Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 6535

Risultati da 1301 a 1310 DI 6535

11/11/2014 12:25:00 Cosa fare e cosa evitare di fronte a una crisi

Le convulsioni febbrili nei bambini
Alcuni bambini sono preda di convulsioni febbrili in determinate circostanze. Capita a bambini sani, senza infezioni del sistema nervoso e senza precedenti danni cerebrali, quando si verifica un aumento rapido della temperatura corporea.
Sono di breve durata (non superiore a 15 minuti) e non si ripetono nelle 24 ore. Interessano il 2-5% dei bambini sani, tra i 6 mesi e i 5 anni di vita. Non sono sempre associate a febbri; talvolta la febbre non è presente al momento della convulsione, ma ... (Continua)

11/11/2014 09:42:25 È il cervello a elaborare il sapore percepito

I neuroni del gusto
La lingua è solo un tramite, uno strumento di cui si serve il cervello per capire con che gusto abbiamo a che fare. Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori della Columbia University, che ha dimostrato come i 4 sapori di base – salato, amaro, dolce, aspro – e i due aggiunti di recente – grasso e umami (il termine giapponese che indica il sapore di glutammato) – vengano soltanto veicolati dalla lingua prima di essere “processati” dal cervello.
I ricercatori hanno analizzato le 8mila papille ... (Continua)

10/11/2014 16:48:46 Studio importante per capire la Còrea di Huntington

Cervello, svelata la genesi dei neuroni dello striato
Ci sono voluti 4 anni di ricerche di 17 ricercatori da 6 gruppi di 2 paesi europei per capire di più su come si formano i neuroni dello striato, la regione del cervello che degenera nella Còrea di Huntington, una malattia neurologica ereditaria oggi senza cura.
Il risultato, ottenuto dal gruppo coordinato da Elena Cattaneo dell’Università degli Studi di Milano, viene reso pubblico oggi, sulla rivista scientifica Nature Neuroscience. “Abbiamo bisogno di capire di più su come si formano i ... (Continua)

10/11/2014 14:30:00 Sperimentazioni italiane ne segnalano l'efficacia sul testosterone

Basta un'alga contro la disfunzione erettile
Impotenza ko grazie a un'alga. Una soluzione del tutto naturale per quegli uomini che soffrono di disfunzione erettile e che hanno timore o non possono assumere farmaci.
Una nuova ed efficace arma naturale a disposizione degli specialisti per combattere i disagi sessuali maschili, quali disfunzione erettile lieve e moderata, calo del desiderio e funzione eiaculatoria. Sono questi i risultati di uno studio scientifico condotto presso l’Università Tor Vergata di Roma e pubblicato sulla ... (Continua)

08/11/2014 Bassi livelli dell’ormone associati a crisi di ansia
L’ossitocina riduce l’ansia
Non sarà l’ormone dell’amore come più volte è stato ribattezzato, ma è sicuramente quello della serenità. Uno studio pubblicato su Molecular Psychiatry da un team della Stanford University School of Medicine ha rivelato l’effetto positivo dell’ossitocina sull’ansia.
Nello specifico, secondo gli autori, livelli troppo bassi dell’ormone favorirebbero l’insorgenza di crisi di ansia. Lo studio, inoltre, dimostra che è sufficiente un semplice esame del sangue per monitorare la presenza ... (Continua)
07/11/2014 16:12:27 Nuovo approccio basato su virus batteriofagi

Eliminare lo stafilococco Mrsa senza antibiotici
Si può eliminare il temibile stafilococco aureo meticillino-resistente (Mrsa) pur non utilizzando antibiotici. Lo dimostra un esperimento dei ricercatori dell'azienda danese biotech Micreos rilanciato sulle pagine del Times.
Gli scienziati hanno testato il trattamento su un solo paziente riuscendo a eliminare il batterio. La cura proposta dai medici nordici prevede l'utilizzo di virus definiti batteriofagi, ovvero agenti virali che riescono ad aggredire i batteri attraverso l'uso di enzimi ... (Continua)

07/11/2014 12:30:00 Novità nelle strategie di medicina rigenerativa

Staminali e Parkinson, un progetto comune europeo
Le cellule staminali e la loro applicazione clinica nei pazienti affetti da Parkinson. È il senso di uno studio pubblicato su Cell Stem Cell da Malin Parmar dell’Università di Lund in Svezia, membro dei consorzi Europei NeuroStemcell e NeuroStemcellRepair coordinati da Elena Cattaneo dell’Università degli Studi di Milano.
Sono state tre le tappe del nuovo studio. I ricercatori hanno dapprima ottenuto neuroni dopaminergici “veri” a partire da cellule staminali embrionali umane. Questi neuroni ... (Continua)

06/11/2014 17:32:00 A rischio la qualità della vita della persona colpita

Anche un trauma cranico lieve può essere pericoloso
Quando si parla di commozione cerebrale le complicazioni sono dietro l'angolo, anche nel caso di traumi di lieve entità. Un articolo pubblicato sull'American Journal of Nursing rivela l'effetto potenzialmente negativo sulla qualità della vita del paziente anche di un trauma cranico leggero o ritenuto tale.
In alcuni casi, i disturbi cognitivi, psicologici e fisici legati al trauma possono essere permanenti e inficiare così il reinserimento familiare dopo il trauma, alimentando il disagio ... (Continua)

06/11/2014 15:57:39 La degenerazione maculare senile collegata alla malattia neurodegenerativa

La retina possibile fattore di rischio per il Parkinson
Dietro la degenerazione maculare senile si nasconde una predisposizione genetica che porta a un'alterazione del pigmento retinico dell'occhio. Secondo uno studio dei National Institutes of Health americani, la condizione sarebbe legata anche all'insorgenza del Parkinson.
Lo studio, firmato da ricercatori della Duke e della Cleveland University coordinati da Paulo Ferreira e pubblicato sul Journal of Biological Chemistry, ha evidenziato la presenza di un'alterazione genetica a carico della ... (Continua)

06/11/2014 14:28:00 Utili anche la meditazione e i gruppi di sostegno

Lo yoga utile contro il cancro
Lavorare sulla propria mente può essere decisivo in caso di cancro per guadagnare tempo prezioso. È la conclusione a cui sono giunti alcuni ricercatori del Tom Baker Cancer Centre di Calgary, in Canada, che hanno scoperto come lo yoga, ma anche la meditazione e la partecipazione a gruppi di sostegno possa essere determinante nel rallentare la progressione della neoplasia.
Stando ai risultati della ricerca, queste pratiche avrebbero l'effetto di preservare i telomeri, la parte finale dei ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale