Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1939

Risultati da 1631 a 1640 DI 1939

12/06/2006 
Dallo spazio cure per l'osteoporosi
Cosa unisce un astronauta in missione con un paziente costretto a letto? La perdita progressiva della massa ossea. I pazienti costretti all’immobilità, così come gli astronauti sottoposti per lunghi periodi ad assenza di gravità e di movimento, presentano un calo di densità ossea a causa della mancata attività muscolare. In condizioni normali, infatti, è proprio il movimento a contribuire ad una normale funzionalità delle cellule ossee.
«All’inizio della seconda metà del Decennio dedicato ... (Continua)
08/06/2006 
Rischio-rene: come prevenirlo
Quasi 30 milioni di italiani obesi o in sovrappeso, diagnosticati o meno. Circa 15 milioni con la pressione arteriosa più elevata di quanto stabiliscano le linee guida internazionali. E 5 milioni di persone che soffrono di diabete o sono comunque a rischio, spesso senza neppure saperlo.
Le statistiche dimostrano quanto sia diffusa la condizione patologica che associa obesità, ipertensione arteriosa e insulino-resistenza (detta sindrome metabolica), divenuta ormai una vera e propria ... (Continua)
07/06/2006 
Pericolose le infezioni causate dalle lenti a contatto
Le lenti a contatto sono mezzi protesici molto pericolosi. Il rischio di perdere la vista a causa di infezioni è molto alto.
"Le infezioni provocate dalle lenti a contatto stanno crescendo in modo enorme - ha avvertito il prof. Vincenzo Sarnicola, Presidente della SICSSO - e questa tendenza è sottolineata dagli studi condotti in alcune strutture specializzate, anche se sono parziali poiché in Italia non esistono dati epidemiologici certi sul fenomeno. Occorre maggiore attenzione nell'uso ... (Continua)
05/06/2006 
Coronarografia e angioplastica con insufficienza renale
Esiste una quota non trascurabile di pazienti a cui non viene effettuata l’angioplastica per timore di complicazioni. “E’ il caso dei pazienti affetti da insufficienza renale, per i quali si ritiene che i rischi di questi interventi superino i benefici che ne trarrebbero, soprattutto a causa della cosiddetta nefropatia da mezzo di contrasto”. Così spiega il dottor Giancarlo Marenzi, responsabile dell’Unità di Terapia Intensiva Cardiologica dell’IRCCS Centro Cardiologico Monzino di Milano. ... (Continua)
24/05/2006 

Poco curate le disfunzioni sessuali
Il 40 percento degli italiani soffre di eiaculazione precoce, il 12-13 percento di disfunzione erettile, il restante di disturbi legati al funzionamento della prostata e, per la prima volta, viene alla luce l'insoddisfazione sessuale di coppia. Sono queste le indicazioni che emergono dalle risposte date dai circa 9 mila uomini al questionario messo a punto dalla Sia, la Società Italiana di Andrologia.
Secondo i dati raccolti l'eiaculazione precoce è già presente con prevalenza importante ... (Continua)

22/05/2006 

Clamorosa svolta, fermate le ricadute
La guarigione non è più solo una speranza. Una bella notizia anche per il milione e mezzo di italiani che soffrono della malattia. Uno studio rivela che la depressione ricorrente va trattata come una malattia cronica e cioè va curata tutti i giorni con la venlafaxina a rilascio prolungato, è il nome chimico della molecola, già disponibile in Italia.
A mille pazienti, per due anni, in tutto il mondo, Italia compresa, è stata data la venlafaxina a rilascio prolungato. E si è visto - - che i ... (Continua)

18/05/2006 
Belara, la pillola anti-concezionale della bellezza
Ritorna questa pillola contraccettiva, che alla sicurezza abbina anche un effetto salva-linea e benefici per pelle e capelli grassi. Ribattezzata in Germania ‘pillola della bellezza’, Belara, è l’unico contraccettivo derivato dal progesterone naturale prodotto dall’organismo, ed è frutto della combinazione di due molecole: clormadinone acetato ed etinilestradiolo. Oltre a un’elevata efficacia contraccettiva (99%), questo medicinale rispetta gli equilibri biologici (non provoca aumento di peso) ... (Continua)
16/05/2006 
Gratis il test per scoprire la fibrosi cistica
La fibrosi cistica è una grave malattia genetica e sapere di esserne portatori è molto importante. Inguaribile attualmente, ma curabile, si eredita da due genitori portatori sani di un gene alterato ("mutato"): una persona su 25-30 circa è portatrice sana del gene mutato. E’ fondamentale rivolgersi ad appropriati centri di consulenza genetica, solo in tal modo si può essere correttamente informati e assistiti.
Oggi si conoscono moltissime malattie dovute all'alterazione di singoli geni. ... (Continua)
16/05/2006 
Uno scudo per lo stomaco
Bastano poche ore dall’assunzione dei FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei, il più noto dei quali è l'aspirina) e già nel 70% dei casi si verificano lesioni di varia entità della mucosa gastrica. Le lesioni possono derivare da un’azione locale a carico della mucosa gastrica e da un’azione sistemica (mediata dall’effetto dei Fans sulle Cox o anche attraverso altre vie). Si tratta di circa 21 milioni di persone in tutto il mondo, che ogni giorno subiscono l’effetto collaterale di farmaci, ... (Continua)
09/05/2006 
La mielofibrosi. Cos'e' e come viene studiata
La mielofibrosi è una malattia rara, dalle cause sconosciute, la cui caratteristica è il notevole aumento del tessuto fibroso nel midollo
In termini scientifici la mielofibrosi idiopatica è un disordine mieloproliferativo cronico caratterizzato dalla deposizione di quantità variabili di fibre nel midollo osseo fino alla fibrosi estesa associata ad osteosclerosi, cioè all'aumento anche del tessuto osseo; dallo sviluppo di sedi extramidollari di emopoiesi, specialmente nella milza che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale