Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 1151 a 1160 DI 6535

28/01/2015 17:08:00 Molto complesso l'insieme delle mutazioni genetiche coinvolte

Dubbi sull'ereditarietà genetica dell'autismo
È improbabile l'esistenza di mutazioni genetiche specifiche alla base dell'insorgenza dell'autismo. Lo sostiene uno studio pubblicato su Nature Medicine da un team dell'Hospital for Sick Children di Toronto diretto da Stephen Scherer.
Il dott. Scherer, direttore del progetto Autism Speaks MSSNG, ha analizzato insieme ai suoi colleghi per intero i genomi di 170 soggetti appartenenti a 85 famiglie, ognuna delle quali aveva avuto due bambini affetti da autismo. Dai dati è emerso un quadro ... (Continua)

28/01/2015 11:57:42 L'analisi dei tweet svela il rischio cardiovascolare

Twitter fa bene al cuore
Dall'analisi dei tweet di oltre 1800 contee degli Stati Uniti, un gruppo di ricercatori della University of Pennsylvania ha creato una mappa del rischio cardiovascolare perfettamente sovrapponibile con quella basata sul numero dei decessi per eventi cardiaci.
Lo studio pubblicato su Psychological Science dimostra così ancora una volta la potenza dei social network e di Internet in generale. L'apparente mancanza di specificità di una raccolta di tweet per capire il rischio cardiovascolare è ... (Continua)

28/01/2015 10:38:00 L'importanza della prevenzione negli anziani

Osteoporosi, FRAX valuta il rischio di frattura
In Italia l’osteoporosi colpisce circa 5 milioni di persone e dei pazienti fratturati di femore oltre i 65 anni se ne trattano poco più del 10%. Da alcuni anni esiste la carta di rischio FRAX che quantizza il rischio che abbiamo di fratturarci per fragilità in 10 anni.
Sarebbe sufficiente che il medico somministrasse questa carta di rischio ma il problema è che questo non avviene. “Per invertire queste tendenze negative si dovrebbe prendere coscienza istituzionale del problema delle ... (Continua)

27/01/2015 17:12:00 L'obiettivo è rendere immuni dai suoi effetti per non sviluppare dipendenza

Un vaccino contro la cocaina
La cocaina è una droga che distrugge l'individuo e dà una forte dipendenza. Per uscire dalla tossicodipendenza occorre una grande forza di volontà e lasciarsi aiutare. L'industria farmaceutica sta lavorando da tempo a un vaccino capace di ridurre gli effetti della cocaina e ora arriva un nuovo studio che fa sperare nella possibilità concreta di svilupparlo.
Il vaccino in questione è a base di adenovirus, un virus che provoca raffreddore. La ricerca è opera di un gruppo di ricercatori della ... (Continua)

27/01/2015 15:57:42 Progetto che fa parte delle attività dell'astronauta Samantha Cristoforetti

Lo studio del sonno in microgravità
Il progetto si chiama Wearable Monitoring e ha l’obiettivo di approfondire la conoscenza dei meccanismi fisiologici del sonno in microgravità. Nelle ultime due settimane Samantha Cristoforetti, astronauta italiana dell’Agenzia Spaziale Europea e capitano pilota dell’Aeronautica Militare, ha svolto con successo le prime tre registrazioni notturne previste dal progetto. Prosegue così l’intensa attività scientifica e sperimentale della missione FUTURA, la seconda di lunga durata dell’Agenzia ... (Continua)

27/01/2015 15:07:22 Per riuscire è necessario un impegno costante

Credere ai propri sogni
Gallese, a seguito della scoperta dei neuroni a specchio, descrive l’importanza dell’immaginazione come una sorta di simulazione mentale: “In quanto esseri umani, abbiamo la facoltà di immaginare mondi che possiamo avere o non avere visto prima, immaginare di fare cose che possiamo avere o non avere compiuto prima. Il potere della nostra immaginazione può dirsi pressoché infinito.
L’immaginazione visiva condivide con la reale percezione diverse caratteristiche. Ad esempio, il tempo impiegato ... (Continua)

26/01/2015 14:41:00 Nuove possibilità grazie a etravirina e darunavir
Hiv, novità nelle terapie pediatriche
Due novità importanti nella lotta all'Hiv nei pazienti pediatrici sono stati annunciati dalla casa farmaceutica Janssen. La Commissione Europea ha, infatti, approvato un’estensione dell’indicazione di etravirina per i bambini pretrattati, con un’età compresa tra i 6 e i 17 anni, in associazione ad un inibitore della proteasi potenziato e ad altri antiretrovirali, ed è stata resa disponibile la formulazione in sospensione orale di darunavir, per facilitare la somministrazione ai bambini e a chi ... (Continua)
26/01/2015 12:21:00 Effetto sedativo ma il sonno è disturbato

L'alcol non aiuta il sonno
Avrà pure un effetto sedativo che concilia la fase in cui arriva il sonno, ma poi presenta il conto durante la notte. Parliamo dell'alcol che, secondo una ricerca pubblicata su Alcoholism: Clinical & Experimental Research, causerebbe continue interruzioni del sonno.
Lo studio, firmato da scienziati del National Health & Medical Research Council e dello Sleep Reserach Laboratory dell’Università di Melbourne, ha verificato gli effetti prodotti dall'alcol con un elettroencefalogramma. Dopo aver ... (Continua)

26/01/2015 12:00:00 Efficace la ginnastica posturale come opzione non farmacologica

Un diario per combattere il mal di testa
Se siete colpiti da un mal di testa, segnatelo sul vostro diario. Secondo gli esperti, infatti, le informazioni ricavate direttamente dal paziente aiutano a capire meglio la natura del dolore e a intervenire con maggiore efficacia.
“È uno strumento utile per il medico, per individuare il tipo di mal di testa e la cura giusta, ma anche condizione indispensabile per evitare la farmacodipendenza, fenomeno che negli Stati Uniti preoccupa più della tossicodipendenza”, ha spiegato Francesco Di ... (Continua)

26/01/2015 10:27:00 Grazie a un paio di occhiali speciali
La mamma cieca che è riuscita a vedere suo figlio
Occhiali ipertecnologici hanno consentito a una mamma priva della vista a causa della malattia di Stargardt di vedere il proprio bambino dopo il parto. È successo in Canada, dove la 29enne Kathy Beitz – cieca dall'età di 11 anni per questa grave malattia degenerativa che colpisce la retina – ha partorito un bimbo che ha potuto subito ammirare grazie agli occhiali eSight, uno strumento che interagisce con una videocamera, un display e un sistema di controllo computerizzato in grado di riprendere ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale