Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 130

Risultati da 1 a 10 DI 130

16/06/2016 12:06:32 Primo antibiotico monodose per via endovenosa

Infezioni cutanee, disponibile Dalbavancina
Ascessi cutanei, celluliti infettive, erisipela, infezioni del sito chirurgico sono alcuni esempi di infezioni acute batteriche della pelle e della struttura cutanea (ABSSSI), provocate da Stafilococchi e Streptococchi, in particolare dallo Stafilococco aureus, che costituisce il principale agente patogeno.
In Italia sono malattie diffuse soprattutto in ambiente ospedaliero, mentre la loro presenza in comunità è ancora piuttosto rara, costituendo a volte una causa di accesso al Pronto ... (Continua)

07/06/2016 16:02:00 Effetti benefici preventivi grazie a una profilassi con probiotici

Probiotici contro la malattia da Clostridium difficile
La parola “probiotici” accende sempre molte speranze in chi accusa problemi di colonizzazione intestinale alterata, spesso derivata dall'uso o dall'abuso dei farmaci antibiotici. In alcuni casi, infatti, una delle complicanze più temute è l'insorgenza della CDAD (Clostridium Difficile Associated Disease), ovvero la malattia associata al C. difficile - che si manifesta soprattutto con diarrea ricorrente - se non addirittura quella di una pancolite con megacolon tossico, condizione che può ... (Continua)

31/05/2016 17:20:00 Le liste di Slow Medicine e Choosing Wisely

Le pratiche da evitare in pediatria
Una seconda lista di 5 pratiche da evitare da aggiungere alla prima già redatta in passato. È ciò che hanno fatto i pediatri americani aderenti all'American Academy of Pediatrics (Aap).
Ne scaturisce quindi una lista di 10 procedure da evitare quanto più possibile perché spesso inutili, costose e potenzialmente dannose. Ecco i 10 punti:

1) Non somministrare dosi elevate di desametasone per prevenire o curare la displasia broncopolmonare nei neonati pretermine. I potenziali benefici ... (Continua)

30/05/2016 09:21:00 Nessun antibiotico è in grado di fermarlo

Il super-batterio che resiste a tutto
Non c'è alcun modo di fermarlo. È l'inquietante conclusione cui sono giunti gli scienziati del Dipartimento alla Difesa degli Stati Uniti riguardo a un batterio trovato nelle urine di una donna di 48 anni residente in Pennsylvania.
Il caso della donna è stato illustrato sulle pagine di Antimicrobial Agents and Chemotherapy, la rivista della Società americana di microbiologia. Il batterio di cui è vittima appare resistente anche alla colistina, l'antibiotico di ultima generazione che i medici ... (Continua)

24/05/2016 17:35:00 Lista di procedure inutili, costose e potenzialmente dannose

Le pratiche da evitare in chirurgia estetica
Aderiscono a Choosing Wisely anche gli esperti di chirurgia estetica dell'American Society of Plastic Surgeons. I medici dell'Asps hanno stilato una lista di 5 procedure da evitare quanto più possibile perché potenzialmente inutili, costose e dannose.
Ecco i 5 punti nello specifico:

1) prima di un intervento chirurgico al seno, evitare di eseguire mammografie di routine. A meno che nel corso dell'esame obiettivo non emergano dati particolari, è preferibile evitare ulteriori ... (Continua)

04/05/2016 16:50:00 Nuovo metodo debella la malattia anche nelle forme aggressive

Un laser per la parodontite
Dopo gli occhi si passa alla bocca. Il laser può essere impiegato con successo anche per la cura delle parodontiti grazie a una nuova tecnica che garantisce l'eliminazione completa dei batteri e scongiura l'opzione chirurgica.
Una ricerca apparsa sullo European Journal of Clinical Microbiology and Infectious Diseases ha analizzato circa 2.700 pazienti, valutando l'efficacia del protocollo terapeutico Perioblast (Periodontal Bio Laser Assisted Therapy).
Il trattamento è stato ideato da Edn ... (Continua)

21/04/2016 12:42:00 L'8 per cento dei pazienti è vittima dell'ambiente ospedaliero

Troppe le infezioni contratte in ospedale
Le infezioni ospedaliere rappresentano la complicanza più frequente e grave dell’assistenza sanitaria. Anche se in Italia non esiste un sistema di sorveglianza stabile, sono stati condotti numerosi studi multicentrici di prevalenza.
Sulla base di questi studi si può stimare che in Italia il 5-8% dei pazienti ricoverati contrae un’infezione ospedaliera. Ogni anno si verificano in Italia 450-700 mila infezioni in pazienti ricoverati in ospedale (soprattutto infezioni urinarie, seguite da ... (Continua)

20/04/2016 10:30:00 Necessario un aggiornamento delle linee guida al trattamento

Antibiotico-resistenza nelle infezioni urinarie dei bambini
Le infezioni pediatriche del tratto urinario sono caratterizzate sempre più spesso dal fenomeno dell'antibiotico-resistenza. A sottolinearlo sono i ricercatori della University of Bristol capitanati da Ashley Bryce.
Il team ha condotto una revisione sistematica della letteratura e una metanalisi per valutare la prevalenza della resistenza antibiotica nelle infezioni urinarie causate da Escherichia coli.
«E. coli è responsabile di oltre l'80% di tutte le infezioni del tratto urinario», ... (Continua)

07/04/2016 11:46:38 Un dispositivo consente di individuare l'infezione in un'ora

Nuova diagnosi ultra-rapida per la clamidia
Grazie a un nuovo dispositivo simile a uno smartphone, i medici potranno diagnosticare la clamidia nel giro di un'ora. Lo strumento è stato messo a punto dai ricercatori della Johns Hopkins University di Baltimora.
Jeffrey Klausner, infettivologo del Ronald Reagan Medical Center dell'Università della California di Los Angeles, spiega: «Nella maggior parte dei casi, le infezioni da clamidia non vengono diagnosticate in tempo e quindi non adeguatamente trattate, aprendo la strada a tutte le ... (Continua)

07/04/2016 10:30:00 I farmaci sono associati all'insorgenza di allucinazioni

Le donne consumano più antibiotici
C'è una chiara differenza di genere nel consumo degli antibiotici. A rivelarlo è uno studio pubblicato sul Journal of Antimicrobial Chemotherapy da Evelina Tacconelli, infettivologa italiana in forza all'Università di Tubingen, in Germania.
Secondo i dati emersi dallo studio, le donne hanno una probabilità che venga loro prescritto questo tipo di farmaci maggiore del 27 per cento rispetto agli uomini.
Nella fascia d'età 16-34 anni, la stessa probabilità sale al 36 per cento, mentre in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale