schizofrenia?
La schizofrenia è un disordine mentale che compromette seriamente la capacità di un soggetto di produrre pensieri coerenti, relazionarsi col mondo esterno e avere un ruolo produttivo nella società. La schizofrenia è una patologia che si sviluppa tipicamente durante l’adolescenza o intorno ai vent’anni, benché, in alcuni casi, i sintomi possano manifestarsi solo in età più avanzata. Mentre la maggior parte dei soggetti di sesso maschile si ammala verso la tarda ... (Continua)
04/12/2006 

Infertilità di coppia
Gli esperti si sono riuniti per discutere sulle principali tematiche inerenti la medicina della riproduzione dopo l’entrata in vigore della legge 40/2004 ed hanno lanciato un importante messaggio.
Spesso, nei paesi occidentali, la causa dell’infertilità di coppia va ricercata nell’uomo: infatti, quando una coppia non riesce ad avere un bambino, nel 50% dei casi la problematica è da attribuire al fattore maschile. Solo grazie ad un’adeguata prevenzione andrologica, nonchè attraverso la ... (Continua)

30/11/2006 

Oncogeni ed insorgenza dei tumori
Multa per eccesso di velocità agli oncogéni. Accelerando in maniera drammatica il ciclo cellulare, gli oncogéni sarebbero i principali responsabili della rottura della doppia elica del DNA, evento cruciale nell’insorgenza dei tumori. È questo il risultato di uno studio condotto da due giovani ricercatrici italiane, Raffaella Di Micco e Marzia Fumagalli, sotto la guida di Fabrizio d’Adda di Fagagna – group leader del programma “Telomeri e Senescenza” presso l’IFOM Fondazione Istituto FIRC ... (Continua)

28/11/2006 

Timidezza e sessualità
La timidezza si palesa come una modalità esistenziale nella quale l’essere-con non si attua semplicemente nel moto dell’andare verso e nel trovare un equilibrio stabile di relazione, ma altresì nell’essere fermi mentre l’altro viene in-contro, in-vadendo lo spazio personale.
La sua caratteristica principale è, infatti, data da un vissuto d’invasività dell’alterità, cui si collega una coartazione spaziale (in molti casi anche temporale). L’altro, invasivo e coartante che mette all’angolo ... (Continua)

24/11/2006 
Trattamenti oncologici alternativi
Ad oggi la corretta gestione del paziente oncologico necessita di un’attenta scelta tra le varie opzioni terapeutiche, rappresentate da chirurgia (con finalità curative o palliative), chemioterapia e radioterapia convenzionali (con finalità adiuvante, neoadiuvante e palliativa) oltre alla nuova frontiera dei trattamenti oncologici “alternativi”.
Tra questi la radiologia interventistica si sta sempre più affermando come strumento in grado di potenziare l’efficacia della chemioterapia e ... (Continua)
13/11/2006 
La sindrome di Giobbe
Alla conferenza stampa di presentazione del Congresso FADOI e del Rapporto “L’Italia dice 33”, che “fotografa” la realtà italiana attraverso indagini dell’ Istat, del Ministero della Salute e di Osservasalute, Ido Iori, Past President della FADOI, ha disegnato un’altra sindrome, sempre più dilagante, quella di Giobbe.
“Il paziente italiano è costretto sempre più a pazientare nel suo percorso da malato: attende una visita, un’analisi, un esame specialistico. E poi attende un ricovero, ... (Continua)
13/11/2006 
Balbuzie: le nuove frontiere
“La balbuzie è definitivamente uscita dal dominio della medicina per entrare in quello della pedagogia. Il balbuziente non ha un medico, ma un insegnante. Per guarire, gli altri malati non hanno bisogno dell’intelligenza, anzi non è ad essa che il medico si rivolge, mentre è all’intelligenza del balbuziente che si rivolge il professore”.
Queste parole suonano alle orecchie di molti come una rivelazione del XXI secolo, l’ultima scoperta dopo aver tentato mille cure mediche. In realtà sono ... (Continua)
10/11/2006 Prima operazione del genere in Italia

Trapianto multiviscerale su un bimbo di 17 mesi
Un bambino di 17 mesi che pesa 5 Kg, affetto dalla nascita da sindrome da intestino corto, una malformazione congenita in cui gran parte dell’intestino è mancante e con grave insufficienza epatica irreversibile, è stato trapiantato di fegato, intestino, stomaco, pancreas e milza a Bergamo, agli Ospedali Riuniti, grazie al gesto di generosità di due genitori campani.
Il trapianto multiviscerale, che rappresenta il primo intervento di questo tipo in Italia in un bambino così piccolo, è ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale