Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 331

Risultati da 1 a 10 DI 331

13/07/2016 16:46:00 A rischio la salute orale di chi vive nelle città più inquinate

Lo smog è nemico del sorriso
Tra le malattie più diffuse al mondo c’è sicuramente la carie che, se non trattata adeguatamente, può portare alla perdita dei denti o causare altre patologie. Sono numerosi i fattori che possono contribuire alla sua diffusione, come il consumo di soft drink, il fumo o, in generale, le condizioni di vita, tra cui sicuramente va considerata la qualità dell’aria.
Secondo una ricerca condotta dal Dr. Praveen dell’Indian Institute of Science Education and Research di Calcutta, infatti, esiste ... (Continua)

06/07/2016 12:39:00 La lista degli esperti americani e quella italiana

Le procedure da evitare per i medici di famiglia
La medicina generale non poteva mancare all'appello di Choosing Wisely, l'iniziativa della Fondazione Abim (American Board of Internal Medicine) volta a ridurre la prescrizione di esami inutili, costosi e potenzialmente dannosi.
Gli esperti dell'American Academy of Family Physicians hanno però scelto di redarre una lista con ben 15 suggerimenti. Ecco l'elenco delle pratiche da evitare:

1) in caso di lombalgia non richiedere esami di imaging nelle prime 6 settimane, a meno che non si ... (Continua)

22/06/2016 10:44:00 Influenzato soprattutto lo sviluppo cerebrale del piccolo

La cannabis danneggia il feto
I bambini esposti durante la gestazione alla cannabis mostrano anomalie nello sviluppo cerebrale. A dirlo è uno studio dello University Medical Center di Amsterdam pubblicato su Biological Psychiatry.
Le analisi hanno dimostrato che i bambini di mamme fumatrici di cannabis avevano una corteccia prefrontale più spessa. Si tratta di un'area del cervello coinvolta nella cognizione complessa, nella memoria di lavoro e nei processi decisionali.
Hanan El Marroun, una delle autrici dello studio, ... (Continua)

21/06/2016 10:56:00 Risultati preliminari su efficacia e sicurezza

La terapia genica per la leucodistrofia metacromatica
La terapia genica messa a punto nei laboratori dell’Istituto San Raffaele Telethon per la terapia genica di Milano (SR-Tiget) conferma la sua efficacia per il potenziale trattamento precoce della leucodistrofia metacromatica (MLD).
Si tratta di una rara malattia neurodegenerativa causata dall’alterazione di un gene chiamato ARSA (arilsulfatasi), che porta alla perdita progressiva delle capacità cognitive e motorie dei bambini che ne sono colpiti.
I risultati pubblicati sulla rivista ... (Continua)

16/06/2016 15:40:00 Dieci procedure da non effettuare per la cura dell'infertilità

Le pratiche da evitare in medicina riproduttiva
La lista delle procedure da evitare in medicina della riproduzione si arricchisce grazie a 5 nuove voci proposte dall'American Society for Reproductive Medicine nell'ambito dell'iniziativa Choosing Wisely.
Ecco la lista completa delle 10 pratiche da evitare quanto più possibile:

1) Per la valutazione di casi di infertilità inspiegata non eseguire laparoscopie diagnostiche di routine, a meno che non siano presenti anomalie rilevate tramite esame pelvico o non ci sia il sospetto di una ... (Continua)

16/06/2016 11:24:33 Dimostrato da uno studio internazionale concentrato sulle anomalie cerebrali

Un nesso tra sviluppo cerebrale e comportamenti antisociali
Il cervello degli adolescenti con gravi comportamenti antisociali è molto differente dal punto di vista anatomico rispetto a quello degli adolescenti che non mostrano tali comportamenti.
A dimostrarlo è una nuova ricerca internazionale condotta in collaborazione dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e dal Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr).
Nello studio 'Mapping the structural organization of the brain in conduct disorder: replication of findings in two independent ... (Continua)

07/06/2016 09:46:00 La stampa dell'organo ha permesso di ricostruire tutte le anomalie

Un cuore in 3D per salvare una bambina
Una bambina colpita da eterotassia è stata curata grazie alla stampa in 3D di un modellino di cuore perfettamente identico al suo. I medici del Cnr di Pisa hanno riprodotto al computer tutte le anomalie cardiache dalle quali era affetta la paziente, studiando le varie tecniche chirurgiche utili per operare la piccola in piena sicurezza.
L'intervento è riuscito e ora la bambina sta già recuperando. Bruno Murzi, il primario che si è occupato dell'intervento, spiega: «Era indispensabile ... (Continua)

24/05/2016 15:15:00 Sono necessari esami più approfonditi dell'elettrocardiogramma

Morte cardiaca improvvisa, forse lo screening non serve
L'arresto cardiaco improvviso nei giovani atleti potrebbe essere un evento fatale e non evitabile. Lo sostiene uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un team del Belgian Health Care Knowledge Centre diretto dal dott. Hans van Brabandt, che spiega: «La morte cardiaca improvvisa di un giovane su un campo sportivo è un evento devastante».
A livello statistico, la morte cardiaca improvvisa colpisce lo 0,001 per cento dei giovani atleti ogni anno, un'eventualità molto rara causata ... (Continua)

23/05/2016 11:23:00 Disponibile anche per i pazienti italiani

Il propranololo per il trattamento degli emangiomi
Ora anche in Italia è disponibile propranololo per il trattamento degli emangiomi infantili. Il farmaco, prodotto da Pierre Fabre Dermatologie, è indicato per gli emangiomi in fase proliferativa che richiedono terapia sistemica in bambini di età compresa tra le 5 settimane e i 5 mesi.
“L’emangioma infantile, il più frequente tumore benigno dell’età pediatrica, in Italia colpisce circa il 4-6% dei neonati”, ha dichiarato il dottor Piero Dalmonte, Responsabile del Centro Angiomi dell’Istituto ... (Continua)

19/05/2016 16:20:00 Età e stile di vita hanno un effetto concreto sulle condizioni della prole

Anche i padri influenzano la salute dei figli
Anche i futuri papà dovrebbero attenersi a uno stile di vita salutare per facilitare il futuro dei propri figli. Una revisione del Georgetown University Medical Center pubblicata sull'American Journal of Stem Cells dimostra infatti che a determinare lo stato di salute dei bambini sono anche l'età degli uomini al momento del concepimento e il loro stile di vita, oltre a quello delle mamme.
Joanna Kitlinska, una delle autrici della ricerca, spiega: «Sappiamo che l'ambiente nutrizionale, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale