Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 1241 a 1250 DI 6535

03/12/2014 11:10:00 I farmaci per il reflusso sembrano migliorare la sopravvivenza
Gli antiacido utili per i tumori testa-collo
C'è un nesso positivo fra assunzione di farmaci antiacido e sopravvivenza globale legata ai tumori della testa e del collo. A sottolinearlo è una ricerca realizzata dal Comprehensive Cancer Center della University of Michigan e pubblicata su Cancer Prevention Research.
La ricerca è nata dal fatto che molti medici prescrivono farmaci antiacido per il controllo del reflusso gastroesofageo nei pazienti affetti da tumori testa-collo. Questo perché il reflusso è uno dei possibili effetti ... (Continua)
03/12/2014 Alzheimer ridotto grazie all'attività intellettuale

Chi parla due lingue previene l'Alzheimer
Parlare più lingue conviene. Non è utile soltanto se si viaggia o per lavoro, ma sembra anche fornire una sorta di protezione al cervello nei confronti del morbo di Alzheimer. Lo dice uno studio condotto dall'Università di Gent, in Belgio, che ha coinvolto 69 soggetti che parlavano soltanto la lingua madre e altri 65 che conoscevano anche una seconda lingua. I volontari appartenevano alle comunità dei Valloni e dei Fiamminghi, i gruppi linguistici in cui è diviso il Belgio.
Dopo aver ... (Continua)

02/12/2014 15:48:18 Nuovi medicinali orali che contrastano la condizione

Due farmaci per l'iperkaliemia
Nuovi farmaci orali potrebbero rappresentare una soluzione per l'iperkaliemia, una condizione grave associata all'uso degli inibitori del sistema renina-angiotensina-aldosterone che provoca un accumulo di potassio nell'organismo.
Il primo studio pubblicato sul New England Journal of Medicine è stato realizzato da un team dell'Università di Melbourne guidato dal prof. David Packham. I ricercatori australiani hanno coinvolto 750 pazienti affetti da iperkaliemia, che hanno assunto per 48 ore un ... (Continua)

02/12/2014 12:33:26 Prima volta al mondo per questo intervento

Il primo trapianto integrale di ginocchio
È italiana l'équipe che ha effettuato il primo trapianto di ginocchio integrale al mondo. L'operazione è stata realizzata al Policlinico di Monza su una donna di 37 anni. L'autore del trapianto è Domenico Siro Brocchetta, primario della divisione di chirurgia protesica di anca e ginocchio.
In passato la paziente si era sottoposta a una serie di interventi, ma non riusciva più a sostenere la protesi che le era stata impiantata con l'ultimo intervento.
Brocchetta spiega: “in altre ... (Continua)

02/12/2014 12:08:00 Il ruolo svolto dalla proteina Ambra1

Tumori, legame fra metabolismo e duplicazione cellulare
In condizioni di stress o in mancanza di nutrienti, le cellule dei nostri tessuti si vedono costrette ad ottimizzare l'uso delle proprie risorse energetiche per poter sopravvivere. Di conseguenza, le attività più dispendiose dal punto di vista energetico vengono sospese. Ad esempio, la duplicazione cellulare, è tra i primi processi ad essere arrestati.
Oltre a risparmiare energia, durante questo periodo la cellula cerca anche di recuperare nutrienti preziosi riciclando molte delle sue ... (Continua)

02/12/2014 11:40:00 Necessità di protocolli pediatrici specifici

La tosse cronica nei bambini
La tosse cronica colpisce il 10 per cento dei bambini. Spesso la ragione scatenante è un'infezione bronchiale, ma a volte il disturbo è legato a una condizione più grave. Gli esperti della Società Italiana di Pediatria Ospedaliera (Sipo) ne hanno parlato durante un congresso a Bergamo.
Ahmad Kantar, direttore dell’UO Pediatria degli Istituti ospedalieri bergamaschi e presidente del Congresso Sipo di quest’anno, spiega: “la tosse può indicare condizioni banali ma anche patologie gravi delle ... (Continua)

02/12/2014 10:49:00 Il farmaco esercita un fattore protettivo

Fondaparinux in caso di trapianto
Come si possono proteggere gli organi durante un trapianto? Secondo una ricerca francese pubblicata sul British Journal of Surgery, ciò è possibile grazie all'uso degli anticoagulanti, ovvero farmaci per la prevenzione dei coaguli di sangue.
I ricercatori dell'Inserm (Institut National de la Santé et de la Recherche Medicale), dell'Université di Poitiers e del Centre Hospitalier Universitaire della stessa cittadina francese sono convinti che l'uso degli anticoagulanti possa rappresentare un ... (Continua)

01/12/2014 14:42:32 Enzima fluorescente che si lega all'istamina ne misura il rilascio

Un test per scoprire l'efficacia dell'immunoterapia
L'efficacia dell'immunoterapia utilizzata per curare la rinite allergica può essere verificata attraverso un nuovo test del sangue che misura il rilascio dell'istamina. Lo hanno messo a punto i ricercatori dell'Imperial College di Londra e potrebbe rendere la vita più facile a medici e pazienti affetti dai fastidiosi sintomi delle allergie: starnuti, prurito al naso e agli occhi e scolo nasale.
L'immunoterapia è basata sulla graduale esposizione agli allergeni responsabili dei sintomi allo ... (Continua)

01/12/2014 10:41:57 Asciugarlo in casa espone a livelli di umidità eccessivi

Il bucato umido aumenta il rischio di polmonite
Stendere i panni umidi in casa per lasciarli asciugare non è una buona idea secondo i medici, anche se è difficile fare altrimenti nelle lunghe giornate piovose autunnali. A lanciare l'allarme sul bucato è lo scienziato britannico David Denning del National Aspergillosis Centre di Manch, secondo cui l'aumento dell'umidità pari al 30 per cento per via degli abiti umidi stesi ad asciugare crea le condizioni ideali per il proliferare delle spore di muffa, responsabili di infezioni ... (Continua)

29/11/2014 14:00:00 Inibitori di pompa protonica associati a una riduzione della flora intestinale

Gli anti-acido aumentano il rischio di Clostridium difficile
Assumere con regolarità gli inibitori di pompa protonica per il trattamento dell'acidità di stomaco porta a una riduzione della flora microbica intestinale e al conseguente aumento del rischio di infezione da Clostridium difficile.
È la conclusione cui giunge uno studio pubblicato su Microbiome da un team della Mayo Clinic di Rochester.
Gli inibitori della pompa protonica (PPI) inibiscono la produzione di acido gastrico e si sono rivelati molto efficaci nel trattamento dei disturbi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale