Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1939

Risultati da 1701 a 1710 DI 1939

16/12/2004 

Scoperta nuova malattia genetica da grassi nel sangue
E' stata identificata in Italia una nuova malattia genetica che interessa il metabolismo dei trigliceridi.
La scoperta è stata merito dei ricercatori del Labgen, il laboratorio di genetica molecolare del Dipartimento di Scienze biomediche, coordinati dal professor Sebastiano Calandra, dell'Universita' degli studi di Modena e Reggio Emilia. Lo studio ha meritato la pubblicazione sulle prossime edizioni della rivista Arteriosclerosis Thrombosis and Vascular Biology.
I ricercatori ... (Continua)

15/12/2004 

L'ozono che si respira nelle città può essere un killer
L'aumento della concentrazione del gas a livello del suolo è deleterio. La concentrazione di ozono nell’aria diventa oltre certi livelli un killer: in una città come New York gli alti tassi di ozono sarebbero infatti responsabili della morte di oltre trecento persone in un anno. La prova del misfatto è stata trovata da un gruppo di ricercatori della School of Forestry and Environmental Studies dell’Università di Yale e della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health di Baltimora che ... (Continua)

13/12/2004 
Terapia “sandwich” contro alcuni tumori oculari
Associare radio e termoterapia per interventi più conservativi ed efficaci. Al Gemelli verso la creazione di un polo dedicato di diagnosi e cura per le patologie oncologiche oculari.
Si chiama terapia “sandwich”, l’associazione cioè di radioterapia e termoterapia per interventi più radicali ed efficaci in alcuni tipi di tumore oculare come i melanomi localizzati al polo posteriore, che permette un approccio conservativo e un migliore controllo locale della neoplasia. Di questa ... (Continua)
10/12/2004 

Il senso di colpa può portare al pensiero punitivo
Nella evoluzione di un malessere e/o di un disagio rispetto alla propria situazione, possono scattare alcuni procedimenti psicosomatici terribili e sconvolgenti che vorrei brevemente illustrare.
Nella mia esperienza di psicoterapia dinamica, ormai quasi trentennale, ho potuto osservare il seguente sviluppo inerente quel che chiamiamo ''la deriva nella malattia''.
A seguito di una situazione conflittuale che il paziente non riesce a dominare, ad esempio litigi con il partner, ... (Continua)

09/12/2004 

Contro l'obesità infantile, spegnere la tv
L'obesità infantile colpisce circa un bambino su quattro e la prima causa è l'abuso di tv e videogiochi, non solo perché li induce alla sedentarietà, tenendoli incollati al video per oltre 5 ore al giorno ma anche perché promuove loro continuamente, attraverso la pubblicità, uno stile di vita votato al consumo, in particolare di bibite gassate, snack calorici ed altri alimenti, colpevolmente proposti dall'industria, che rendono piacciono molto ai bambini ma li rendono sempre più ... (Continua)

07/12/2004 

Chi dorme poco rischia di più l'obesità
La salute di milioni di persone del mondo è sottoposta ad una nuova minaccia: l'obesità. La ricerca medica si sta dunque concentrando sui fattori genetici e ambientali che sono all'origine dell'esplosione del fenomeno in tutti i paesi sviluppati.
Si dà la colpa spesso, e a ragione, all'inattività fisica e il sonno è l'attività emblema del pigro, ma non si può considerare il sonno una causa dell'obesità, anzi si può affermare che sia vero il contrario. Pare, infatti, che le persone ... (Continua)

29/11/2004 
Dopo 20 anni torna a camminare grazie alle staminali
Una donna sudcoreana, Hwang Mi-Soon, di 37 anni, paralizzata da 20 a causa di una caduta, e' tornata a camminare in seguito a un intervento con cellule staminali prelevate dal sangue di un cordone ombelicale che ha consentito di riparare la lesione al midollo spinale che l'aveva colpita. L'intervento, reso noto dal Sunday Telegraph, e' stato eseguito dal professor Song Chang-Hoon della scuola medica dell'universita' di Chosun, della citta' di Kwangju, ma ancora nessuna rivista scientifica ... (Continua)
25/11/2004 
Vacanze invernali: attenti agli occhi
In occasione delle feste natalizie e di fine anno sono milioni gli italiani che si preparano ad affrontare viaggi o vacanze. La Società Oftalmologia Italiana desidera segnalare alcuni piccoli suggerimenti per salvaguardare i nostri occhi per non perdere neanche un minuto di vacanza e godersi appieno il tempo libero.
Ecco il decalogo dei consigli utili:

Attenzione:
ai portapacchi: quando si caricano i bagagli sul tetto delle automobili bisogna fare attenzione agli ... (Continua)
24/11/2004 

Scoperta una fonte di cellule staminali, è nei muscoli
Da un frammento di muscolo dal peso di soli 300 milligrammi è possibile ricavare per ognuno di noi una sorgente di cellule staminali adulte. Si tratta di cellule che, avendo la straordinaria capacità di differenziarsi in cellule muscolari e neurali, una volta coltivate in laboratorio, potrebbero in futuro tornare utili a chi è stato vittima di paralisi in seguito a lesioni traumatiche gravi, a chi è affetto da malattie degenerative come le malattie di Alzheimer e di Parkinson, a chi è colpito ... (Continua)

24/11/2004 

L’anello vaginale: piacere e contraccezione
Grande interesse da parte mondo scientifico per i risultati dello studio dell’Università di Bari secondo cui l’anello contraccettivo aumenta il piacere sessuale femminile. Da Bologna a Bari gli specialisti si interrogano: è questa l’ultima frontiera della contraccezione?
L’anello rivoluzionerà il mondo della contraccezione ormonale? Secondo la dottoressa Sabatini, ginecologa Università di Bari ci sono pochi dubbi in proposito. I risultati del suo studio osservazionale infatti parlano ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale