Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1939

Risultati da 1901 a 1910 DI 1939

28/01/2002 
Le infiammazioni delle palpebre/2
Rilevanti sono anche gli "epiteliomi", i più frequenti tumori delle palpebre e della faccia in genere, compaiono intorno ai 60 anni e si localizzano all'angolo interno delle palpebre nella porzione inferiore. All'inizio appaiono come vesciche grandi come un grano di miglio, di consistenza dura e con una piccola depressione centrale che con il tempo sanguina dando luogo a piccole emorragie.
Aumentando di volume si estendono in profondità portando ad una vasta distruzione palpebrale pur ... (Continua)
25/01/2002 
Arriva stetoscopio a distanza
A distanza e senza fili. Grazie a un super sensore che può monitorare l'attività cardiaca di una persona da un metro di distanza. Questo il rivoluzionario apparecchio (chiamato "stetoscopio remoto") realizzato da un'équipe dell'Università del Sussex a Brighton (GB), strumento che potrebbe essere utilizzato per migliorare l'accuratezza dell'elettrocardiogramma.
"Il problema principale di questo strumento, infatti - spiegano i ricercatori - è che gli elettrodi posti sulla pelle ... (Continua)
25/01/2002 
La colite/1
Diciamo subito che non si è in presenza di colite - cioè infiammazione della mucosa del colon - in circostanze quali ad esempio scariche diarroiche saltuarie, magari connesse ad eventi stressanti. Si tratta, il più delle volte, infatti, di una banale sindrome del colon irritabile, che, per quanto fastidiosa, riconosce alla sua origine un disordine motorio del colon, con spasmi dolorosi e si estrinseca nelle varietà con stipsi e/o diarrea.
Entriamo ora nel merito della patologia che, ... (Continua)
17/01/2002 

Depressione: cos'è, come si riconosce
Affrontare l'argomento vuol dire trattare di un'alterazione dell'umore, caratterizzata da tristezza di diversa gravità, senso di solitudine, mancanza di speranza, contrarietà, sensi di colpa e dubbi (parecchi dubbi). Alcuni soggetti possono provare questi sentimenti in modo occasionale, mentre altri hanno episodi più frequenti o con effetti più durevoli nel tempo. La depressione può infatti durare mesi o anni.
Ma cosa si intende per "umore"?
L'umore è il tono emotivo di base ... (Continua)

17/01/2002 

Quando il piacere diventa impossibile...
Nei soggetti che presentano il sintomo della aneiaculazione senza orgasmo, manca la possibilità di emissione ed espulsione dello sperma nonché l’esperienza dell’orgasmo, mantenendo inalterato il meccanismo erettivo.
Vi è da dire che la maggiore evidenza clinica dell’aneiaculazione senza orgasmo è in larga parte da collegare con la diffusione delle tecniche di inseminazione artificiale, laddove l’impossibilità di eiaculazione dell’uomo diventa un ostacolo al concepimento. Il disturbo ... (Continua)

15/01/2002 
Ipossia fetale causa di schizofrenia
L'ipossia fetale è stata valutata come una delle cause associata ad anomalie strutturali cerebrali nei pazienti schizofrenici e nei loro fratelli non schizofrenici, rispetto alle persone sane. A sostenere questa tesi sono i ricercatori dell'Università della California (Los Angeles) che dimostrano l'esistenza di una interazione geni-ambiente coinvolta, insieme ad altri fattori, nella patogenesi di questo disordine psichiatrico.
Gli autori ricordano che la riduzione della corteccia ... (Continua)
21/12/2001 
Malattie rare: la Sindrome di Marfan
Ci interessiamo in questa circostanza di una malattia ereditaria - che in Italia affligge circa 12-20.000 persone - del tessuto connettivo che intacca il cuore e i vasi sanguigni, le ossa e i legamenti, gli occhi e i polmoni.
Nel 1992 è stato identificato uno dei geni principali che causano la sindrome di Marfan: la fibrillina 1, localizzato sul cromosoma che codifica per un micro-filamento importante costituente del tessuto elastico. Questo gene, e la proteina che viene da lui ... (Continua)
21/12/2001 

L’auricoloterapia
Si tratta di un metodo che stimola specifici punti dell’orecchio attraverso massaggi, punture con aghi d’oro, di argento o di acciaio o mediante stimolazioni con laser. L’obiettivo è ottenere un miglioramento dei dolori o la correzione di disturbi funzionali e/o organici.
Questa pratica terapeutica ha origini antichissime, risalenti forse ai Cinesi o agli Egizi. Nel 1953, il francese Paul Nogier impresse una svolta fondamentale all’auricoloterapia. Infatti, visitando alcuni pazienti, ... (Continua)

14/12/2001 

Le unghie
C'è qualcuno che può a ragione sostenere che le giovani, oggi, non prestino la necessaria cura alle proprie mani?
Occorrerebbe guardarsi attorno. Maschietti, per un verso, e femminucce per un altro, dovrebbero controllare la "gentilezza" oppure la "seduzione" di mani che sono fatte per parlare: nè più nè meno come gli occhi. Pare tuttavia che, in base a recenti sondaggi, l’estetica di mani e unghie sia intesa come un bisogno più riscontrabile nelle mamme che nelle figlie. Gran parte di ... (Continua)

10/12/2001 
Rene: ok nefrectomia prima di immunoterapia
Non sono mancate le ultime notizie che hanno posto al centro dell'attenzione medica i reni e che puntualmente Italiasalute.it ha rilanciato. Grande risalto è stato dato, ad esempio, allo studio tutto italiano con cui si è vinto il rigetto dopo un trapianto di organo. La ricerca è stata condotta dal Modulo trapianto renale del dipartimento nefro-urologico dell'azienda ospedaliera Fondazione Macchi (VA), diretto dal dottor Donato Donati. Grazie a questo lavoro è stato messo a punto un 'cocktail' ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale