Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1939

Risultati da 811 a 820 DI 1939

29/01/2013 Una task force di esperti per far luce sulla malattia
Anemia, come migliorarne la gestione
La mancanza di ferro, o sideropenia, è la più comune carenza nutrizionale, all’origine del 50% dei casi di anemia: colpisce 1,62 miliardi di persone, il 25% della popolazione mondiale, causando 841.000 decessi.
Spesso correlata a patologie croniche quali scompenso cardiaco, malattie infiammatorie intestinali e insufficienza renale, ma anche a sanguinamenti uterini gravi, post-partum e chemioterapia, benché contribuisca a peggiorare ulteriormente lo stato di salute, l’anemia è ancora gravata ... (Continua)
29/01/2013 Ritiro di un farmaco molto utile per motivi economici

Alcuni medicinali antipertensione non più in commercio
Nella maggior parte dei casi, quando si è di fronte al ritiro di un farmaco ci sono dubbi sulla sua sicurezza ed efficacia. Nel caso delle varie combinazioni di olmesartan/amlodipina, mirate al contrasto dell'ipertensione, si tratta invece di motivazioni economiche che mettono tuttavia a rischio la salute di tanti cittadini.
Sul caso ha rilasciato una nota la Siia, la Società italiana dell'ipertensione arteriosa, che definisce il ritiro dei farmaci basati su tale associazione un episodio ... (Continua)

29/01/2013 Problema di connessioni fra due aree del cervello

Anoressia, nuova ipotesi sulle cause
Mancanza di comunicazione. Sarebbe questo il problema alla base dell'insorgenza dell'anoressia nervosa. Per l'esattezza, le persone che ne soffrono sarebbero colpite da un'alterazione nelle connessioni fra due aree del cervello che regolano la percezione del proprio corpo.
Lo studio di alcuni ricercatori tedeschi della Ruhr-Universität di Bochum ha utilizzato le risonanze magnetiche funzionali condotte su un campione di 10 donne anoressiche e di 15 donne prive di disturbi ... (Continua)

24/01/2013 Rischio malnutrizione legato alla scarsità di risorse

La crisi pregiudica la dieta dei bambini
In tempo di crisi, i consumi calano e le scelte alimentari degli italiani si rivolgono più facilmente a cibi di scarsa qualità, gustosi, poco costosi ma ad elevata densità energetica, anche quando si tratta di bambini.
Quando le risorse economiche diminuiscono, cibi ricchi di grassi e zuccheri, snack e merendine e succhi di frutta zuccherati prendono il posto di alimenti più salutari, come cereali, pesce, frutta fresca e verdura.
A preoccupare i pediatri della Società Italiana di ... (Continua)

23/01/2013 La qualità del sonno mette in pericolo la felicità coniugale
Il benessere di coppia insidiato dall'insonnia
I problemi nella coppia possono essere legati a una precaria qualità del sonno. A scoprirlo è una ricerca effettuata dall'Università della California, secondo cui l'abitudine di dormire poco e male si traduce in una mancanza di energia positiva necessaria a mandare avanti la propria relazione. Il risultato è la sensazione frequente fra i partner di essere trascurati e non sufficientemente corrisposti nel loro amore.
Lo studio, condotto dalla psicologa Amie Gordon e presentato nel corso del ... (Continua)
21/01/2013 Intervento Foniatrico Integrato nella diagnosi e terapia dell’autismo
La foniatria nell'autismo
La sindrome autistica rappresenta oggi una delle patologie della comunicazione di sempre più frequente riscontro, e tra le più complesse sia da un punto di vista etiologico e patogenetico, che da un punto di vista terapeutico, tanto che mi sentirei portato a parlare di « autismi» piuttosto che di autismo.
Ne deriva che la gestione a livello diagnostico e rimediativo possa trovare difficilmente risposte in una sola disciplina medica o riabilitativa, anche se, allo stesso tempo, un’eccessiva ... (Continua)
17/01/2013 Trattamento poco invasivo che aiuta a prevenire e non curare l’obesità

Obalon, il nuovo palloncino intragastrico per il sovrappeso
Si chiama Obalon il nuovo tipo di pallone intragastrico che può essere introdotto semplicemente bevendo un bicchiere d’acqua. Con questa metodica è possibile trattare i pazienti in sovrappeso di 8 -15 kg prima che sviluppino l’obesità.
“Per anni i pazienti in semplice sovrappeso, che per vari motivi non riuscivano a seguire una dieta o ottenevano scarsi risultati – spiega il dott. Luca Pecchioli, responsabile del Centro per la Terapia dell’Obesità e del Sovrappeso dell’Istituto ... (Continua)

14/01/2013 17:22:35 Aspetti del sequenziamento del Dna alla portata di tutti

La rivoluzione genomica e la medicina “fai-da-te”
Nel 2003 è stato completato il sequenziamento del genoma umano: in poche parole è stato letto tutto il DNA che caratterizza la specie umana. Il costo per portare a termine quella che allora fu una vera e propria impresa si aggirò intorno ai 2,7 miliardi di dollari. Oggi a quasi 10 anni di distanza il progresso delle tecniche di analisi ha portato ad un abbattimento drastico dei costi tanto che non sembra lontano l'obiettivo di “leggere” l'intero DNA di un singolo individuo spendendo solo 1000 ... (Continua)

14/01/2013 Un gel tappabuchi per riparare le microfratture

La cartilagine si ripara con un gel
Le cartilagini danneggiate da un trauma potranno essere riparate anche grazie a un gel. Ad annunciarlo è una sperimentazione condotta da ricercatori della prestigiosa Johns Hopkins University, i cui esiti sono stati pubblicati sulla rivista Science Translational Medicine.
Alla cartilagine danneggiata manca l'afflusso di sangue necessario a una potenziale autoriparazione. Nella gestione tradizionale dell'evento traumatico, la procedura prevede di operare delle microfratture nell'osso nei ... (Continua)

10/01/2013 Puntare sull'attività fisica per perdere qualche chilo

L'esercizio fisico che aiuta a dimagrire
Il nuovo anno si porta dietro il desiderio di apparire più attraenti, magari con qualche chilo in meno. Se il primo e più importante passo da compiere è il riequilibrio del proprio regime alimentare con un introito di calorie più limitato, il secondo è l'adozione dell'esercizio fisico come buona abitudine nel corso della settimana.
C'è da considerare innanzitutto che nei primi tempi l'approccio combinato di dieta e attività fisica produrrà risultati in larga parte per via di un regime ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale